The Dressmaker – Il diavolo è tornato/ Da oggi al cinema il film con Kate Winslet e Liam Hemsworth: il trailer, video (28 aprile 2016)

- La Redazione

The Dressmaker – Il diavolo è tornato, è il film che esce oggi, giovedì 28 aprile 2016, nelle sale cinematografiche italene. Un cast di eccezione con Kate Winslet, Judy Davis

Cinema_SalaR439
Il film al cinema (Infophoto)

Esce oggi, 28 aprile 2016, il film ”The dressmaker – Il diavolo è tornato” diretto da Jocelyn Moorhouse e con Kate Winslet e Liam Hemsworth nel cast. La storia ci porta a ripercorrere il viaggio di Tilly che torna nel paese dove è nata e cresciuta e da dove era stata cacciata. Il suo ritorno è però da personaggio affermato nel campo della moda, anche se nel frattempo molteocose sono cambiate. Un film sul potere delle donne sull’uomo e anche sul dramma della lontananza dai momenti più remoti nel nostro animo. Clicca qui per il video del trailer del film.

The Dressmaker – Il diavolo è tornato è una pellicola sentimentale basata sull’omonimo romanzo di Rosalie Ham. Il film, diretto dalla regista australiana Jocelyn Moorhouse, vanta un cast di eccezione: la protagonista è interpretata dalla grande attrice, premio Oscar, Kate Winslet. Al suo fianco altri attori di grande rilievo come, per esempio, Judy Davis, Liam Hemsworth, Hugo Weaving e Sarah Snook. 

Siamo nel 1926: Myrtle “Tilly” Dunnage (Kate Winslet) è un’affermata stilista che da molto tempo vive e lavora nella vecchia Europa. Quando sua madre Molly (Judy Davis) si ammala, Tilly decide di accudirla. È costretta a tornare nella piccola città che le ha dato i natali: si tratta di Dungatar, centro rurale australiano. La donna era dovuta fuggire 25 anni prima perché era sospettata dell’omicidio di Stewart Pettyman, uno studente assassinato in circostanze misteriose. Per togliere la ragazza dal centro dell’attenzione pubblica, Molly le aveva consigliato di allontanarsi per un periodo dal paese: la ragazza l’aveva presa in parola e non era più tornata. Oltre a questo episodio la fanciulla aveva ulteriori ragioni per detestare il conformista ambiente del piccolo paesino: la sua infanzia era stata costellata da discriminazioni e vessazioni. Molly era infatti un’eccentrica ragazza madre: sua figlia non era mai stata completamente accettata in seno alla società del villaggio. Questo suo improvviso ritorno è destinato a sconvolgere in modo indelebile la pacifica e perbenista Dungatar: Tilly porta nel villaggio una ventata di charme europeo. Insegnerà alle sue semplici concittadine come vestirsi per essere alla moda e quale sia il comportamento che una vera signora deve assumere in società. Questo suo atteggiamento, però, è solo una copertura per celare le sue vere intenzioni: vuole che l’intero paese abbassi la guardia per riuscire a scoprire chi sia stato a rovinare la sua vita venticinque anni prima e quali fossero le profonde ragioni alla base del comportamento riservato a sua madre. La sua indagine e la sua persona porteranno sciagura e morte a Dungatar: a farne le spese sarà la stessa Tilly che, a causa della sua brama di vendetta, perderà Teddy McSwiney (Liam Hemsworth), prestante giocatore di football con cui avrebbe potuto, forse, costruire un futuro sereno. 

Kate Winslet è famosa per prepararsi con grande impegno a tutti i ruoli cui partecipa: per interpretare la sarta Tilly ha addirittura imparato a cucire. Nel film Kate Winslet e Liam Hemsworth interpretano due coetanei: in realtà l’attrice di Titanic ha 14 anni in più rispetto al suo collega. Gli abiti in The Dressmaker – Il diavolo è tornato sono un aspetto fondamentale: alcuni vestiti indossati dagli attori sono creazioni sartoriali vintage provenienti da collezoni private internazionali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori