21/ Su TV8 il film con Kevin Spacey, Kate Bosworth e Laurence Fishburne. Le curiosità sulla pellicola (oggi, 21 aprile 2016)

21 -Vinci a las vegas, in onda oggi 21 aprile 2016 su TV8, a partire dalle ore 21.15. Andiamo a scoprire la trama di questo film, il cast e tutti i dati salienti della pellicola.

21.04.2016 - La Redazione
tv8_R439
Il film in onda su Tv8

Scopriamo qualche notizia in più sulla pellicola in onda oggi su TV8 alle ore 21.15, . 21′ è basato su di una storia effettivamente accaduta: tra il 1980 ed il 1990 un gruppo di studenti del MIT mise in atto un sistema similare a quello dei protagonisti del film. Con esso hanno letteralmente sbancato numerosi tavoli di Blackjack. La gang originale era composta da circa ottanta persone. Jim Sturgess è nato a Londra: ha preso molte lezioni per acquistare un perfetto accento statunitense. Originariamente la maggior parte del reale team del MIT era composto da studenti asiatici: il fatto che quasi tutti i protagonisti del film siano bianchi ha suscitato non poche polemiche.

La pellicola in onda oggi su TV8 alle 21.15 è un film del 2008, diretto da Robert Luketic: 21. Questa pellicola può vantare un cast di grande interesse: i protagonisti sono interpretati dall’attore britannico Jim Sturgess, dal premio Oscar Kevin Spacey, dalla bella Kate Bosworth, da Aaron Yoo e dal grande Laurence Fishburne. Questo film è il terzo a cui partecipano assieme Kevin Spacey e Kate Bosworth nel giro di pochi anni: i due attori, infatti, avevano già partecipato assieme a Beyond the Sea e a Superman Returns.

Ben Campbell (Jim Sturgess) è uno studente del prestigioso MIT (Massachusetts Institute of Technology): il suo curriculum scolastico è ineccepibile. Il ragazzo, però, ha bisogno di denaro per poter continuare a pagarsi gli studi: grazie alla sua abilità nel calcolo mentale viene notato dal professor Mickey Rosa (Kevin Spacey). Questo docente ha radunato alcune delle menti più brillanti dell’istituto per riuscire a sbancare i casinò di Las Vegas: hanno infatti messo a punto un elaborato sistema di conteggio delle carte da gioco (cosa vietata). Tutti i fine settimana si recano nelle sale da gioco del Nevada e cercano di vincere più soldi possibile. Il professor Rosa vuole che anche Ben entri a far parte di questo esclusivo ‘Blackjack club’. Il ragazzo tentenna: ha paura di infilarsi in una brutta situazione. Quando, però, conosce la bella Jill Taylor (Kate Bosworth), una delle ragazze di questo gruppo, decide di prendere parte a questa operazione. Ben inizia a guadagnare molto velocemente. Il suo notevole talento lo porta in poco tempo a surclassare Jimmy Fisher (Jacob Pitts): prima era proprio questo studente la mente più dotata del gruppo. Jimmy non vive bene il suo declassamento: una sera si ubriacherà e commetterà delle imprudenze al tavolo da gioco. Rosa, furibondo, lo caccerà dal gruppo senza possibilità d’appello. Però la frittata è fatta: i ragazzi hanno attirato l’attenzione di Cole Williams (Laurence Fishburne), responsabile della sicurezza di molte case da gioco. Il futuro del gruppo è in pericolo. La situazione è resa ancora peggiore dallo stesso Ben: il ragazzo infatti si monta la testa e inizia a perdere la concentrazione. Il suo atteggiamento lo porterà a perdere la bellezza di 200.000 dollari: il Professor Rosa si infurierà e abbandonerà il ragazzo alle prese con la sicurezza del casinò che non sarà affatto morbida con lui. Inoltre, quando Ben tornerà a Boston, troverà che l’avido docente ha ripulito la sua stanza da tutti i soldi che aveva vinto precedentemente al tavolo da gioco. A rendere il quadro ancora più disastroso il fatto che i voti del ragazzo iniziano a calare: anche la sua carriera scolastica è in pericolo. Ben sarà costretto a fare appello a tutte le sue risorse per non calare a picco in modo definitivo. La sua unica speranza è quella di allearsi con Cole: l’uomo cerca da molti anni di mettere le mani sul professor Rosa. Ben gli proporrà di aiutarlo a realizzare questo proposito in cambio del denaro necessario a finire di pagare i propri studi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori