Ipotesi di complotto/ Su Iris il film con Mel Gibson e Julia Roberts. Trailer e diretta streaming

- La Redazione

Ipotesi di complotto, in onda oggi 17 aprile 2016 su Iris, a partire dalle ore 21.00. Andiamo a scoprire la trama di questo film, il cast e tutti i dati salienti della pellicola.

Iris_Logo_2013_439
Il film in onda su Iris

Iris manderà in onda alle 21.00, dunque fra pochissimo, il film thriller “Ipotesi Di Complotto”, con Mel Gibson, Julia Roberts, Patrick Stewart, Cylk Cozart, Stephen Kahan. Vediamo ora cosa possiamo scoprire dal trailer del film che ci darà un’idea della trama: Ipotesi di complotto’ è un film del 1997. Jerry Fletcher (Mel Gibson) si è innamorato perdutamente di Alice Sutton (membro del Dipartimento di Giustizia interpretato da Julia Roberts). Jerry è un complottista: sostiene per esempio come la guerra del Vietnam sia stata causata da una scommessa persa da Howard Hughes contro Aristotele Onassis. Da tempo ha preso l’abitudine di scrivere tutte le sue ‘ipotesi di complotto’ e di spedirle ai giornali: una di esse colpirà nel segno. Jerry si troverà coinvolto in una pericolosa avventura più grande di lui senza neppure sapere quale sua teoria si sia rivelata reale. Vi ricordiamo che il bel film è disponibile in diretta streaming video con il servizio gratuito del portale Mediaset, nella pagina dedicata a Iris, cliccando qui. Ecco il trailer con le scene salienti del film.

Scopriamo qualche notizia in più sulla pellicola in onda oggi su Iris alle ore 21.00, Ipotesi di complotto. Il film distribuito in più di venti paesi nel mondo ha incassato oltre 100 milioni di dollari, i personaggi hanno dato spessore ad una trama che la critica ha di fatto distrutto, visto che per molti esperti era totalmente campata in aria. Girato interamente in America il film ha visto molte scene improvvisate da Mel Gibson, il suo ruolo di tassista imponeva di caricare passeggeri e di avere loro la massima spontaneità, cosa che il grande attore ha ottenuto girando all’insaputa le riprese. Interessante anche l’accostamento ad un altro film diretto da Donner, “Ladyhawke”, la pellicola scorre infatti sullo schermo di un cinema dove Alice e Jerry si rifugiano.

La pellicola in onda oggi su Iris alle 21.00 è un film del 1997, diretto da Richard Donner: Ipotesi di complotto. Il film gode dell’interpretazione di Mel Gibson e Julia Roberts, vedeva la produzione delle note case Warner Bros, Pictures e Silver Pictures. 

Il tassista, Jerry Fletcher (interpretato da Mel Gibson) cerca sia durante la sua attività lavorativa che durante la sua vita privata, di ingannare tale controllo sottoponendosi a pratiche bizzarre e stravaganti, pratiche che di fatto lo costringono a vivere una vita da eremita chiuso dentro il suo appartamento. La sua ossessione nel cercare le prove di un complotto globale, lo porta in contatto con Alice, (Julia Roberts) che ricopre la carica di procuratore aggiunto del ministero della giustizia, e di fatto prende ordini dal Dott. Jones (procuratore generale interpretato da Patrick Stewart). La donna piano piano si rende conto che le accuse di Jerry, non sono cosi stravaganti come potrebbero sembrare a prima vista, e decide di aiutarlo nello smascherare il complotto. A rendere ancora più difficile la ricerca della verità c’è il fatto che Jones è parte integrante del complotto. Con il procuratore capo Jerry più volte si scontra, fino a quando incarcerato in un ospedale giudiziario riesce a fuggire assalendolo, e ferendolo. La collaborazione con Alice è determinante, i due si rifugiano in una fabbrica abbandonata ma vengono individuati da uomini della CIA. La parte centrale della pellicola, svela un Jerry che nella sua precedente attività svolgeva il compito di sicario sotto copertura, della stessa agenzia governativa, era questo il motivo per cui il tassista era al corrente degli oscuri segreti che popolano il mondo americano. La rivelazione fa fuggire Alice, che furiosa si sente usata anche dall’uomo che stava cercando di aiutare. Durante l’allontanamento di Alice, Fletcher viene individuato da una squadra della CIA, inseguito e arrestato viene segregato sotto stretta sorveglianza, nella stessa fabbrica abbandonata in cui si era precedentemente rifugiato. Alice però si rende conto di aver commesso un errore lasciando Jerry da solo, e riesce a coinvolgere l’FBI. Con l’aiuto dell’agenzia federale la ragazza individua il nascondiglio del tassista e lo libera, nello scontro a fuoco che ne deriva la donna uccide il suo ex capo e di fatto salva la vita a Fletcher, che gli sarà riconoscente per tutta la vita.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori