LA PROVA DEL CUOCO/ Ricette puntata 19 aprile 2016: i garganelli con robiola e rucola e gli asparagi bianchi con prosciutto affumicato

- La Redazione

La prova del cuoco, le ricette della puntata del 18 aprile 2016: i garganelli con robiola e rucola e gli asparagi bianchi con prosciutto affumicato e salsa bolzanina, le preparazioni

la-prova-del-cuoco
La prova del cuoco: estrazione di Lotteria Italia

Il piccolo schermo di Rai 1 torna a trasmettere anche oggi, mercoledì 20 aprile 2016, una nuova puntata de La prova del cuoco, il programma dedicato alla cucina condotto da Antonella Clerici. In attesa di scoprire quali ricette spiegheranno oggi al pubblico, vediamo nel dettaglio che cosa è successo ieri e i manicaretti preparati.Antonella Clerici dà il benvenuto e poi presenta assieme a Alessandra Spisni la ricetta del giorno: oggi si preparano garganelli con robiola e rucola. Alessandra inizia a preparare la sfoglia per mostrare come si formano i garganelli, che possono essere conditi con quello che si preferisce, proprio come i maccheroni. In questo caso, oltre alla robiola e alla rucola, viene aggiunto aglio, olio e anche acciughe. È un piatto veloce e gustoso. Dopo la ricetta del giorno, Alessandra si sposta da Markus Holzer, con le sue ricette dell’estremo nord. Oggi Markus prepara asparagi bianchi con prosciutto affumicato e salsa bolzanina (bozner sauce), una salsa a base di uova sode. Gli asparagi vengono sbucciati e la buccia viene recuperata e messa a sbollentare per qualche minuto per fare un brodo di asparagi. Markus consiglia di legare con un filo gli asparagi durante la cottura nell’acqua bollente, per non farli rovinare. Il brodo, dopo aver tolto la buccia, viene usato per fare bollire gli asparagi. Nel frattempo, viene mostrato come fare la salsa bolzanina: dopo aver sbucciato le uova sode, occorre separare il bianco dal rosso. I tuorli vengono poi sbattuti e si aggiunge senape, aceto di vino bianco, un po’ di brodo di asparagi rimanente, dell’olio, del sale, erba cipollina e, infine, i bianchi delle uova triturati. È poi il momento di Gino Sorbillo, che oggi prepara una pizza con la segale. Dopo aver mostrato come fare l’impasto per la pizza, viene aggiunta una panna di bufala campana, dei fiori di zucca, pepe nero e la provola di bufala. La cottura dovrà durare un quarto d’ora a 250 gradi. Antonella si sposta poi da Natalia Cattelani, che in questa puntata propone orecchiette con piselli, pomodorini secchi, mozzarella e pecorino. Il condimento è molto semplice. Natalia mette a soffriggere della cipolla per poi aggiungere i piselli e dà un consiglio: i baccelli dei piselli non devono essere buttati ma messi in acqua calda in modo da fare una zuppa di piselli. In seguito vengono aggiunti i pomodorini secchi, la mozzarella e il pecorino. Il sommelier consiglia di abbinare al piatto un Colli Trevigiani bianco. Arriva il momento della squadra dei cuochi. Mentre le due squadre decidono i menù di questo episodio con gli ingredienti a loro disposizione, Anna Moroni spiega come preparare i suoi biscotti ai cereali. Innanzitutto, Anna mette fiocchi di riso e di orzo nel mixer, fino a creare una farina a cui si aggiungerà poi farina 00, farina di farro e farina di frumento integrale. Al tutto si amalgama il burro, lo zucchero di canna e le uova. Si aggiunge lievito, un pizzico di sale che, come ricorda Anna, ci vuole sempre nella preparazione dei dolci, e poi l’ammoniaca per dolci. A questo punto, l’impasto è completato e si può procedere con la preparazione dei biscotti. L’impasto dev’essere messo in frigo per farlo indurire, per poi dare la forma che si desidera ai biscotti. Dopo che i biscottini sono stati terminati, Antonella torna alla gara dei cuochi. La squadra rossa propone scialatielli con zucchine e frutti di mare, e sarde gratinate con pomodorini. La squadra verde prepara invece risotto di verdure al taleggio e lamponi, e cotolette alla milanese servite con agrodolce di radicchio e purea di finocchi. I tre giudici dichiarano vincitrice la squadra rossa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori