TEEN WOLF 5 / Anticipazioni puntata 19 aprile 2016: Chris Argent guarisce Gerard! Sarà un alleato?

Teen Wolf 5, anticipazioni puntata di oggi, martedì 19 aprile 2016, su Fox in prima visione Tv assoluta. Scott e Stile si mettono sulle tracce dell’Ultima Chimera. Malia trova Deaton. 

19.04.2016 - La Redazione
teen_wolf_r439
Teen Wolf 5

Nella prima serata di oggi, martedì 19 aprile 2016, la Fox trasmetterà un nuovo episodio della serie Teen Wolf 5, in prima visione Tv assoluta. La puntata che andrà in onda è la dodicesima, dal titolo “Damnatio Memoriae“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco che cosa è successo la settimana scorsa: Lydia (Holland Roden) è ancora in analisi dal dottor Valack (Steven Brand) per parlare di Theo (Cody Christian). In una visione, Lydia scopre che Theo ha ucciso la sorella e si è fatto trapiantare il cuore dai Dottori del Terrore. Intanto, Theo e le Chimere attaccano il personale all’ingresso dell’Eichen House, decisi a trovare Lydia. Durante la superluna, Stilinski (Linden Ashby) viene trasportato con urgenza all’ospedale in gravi condizioni e Stiles (Dylan O’Brien) decide di non avvisare nessuno degli amici. Scott (Tyler Posey) sta medicando la ferita al torace, ancora scosso dagli ultimi eventi, ma sviene mentre cerca di uscire di casa. In quel momento, Parrish (Ryan Kelley) è sotto la doccia ed ha una visione terrificante su Lydia che lo avvisa della morte imminente di qualcuno. Scopre che Lydia è scomparsa da ore e va a cercarla al Nemeton, ma una volta lì la sua natura di Cerbero si risveglia. Corre quindi a casa di Scott a chiedergli aiuto e lo informa di aver trovato Lydia nel bosco in stato catatonico. Ha anche disegnato il distintivo dello Sceriffo e Scott capisce subito che si tratta di un segnale. Intanto, Mason (Khylin Rhambo) ferma Liam (Dylan Sprayberry) prima che avvisi la sorella di Hayden (Victoria Moroles) della sua morte perché teme che la colpa ricada su di lui. Poco dopo, inizia a sentire l’odore della ragazza. Parrish trasporta Lydia in ospedale e Scott ne approfitta per raggiungere lo Sceriffo. Ascoltando una conversazione fra Stiles ed i medici, scopre che Stilinski sta peggiorando. Non appena lo vede, Stiles lo colpisce perché non ha salvato il padre, ma l’amico lo informa di Lydia. Natalie Martin (Susan Walters) reagisce con rabbia alla sua vista e scopre che ha il segno di un morso sul collo. Più tardi, si lascia convincere da un medico a firmare il consenso perché Lydia entri all’Eichen House. Le condizioni dello Sceriffo peggiorano a causa di un velento e Stiles decide di attirare Theo per scoprirne di più. Anche se la Chimera non dice nulla, Scott intuisce che lo Sceriffo è stato attaccato da un’altra Chimera. Mentre Mason e Liam trovano il Nemeton, Scott, Stiles e Malia (Shelley Hennig) identificano Noah Patrick (Jordan Fisher) come la Chimera che ha attaccato lo Sceriffo. Hayden porta la Polizia al Nemeton qualche attimo dopo e nello stesso momento, il branco si trova di fronte ai Dottori del Terrore. Chris Argent (JR Bourne) accorre in aiuto di Scott e Malia, mentre Stiles capisce che il padre è avvelenato da un osso di Noah e Melissa (Melissa Ponzio) riesce a salvargli la vita. Nel presente, Theo e le Chimere raggiungono Lydia solo per attirare Parrish.

Hayden e Liam vengono attaccati da una creatura oscura, ma riescono a liberarsi. Scott crede che si tratti dell’ultima Chimera creata dai Dottori del Terrore. Intanto, Theo inizia l’addestramento del suo branco per prepararsi alla battaglia imminente, mentre Malia e Braeden scoprono che Deaton è stato catturato dal Lupo del Deserto. Lydia iizia a fare un sogno su Meredith che le promesse di insegnarle come controllare i suoi poteri da Banshee. Scott e Stiles capiscono che la Chimera sconosciuta è stata ricreata dai Dottori del Terrore e decidono di riunire il branco. Nel frattempo, Chris fa visita a Gerard Argent e lo guarisce dalla malattia solo per chiedergli qualche informazione sull’ultima Chimera. Scopre così che si tratta della Bestia del Gevaudan. In Messico, Kira e Noshiko vengono attaccati da tre Skinwalkers.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori