Raoul Bova / Grande attesa per l’attore che questa sera sarà ospite di Maria De Filippi (C’è posta per te, puntata 5 marzo 2016)

- La Redazione

Raoul Bova: il noto attore sarà ospite del sabato sera nel salotto di Canale 5 di Maria De Filippi. Di che storia sarà protagonista? (C’è posta per te, puntata 5 marzo 2016).

Bova_RaoulR439
Raoul Bova (Infophoto)

Questa sera, sabato 5 marzo 2016, viene trasmesso su Canale Cinque un nuovo ed atteso appuntamento con il programma ideato e condotto da Maria De Filippi: C’è posta per te. Si tratta di una vera e propria puntatona, arricchita dalla presenza di super ospiti chiamati in causa per diverse ragioni come l’attore Raoul Bova, l’attaccante del Napoli Gonzalo Higuain, Enzo Iacchetti, Ezio Greggio ed il segretario nazionale della Lega Nord Matteo Salvini. In attesa di gustarci questo esclusivo appuntamento, vi vogliamo dare una piccola anticipazione mostrandovi una istantanea che mostra Raoul Bova nello studio del programma di Canale Cinque in attesa di entrare in scena probabilmente per fare una bella sorpresa a qualcuno. Di cosa si tratterà? Clicca qui per vedere la foto pubblicato sull’account facebook ufficiale del programma.

A C’è Posta per Te, programma televisivo che andrà in onda sabato 5 marzo 2016 su Canale 5, tra gli ospiti ci sarà anche l’attore Raoul Bova. Raoul Bova nasce a Roma il 14 agosto 1971. I suoi genitori vengono dalla Calabria e dalla Campania. Raoul Bova possiede il diploma preso all’Istituto Magistrale, inoltre ha iniziato a frequentare l’Università, iscrivendosi all’ISEF, ma non è riuscito a laurearsi. Ha svolto, quindi, il Militare presso i Bersaglieri. Durante questo periodo, poi, è stato anche istruttore di nuoto. Raoul Bova è, dunque, un famoso attore italiano. I suoi esordi, nel mondo di questa professione, si fanno risalire agli inizi degli anni Novanta in delle fiction per la tv. Tra queste fiction, bisogna ricordare la miniserie Una storia Italiana, sulle vittorie dei fratelli Abbagnale. Ma è con il film del 1993 di Carlo Vanzina, intitolato Piccolo Grande Amore, che Raoul Bova verrà riconosciuto come bravo attore. Dopo questa pellicola arriveranno, infatti, dei ruoli importanti per Raoul Bova in pellicole come Palermo Milano- Solo andata e La Lupa e in serie tv come La Piovra 7, Ultimo e Il Testimone. La bravura accompagnata alla bellezza dell’attore, inoltre, gli permetteranno di partecipare ad alcune pellicole di produzione americana. Tra queste pellicole ci sono Avenging Angelo, Sotto il sole della toscana e Alien vs Predator. In Italia, poi, nell’ultimo periodo, Bova ha avuto molto successo con altre pellicole, che sono Milano Palermo – Il ritorno, Scusa ma ti chiamo amore e Scusa ma ti voglio sposare, Immaturi – Il viaggio e Torno indietro e cambio vita.

Negli anni recenti, poi, il talentuosissimo attore è entrato a far parte del cast della fiction Delfini e della miniserie Task force 45 – Fuoco amico, con Megan Montaner. In varie interviste, Raoul Bova ha dichiarato che, prima di diventare un attore, è stato anche un nuotatore. Ad un tratto, però, ha dovuto lasciare quello sport, perchè non riusciva ad ottenere vittorie importanti. In un’intervista rilasciata, quindi, Raoul Bova ha detto che è molto impegnato nel sociale. Proprio per questo, i giornali hanno pubblicato che l’attore è stato nominato Ambasciatore di Buona Volontà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori