RAFFAELLA CARRÀ/ La coach salverà di nuovo l’ex di ‘Amici’ Manuel Aspidi? (The Voice of Italy 2016, Ed. 4 primo Knockout 20 aprile)

- La Redazione

Raffaella Carrà, La mitica conduttrice e cantante ha schierato le ragazze della sua squadra, Elisa, Beatrice e Cristina (The Voice of Italy 2016, Ed.4 seconda Battle oggi 20 aprile).

raffaella-carrà
Raffaella Carrà in via Condotti

Cominciano questa sera, su Rai 2 in prima serata, i knock out di The Voice of Italy 2016 con i coach Emis Killa, Max Pezzali, Dolcenera e Raffaella Carrà seriamente impegnati nel decidere i concorrenti che andranno ai live del talent show. In particolare, la coach veterana del gruppo, Raffaella Carrà, dispone di un team di tutto rispetto ed in cui i più attenti avranno notato un volto noto… La squadra della cantante e ballerina italiana è così composta: Beatrice Ferrantino (Nova Milanese, MB), Manuel Aspidi (Roma), Samuel Pietrasanta (Catania), Francesca Profico (Gagliano del Capo, LE), Alessia Langella (San Giuseppe Vesuviano, NA), Sorelle Baccaglini (Villanova del Ghebbo), Tanya Borgese (Polistena, RC), Katy Desario (nata a Noicattaro ma residente a Milano). Il volto famoso della squadra della Carrà è Manuel Aspidi, reduce da Amici 2007. Dopo quell’esperienza che gli diede notorietà momentanea, scarsa fu la fortuna di Manuel che ha deciso di riprovarci affidando il suo talento ad un nuovo simil programma. La Carrà gli rinnoverà la sua fiducia?

Prile 2016 andrà in onda un nuova puntata di The Voice of Italy, la prima dedicata ai Knockout. Nell’ultima puntata delle Battle Raffaella Carrà ha fatto esibire, per la prima sfida, subito tre ragazze della sua squadra. Le tre ragazze in questione sono state Elisa, Beatrice e Cristina. Le giovani hanno cantato una canzone di Enrique Iglesias, dal titolo Bailando. Al termine dell’esibizione suddetta, Raffaella Carrà si è congratulata con Cristina, Beatrice ed Elisa, per la loro meravigliosa performance, molto apprezzata anche da Dolcenera. Alla fine, Raffaella Carrà, chiamata a salvare una delle tre ragazze, ha fatto ricadere la sua scelta su Beatrice. Quest’ultima è scoppiata in lacrime e ha abbracciato la sua coach. In seguito, Raffaella Carrà ha valutato positivamente l’esibizione di tre giovani, appartenenti alla squadra di Dolcenera. Successivamente, Max Pezzali ha messo a cantare Virna, Ivan e Claudio. Dopo l’esibizione, Raffaella Carrà ha giudicato buona la loro performance musicale, facendo i complimenti anche a dei cantanti del gruppo di Emis Killa. Nella seconda parte delle battle, allora, Raffaella Carrà ha deciso di mettere in sfida, tra di loro, altri tre giovani della sua squadra, quali Fabio, Manuele e Armand. La Carrà ha ordinato loro di cantare il brano dei Litfiba, Regina di Cuori. Al termine della sfida, Raffaella ha fatto i complimenti a Armand. Alla fine, però, stranamente, la coach ha deciso di salvare Manuele, che è stato anche un ex concorrente di Amici di Maria De Filippi. In seguito, si sono esibiti nuovamente altri cantanti delle squadre di Dolcenera, Max Pezzali e Emis Killa, e Raffaella Carrà si è detta piacevolmente colpita dalle performance di questi ragazzi.

Nell’ultima puntata di The Voice of Italy, poi, Raffaella Carrà, in un’altra sfida, ha deciso di far scontrare tra di loro altri tre giovani. I giovani in questione sono stati Samuel, Irene e Bruna. La Carrà ha fatto cantare loro la canzone di Marco Mengoni, Guerriero. Alla fine della performance, Raffaella, come al solito, ha fatto i complimenti ai propri allievi, ma alla fine ha deciso di salvare Samuel. Nella puntata del 13 Aprile di The Voice of Italy, poi, nell’ultima sfida canora, Raffaella Carrà ha messo in campo altre tre ragazze del suo team, vale a dire Rosaria, Francesca e Federica. La Carrà ha fatto cantare alle tre giovani un brano molto difficile, vale a dire The Greatest love of all, di Whitney Houston. Al termine dell’esibizione, la Carrà ha deciso di far vincere Francesca. Raffaella Carrà ha dimostrato di essere un coach molto equo e di esprimere sempre sicurezza nei suoi giudizi. La Carrà, inoltre, ha dimostrato di non seguire una strategia particolare, ma ha sempre deciso di far vincere i cantanti più preparati. Nell’ultima puntata di The Voice of Italy, inoltre, si è evidenziato il fatto che Raffaella Carrà è stata un coach molto leale anche con i capitani delle altre squadre in gara. L’impatto dell’ultima puntata di The Voice sull’artista in questione, dunque, non è stato molto forte, in quanto la Carrà è una donna che vanta una lunga esperienza nel mondo dello spettacolo ed in particolare della musica. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori