ERA MIO PADRE / Diretta streaming del film su La 7 con Tom Hanks e Paul Newman: video trailer con le scene salienti del film

- La Redazione

Era mio padre, in onda stasera 6 marzo 2016 su La 7, a partire dalle ore 21.10. Andiamo a scoprire dal Trailer la trama di questo film e i dati salienti.

la7-logo
Il film è in onda su La7 in prima serata

La 7 manderà in onda alle 21:30, dunque fra pochissimo, il film drammatico “Era mio padre”, con Tom Hanks, Tyler Hoechlin, Paul Newman, Jude Law, Daniel Craig. Vediamo ora cosa possiamo scoprire dal trailer del film che ci darà un’idea della trama: La storia è ambientata negli anni ’30 del Novecento, nell’epoca del proibizionismo e racconta la storia di Michael Mike Sullivan, killer al servizio del boss mafioso Rooney. Il figlio di Mike assiste ad un omicidio e il boss decide di ucciderlo anche se a trovare la morte saranno il secondo figlio di Mike e sua moglie. Così Mike e il primogenito Michael Jr scappano per evitare di essere uccisi dal boss il quale ingaggia un killer. Vi ricordiamo che il bel film è disponibile in diretta streaming video con il servizio gratuito del portale La 7 cliccando semplicemente qui. Ecco il trailer con le scene salienti del film

Scopriamo qualche notizia interessante sulla pellicola in onda oggi su La 7 alle ore 21.10, Era mio padre. Grazie al grande lavoro realizzato dal regista Sam Mendes, Era Mio Padre ha ottenuto ben 6 nomination agli Oscar 2003: migliore fotografia, migliore attore non protagonista, migliore scenografia, migliore sonoro, miglior montaggio sonoro e migliore colonna sonora. Il numero di statuette che il film riuscì a portarsi a casa quell’anno fu solo quella della migliore fotografia assegnato a Conrad L. Hall. Era Mio Padre inizialmente era stato affidato a Steven Spielberg che, a causa di altri impegni, fu costretto a passare il progetto a Sam Mendes: ciò che ne uscì da quest’ultimo fu un lavoro davvero perfetto; infatti la stampa lo considerò un vero e proprio capolavoro. Ma non è tutto perchè Era Mio Padre è entrato anche nella storia del cinema come il film che ha segnato l’ultima apparizione cinematografica di Paul Newman.

Questa sera, domenica 6 marzo, alle 21.10 su La7 va in onda Era mio padre, film del 2002 diretto da Sam Mendes, regista famoso per i suoi capolavori “American Beauty”, “Skyfall” e “Spectre”. Il film presenta un ottimo cast composto da grandi e talentuosi attori, come Tom Hanks (Cast Away, The Terminal, Il ponte delle spie), Paul Newman (Le parole che non ti ho detto, Bronx 41° distretto di polizia), Daniel Craig (Invasion, Casino Royale), Tyler Hoechlin (Libera Uscita), Jude Law (Closer, Anna Karenina), Stanley Tucci (Shall we dance?, Il caso Spotlight), Jennifer Jason Leigh (Anomalisa, The Hateful Eight) e molti altri ancora.

Il protagonista è Michael Sullivan, un padre di famiglia che lavora come killer per il boss mafioso John Rooney. Una sera, però, il figlio di Sullivan, Michael Jr., assiste ad un omicidio realizzato dal figlio del boss, Connor. Quest’ultimo, per paura che Michael Jr. racconti a qualcuno la verità, decide di farlo fuori ma per sbaglio uccide sia il figlio più piccolo che la moglie di Sullivan. Dopo la violenta esecuzione, Sullivan e Michael Jr. iniziano a fuggire ma non sanno che Connor, pur di catturarli, ha ingaggiato un killer instabile mentalmente, Maguire, pronto ad eliminarli. La fuga dei due continua senza sosta fino a quando Sullivan prende coraggio ed elimina sia Connor che John Rooney. Padre e figlio decidono così di rifugiarsi nella villa al mare della famiglia per dimenticare il passato. Ben presto, però, Maguire li trova e riparte la caccia fino ad arrivare ad un faccia a faccia che metterà fortemente in pericolo Sullivan per proteggere a tutti i costi suo figlio sia dal killer psicopatico sia dalla violenza a cui sta assistendo da quando tutto ha avuto inizio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori