STEFANIA SANDRELLI/ L’attrice toscana ci parlerà della fiction ‘Non è stato mio figlio’ e anche di Gabriel Garko (Verissimo, sabato 19 marzo 2016)

- La Redazione

Questo pomeriggio, sabato 19 marzo 2016, la popolarissima attrice Stefania Sandrelli parteciperà a “Verissimo” con Silvia Toffanin, in onda su Canale 5 alle ore 16.30. 

verissimo-2013-toffanin
Silvia Toffanin, a Verissimo

Oggi pomeriggio, la popolarissima attrice Stefania Sandrelli, sarà ospite di Silvia Toffanin a ‘Verissimo’, in onda su Canale 5.L’attrice italiana Stefania Sandrelli sarà una delle ospiti del programma televisivo Verissimo, che andrà in onda sabato pomeriggio su Canale 5. La Sandrelli, figlia di Florida e Otello Sandrelli, nasce a Viareggio (Lucca) il 5 giugno del 1946. Il padre muore quando lei ha soltanto otto anni, mentre il fratello Sergio, che faceva il musicista, è deceduto nel 2013. Nel 1962, quando lei ha appena sedici anni, comincia una relazione con il cantautore Gino Paoli da cui nasce la figlia Amanda nel 1964. Paoli le ha dedicato anche una delle sue canzoni più famose: Sapore di sale. Dal 1983 ha un compagno: il regista e sceneggiatore Giovanni Soldati. La sua carriera inizia all’età di quindici anni con il film Gioventù di notte, ma un ottimo risultato lo ottiene soprattutto nel film Il federale lavorando con Ugo Tognazzi. L’affermazione definitiva nel mondo del cinema avviene con le commedie all’italiana Divorzio all’italiana e Sedotta e abbandonata. Negli anni Settanta diventa effettivamente una star recitando in film come Il conformista, Brancaleone alle crociate, C’eravamo tanto amati e Novecento. Negli anni Ottanta si ricordano alcune sue performance con il genere erotico come nel film di Tinto Brass La chiave o L’attenzione di Soldati. Negli anni Novanta partecipa, tra gli altri, ai film Prosciutto, prosciutto, Evelina e i suoi figli e Per amore, solo per amore. Negli anni 2000 ha un grandissimo successo nella serie televisiva Il maresciallo Rocca e a Mediaset con la fiction Il bello delle donne.

Più recentemente, nel 2012 prende parte alla fiction Una grande famiglia e nel 2015 recita in Non è stato mio figlio. Ad ottobre dello scorso anno ritorna con Il bello delle donne, che proseguirà anche quest’anno con la quarta stagione. Nella sua vita professionale si annoverano anche tre cortometraggi: Caramelle, Biscotti, Ogni giorno. In ambito pubblicitario ricordiamo le sue esperienze con Autobianchi Y10 nel 1987 e Danone Danaos nel 2010 e 2011 in veste di testimonial. Questi i premi vinti: tre David di Donatello, sei Nastri d’argento, tre Globi d’oro, un Ciak d’oro, un Leone d’oro alla Mostra del cinema di Venezia, una Concha de Plata alla miglior attrice al Festival Internazionale del cinema di San Sebastian e un Telegatto di platino al Gran Premio Internazionale dello Spettacolo. Dall’8 marzo del 2004 è Grande Ufficiale Ordine al merito della Repubblica Italiana. E’ inoltre Cavaliere dell’Ordre des Arts et des Lettres, un ordine onorifico della Francia gestito dal Ministro della cultura transalpino. Dal sito Tvzap leggiamo che la Sandrelli ha rilasciato un’intervista il 14 marzo scorso. L’attrice toscana ha parlato della fiction Non è stato mio figlio e ha fatto i complimenti all’attore Gabriel Garko, che l’ha affiancata insieme ad Adua Del Vasco.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori