The Walking Dead 6/ Anticipazioni: Daryl a rischio? Parla Norman Reedus, video (puntata 6×12 del 7 marzo 2016)

- La Redazione

The Walking Dead 6, anticipazioni puntata di oggi, lunedì 7 marzo 2016, su Fox in prima Tv. Rick e gli altri raggiungono il campo di Negan, ma qualcuno rapisce Carol e Maggie!

the-walking-dead-5_R439
The Walking dead

Guardare The Walking Dead non è mai stata un’esperienza tranquilla. Ogni settimana, ogni membro del gruppo potrebbe essere divorato dagli zombie o ucciso sia all’interno che al di fuori della zona di sicurezza di Alessandria. La sesta stagione della serie è iniziata con il botto, ma secondo Norman Reedus non abbiamo ancora visto niente. Secondo l’attore che veste i panni di Daryl Dixon la seconda metà della sesta stagione di TheWalking Dead raccoglie senza dubbio gli episodi più avvincenti mai prodotto per la serie: “È la migliore, è molto intensa”, ha detto in un’intervista. Reedus paragonato l’impeto di The Walking Dead Stagione 6 a quella di una freccia tirata da un arciere. Con una prima puntata frenetica, la serie lascia dilagare lentamente la tensione e le puntate, settimana dopo settimana, acquistano slancio drammatico. Alcune settimane sono stati più lente rispetto ad altri in termini di azione con gli zombie, ma ogni settimana l’intensità cresce con nuove minacce: dai Lupi ad altre minacce meno note ma che diventato sempre più evidenti. Clicca qui per vedere l’intervista a Norman Reedus

Sembra proprio che ci siamo: stasera, lunedì 7 marzo 2016, il piccolo schermo di Fox manderà trasmetterà – a poche ore dalla messa in onda americana – il dodicesimo episodio (“Non è ancora domani”) di The Walking Dead 6: il video promo mostra Rick di ritorno da Alexandria dopo la sua visita a Hilltop, deciso a sottoporre a tutti la sua idea di procedere con l’attacco contro Negan. Le immagini, infatti, mostrano il gruppo riunito intento ad ascoltare quello che ha da dire: dopo una piccola opposizione tesa a suggerire una via più diplomatica di sistemare le cose, la decisione è ben presto presa. La clip, infatti, si chiude con tutti i protagonisti in azione, ma ancora una volta le anticipazioni non rivelano nulla di buono per il gruppo: sembra che, se da una parte si potrà considerare la spedizione un successo, dall’altra invece bisognerà tornare ad intervenire per portare in salvo due dei personaggi principali… Clicca qui per vedere il video promo di The Walking Dead 6×12.

Nella prima serata di oggi, lunedì 7 marzo 2016, la Fox trasmetterà un nuovo episodio di The Walking Dead 6, in prima visione Tv. La puntata che andrà in onda è la dodicesima, dal titolo “Non è ancora domani“. Sarà una puntata ricca di emozioni e novità. Che cosa succederà? Un piccolo suggerimento ci viene dato dal promo! Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: Abraham (Michael Cudlitz) e Sasha (Sonequa Martin-Green) discutono del fatto che Maggie (Lauren Cohan) avrà presto un figlio e della reciproca visione del mondo. Poco dopo, la donna gli rivela che quella è stata la loro ultima ronda insieme e che il suo turno verrà fatto invece da Eugene (Josh McDermitt). Più tardi, mentre si trova a letto con Tara (Alanna Masterson), Abraham continua a pensare a Sasha, anche quando la ragazza gli regala una collana che ha fatto con il vetro del fanalino dell’autocisterna. Quella notte, Maggie e Glenn (Steven Yeun) notano Abraham entrare di corsa in casa di Rick (Andrew Lincoln), mentre Carl (Chandler Riggs) punta la pistola contro Jesus (Tom Payne). Il padre lo tranquillizza e decide di ascoltare quello che ha da dire, scoprendo che fa parte di una comunità mite rimasta senza rifornimenti. Invita tutti i presenti a verificare di persona facendo visita all’accampamento e poco prima di partire, Rick parla brevemente con il figlio di ciò che è successo con Michonne (Danai Gurira). Il ragazzo non ha nessuna obiezione, ma gli riferisce di voler rimanere ad Alexandria. Durante il viaggio, Abraham chiede a Glenn se aveva intenzione di avere un figlio oppure se è successo per caso. L’amico è convinto che tutti loro stiano provando a costruire qualcosa ed Abraham mente dicendogli che a lui non succederà mai. Poco dopo, il gruppo si ferma per via di un furgone ribaltato che secondo Jesus appartiene alla sua gente. Rick non si fida e decide di ammanettarlo lasciandolo a Maggie, mentre lui e gli altri si introducono in una casa. Il gruppo trova quattro persone che salvano dagli zombie e si rimettono in marcia. Harlan (R. Keith Harris) rivela di essere un ostetrico e si dichiara diposto a dare delle medicine neonatali a Maggie. Jesus parla invece con Freddie (Brett Gentile) che è ancora sconvolto dalla morte della moglie. Qualche miglio dopo, la roulotte si blocca per via del fango, ma Jesus annuncia a tutti che sono arrivati ad Hilltop. Alla barricata vengono fermati da due uomini, ma Jesus intercede per loro, tranquillizzando Rick sul fatto che hanno terminato le munizioni da tempo. L’accampamento si rivela molto simile ad Alexandria, solo più rifornito di animali ed ortaggi. La Barrington House si staglia imponente, mentre attorno sono presenti molte case mobili. Il leader, Gregory (Xander Berkeley), si dimostra cordiale e li invita a rinfrescarsi prima di discutere. Rick decide che sia Maggie a parlare con lui perché deve imparare a gestire i rapporti con gli altri gruppi. Nel frattempo, Abraham parla della coppia Michonne-Rick con Daryl (Norman Reedus) e guarda ancora la collana fatta da Tara. Maggie propone a Gregory di scambiare il loro cibo con le armi che ha a disposizione il proprio gruppo, ma il leader vuole che si guadagnino tutto e Maggie non ci sta. Jesus è convinto di poterlo fare ragionare ed ottiene da Rick qualche giorno di tempo. Poco dopo, una squadra fa ritorno ad Hilltop e riferisce al capo che Negan (Jeffrey Morgan) ha imprigionato uno del gruppo. Improvvisamente, Ethan (Justin Kucsulain) accoltella Gregory e la situazione precipita, con i due gruppi che entrano in lotta fra loro. Ethan atterra Rick, ma viene pugnalato alla gola. La lotta inizia di nuovo, ma Jesus interviene per ricordare a tutti che il gruppo di Rick li ha salvati. Più tardi, Rick chiede a Jesus di parlargli di Negan e scopre che è a capo di un gruppo di criminali terrificanti che chiama I Salvatori. Daryl gli propone quindi di liberarli da Negan e dai suoi uomini, chiedendo in cambio cibo e farmaci. Gregory si risveglia dopo le cure e richiede di parlare con Maggie, accettando di dare al suo gruppo un po’ di provviste per la missione. Maggie invece gli chiede la metà di tutto quello che hanno e di consegnarlo subito. Chiede anche di usare i macchinari che hanno a disposizione per fare un’ecografia, così per la prima volta lei e Glenn sentono il cuore del loro bambino.

Se le ultime due puntate ci avevano fatto vivere un po’ di tranquillità, così non sarà nel nuovo episodio. Alla fine della precedente puntata abbiamo infatti lasciato i nostri beniamini decisi a sgominare Negan ed i suoi Salvatori. Questa volta l’emittente americana AMC ha deciso di rimanere piuttosto abbottonata, non rivelando molto di ciò che accadrà. Dal promo e dallo sneak peek possiamo capire tuttavia un po’ di particolari. Innanzitutto, Rick farà un lungo discorso al suo gruppo in Chiesa, affermando che l’unico modo per ottenere definitivamente la pace è lottare contro il nuovo cattivone della situazione. Dalle immagini, possiamo vedere come il discorso trovi l’accoglienza di tutti i presenti, a parte come sempre Morgan che invece nutre ancora una volta qualche dubbio. Rick guiderà il suo gruppo in una missione silenziosa, sperando di cogliere di sorpresa Negan, ma scoprirà presto che ha fatto male i calcoli. Intanto, infatti, Carol -molto decisa ad agire da sola- ha stilato una lista di tutte le persone che ha ucciso in passato e scopre di essere stata seguita da Maggie. Una volta all’interno dell’accampamento, una misteriosa voce femminile informerà Rick che Carol e Maggie sono state catturate. Che cosa succederà? Si prospetta una puntata assolutamente da non perdere ed un supercattivo che farebbe impallidire perfino il famigerato Governatore! 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori