Mister Chocolat/ Da oggi al cinema il film diretto da Roschdy Zem con Omar Sy: il trailer, video (7 aprile 2016)

- La Redazione

Mister Chocolat è il film che esce oggi, giovedì 7 aprile 2016, nelle sale cinematografiche italiane. Diretto dal regista Roschdy Zem, tra gli attori Omar Sy, vediamo la trama

Cinema_SalaR439
Il film al cinema (Infophoto)

Esce oggi, 7 aprile 2016, al cinema il film ”Mister Chocolat” diretto da Roschdy Zem e con tra gli interpreti Omar Sy. Il dramma biografico sa giocare anche con l’ironia raccontando la storia di Rafael Padilla un cubano nato nella seconda metà dell’ottocento del millenio scorso. Fu il primo artista nero a salire sui palcoscenici francesi e ad avere un grande successo. Tra i protagonisti c’è proprio Omar Sy, attore di grande talento reso famoso dallo splendido film ”Quasi amici” di Olivier Nakache ed Eric Toledano. Clicca qui per il video del trailer italiano del film.

Oggi, giovedì 7 Aprile 2016, esce al cinema, il film Mister Chocolat, diretto da Roschdy Zem, con un cast di eccezione. Parla di un uomo che, da schiavo, è diventato un grande attore comico di enorme successo. La trama si svolge nel 1897, quando un ragazzo di nome Rafael Padilla, di origini cubane, interpretato da Omar Sy, faceva il pagliaccio in un circo. Prendeva i panni di un vero e proprio indigeno, con il compito di impaurire donne e bambini. Della stessa compagnia faceva parte un altro clown, George Footit che, vista la bravura del collega, gli propone un lavoro a due. Con le loro performance, gli incassi salgono alle stelle, la gente veniva da ogni parte del mondo per poter assistere al loro spettacolo. Fino a che un impresario inizia ad interessarsi ai due: Joseph Oller, a capo di un circo più altolocato di Parigi, li scrittura.

I due iniziano una prorompente carriera, con il nome di Chocolat, Rafael diventa il primo attore comico nero della Francia di quel tempo. In seguito, data la sua bravura, Chocolat diventa un attore di teatro. Ma non tutte le cose brillano. Fuori del palco, la gente mostra tutto il suo disgusto verso l’artista, denigrandolo e umiliandolo. Scene che porteranno al completo declino della carriera fatto fino a quel momento dall’artista.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori