NON È STATO MIO FIGLIO/ Replica e riassunto quinta puntata 3 aprile 2016: come vederla in video streaming

- La Redazione

Non è stato mio figlio, Replica e riassunto della quinta puntata della fiction con Gabriel Garko e Stefania Sandrelli in onda domenica 3 aprile 2016: come vederla in video streaming

Non_e_stato_mio_figlio_Garko
Non è stato mio figlio

La fiction di Canale 5 “Non è stato mio figlio” è arrivata alla quinta puntata, sempre protagonisti, Gabriel Garko, Roberta Giarrusso, Stefania Sandrelli ed Eric Roberts. Alle 21.20 circa viene fatto il riepilogo delle puntate precedenti vede Andrea parlare con sua madre e rivelarle tutto, mentre il suo amico Federico gli propone un posto sicuro. Alina invece è ancora in ospedale ma in attesa di capire se sarà arrestata, proprio come il suo ex complice zio Giovanni. Continuano invece le azioni criminali di Edda, Carlos e la killer Alma che cercano di insiedarsi tra i Geraldi per rovinargli la vita. Riassunto – Federico, membro dell’azienda Geraldi, fa capire che trama alle spalle dell’amico nonché collega Andrea. Mentre Lili, l’amica asiatica della defunta Barbara, invece inizialmente crede che Edda non sia invischiata nel suo rapimento, ma poi deve ricredersi quando lei la mente e ha cattive intenzioni sulla ragazza. Nel fare Lili la colpisce e scappa con il bambino di Barbara, si dirige verso un autogrill per poi chiamare Anna Giraldi e dirle di aiutarla. Nel frattempo sul posto giunge Alma che riesce ad uccidere la giovane ragazza, accoltellandola all’addome, e prendere anche suo figlio, prima dell’arrivo di Anna e sua figlia Magda. La signora Geraldi allora spiega tutto al commissario di polizia e a dare una mano c’è una cameriera dell’autogrill che racconta anche la sua versione dei fatti, andando così a contribuire sulle indagini. Intanto Anna fa si che i suoi figli si incontrano con lei presente e facendo in modo che Andrea e Magda riescono a chiarirsi e a fare pace, cosa che realmente accade. Dopo ciò Roberto si reca in ospedale da sua moglie Alina e parlando di fatti privati della sua famiglia, ad ascoltare c’è Alma che fa l’infermiera nella struttura e si trova nella stanza con loro. Grazie ad una conversazione tra Nunzia ed Andrea, quest’ultimo capisce che il video di lui e sua nipote, che ha portato all’omicidio della giovane, è falso e così si reca da Rebecca per parlarle ed i due si danno appuntamento altrove. Purtroppo la donna non potrà andare perché discutendo con la mamma, vengono scoperti i suoi affarsi loschi, così Marilda colpisce sua figlia alla testa, che cade a terra inerme. Intanto Anna va in segreto a casa di Giovanni per avere prove della sua colpevolezza ma lì Alma tenta di ucciderla chiudendola in una stanza a cui dà fuoco. A salvarla è proprio l’uomo ma i due poi finiscono per il litigare, poi la donna si reca dal figlio Andrea per raccontargli tutto e così quest’ultimo attua un piano. Magda e Pietro parlano della loro figlia Barbara e quest’ultimo dichiara che nei suoi ultimi periodi di vita, si sentivano, nello stesso tempo Marilda parla con Carlos per come agire con sua figlia Rebecca. La polizia, dopo la riesumazione del cadavere di Barbara, informa la famiglia Geraldi che non risultava essere mai stata incinta ma Anna non crede a questa versione, a differenza di Magda. Carlotta poi parlando con sua madre Alina, dice che sa come fare per scoprire che Barbara in realtà lo era, così le due donne cercano di indagare. Andrea che è a casa di Federico come ospite, prima capisce che anche lui è coinvolto nella misteriosa faccenda che lo vede indagato, subito dopo ascolta la telefonata di Marilda che la donna fa all’amico. A casa sua però, Marilda riceve la visita sia di Edda che di sua figlia Alma, le due donne sotto ordine di Carlos devono uccidere Rebecca. Quando però sua madre lo scopre tenta di difenderla mentre lei ha una pistola puntata contro, nello stesso tempo arriva all’abitazione, Anna che deve chiarire con lei. 

Replica Non è stato mio figlio, quinta puntata 3 aprile 2016: come vederla in video streaming – È possibile vedere o rivedere la quinta puntata di Non è stato mio figlio andata in onda il 3 aprile 2016 sul web in video streaming grazie al servizio offerto da Video Mediaset, cliccando qui.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori