BELEN RODRIGUEZ / News: la showgirl parla delle sue debolezze, foto (Oggi, 3 aprile 2016)

Belen Rodriguez news: l’amore tra la showgirl e il calciatore Marco Borriello, torna d’attualità. Le ultime rivelazioni di Borriello in una recente intervista (Oggi, 3 aprile 2016).

03.04.2016 - La Redazione
belen-rodriguez-2
Belen Rodriguez

Anche donne bellissime come Belen Rodriguez hanno le loro debolezze e la showgirl ha voluto condividere il suo pensiero su di esse con i fans. L’argentina ne ha parlato su Facebook pubblicando la dto di un bellissimo paesaggio: una montagna innevata che si staglia su una superficie d’acqua, probabilmente un grade lago. Il paesaggio freddo coperto da un gielo grigio deve aver ispirato la riflessione di Belen: “La mia debolezza…… Quale è la mia debolezza? Dovrei pensarci. Probabilmente avrei lo stesso problema se mi chiedeste quale è la mia forza. È forse sono la stessa cosa”. Un semplice pensiero da regalare ai fans o qualcosa di più? Al termine della didascalia scritta da Belen troviamo infatti un misterioso hashtag: “#A”. Chi è A? È qualcuno con il nome che inizia con la prima lettera dell’alfabeto ad essere la vera debolezza della showgirl? Sull’argomento si sono espressi i fans: clicca qui per leggere tutti i commenti.

Belen Rodriguez e Marco Borriello hanno vissuto un amore intenso e vero per quattro, lunghi anni. La loro relazione è finita dopo la partecipazione della showgirl argentina all’Isola dei Famosi ma, dopo la separazione di Belen da Stefano de Martino, il mondo del gossip è tornato ad occuparsi della relazione tra la showgirl e il calciatore. Dopo l’annuncio della separazione, infatti, i due sono stati spesso beccati insieme. Sia Belen che Borriello hanno sempre smentito di essersi rivisti per motivi diversi dall’amicizia e in tanti hanno ipotizzato che tra i due potesse esserci un clamoroso ritorno di fiamma. Oggi, Marco Borriello torna a parlare del suo amore di Belen e lo fa in un’intervista rilasciata al Corriere della Sera in cui il calciatore parla della showgirl come il suo primo amore. “Da giovane mi meravigliavo di questo interesse. Ora ho capito che viviamo due fasi: una lontana dalle telecamere, di sacrifici e sudore. L’altra, pubblica, dove si presta più attenzione a come ti pettini e come ti vesti. Ma se ho giocato 15 anni in A, ho segnato 102 gol e sono rispettato da tutti significa che la mia è stata una bella carriera e lo sarà ancora. Nonostante le chiacchiere, vivo per il mio lavoro”, ha dichiarato il calciatore.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori