Eurovision Song Contest 2016 / Prima semifinale: l’ansia di Francesca Michielin, foto. Eliminati, vincitori e finalisti (concorrenti e paesi in gara)

- La Redazione

Eurovision Song Contest 2016, prima semifinale: finalisti, eliminati, vincitori e paesi in gara. Francesca Michielin per l’Italia, gareggerà con il brano di Sanremo (oggi, 11 maggio).

eurovision_song_contest
Eurovision Song Contest 2016

Francesca Michielin è la cantante che stasera rappresenterà l’Italia all‘Eurovision Song Contest 2016. Sul palco stasera la giovane porterà il brano con cui ha gareggiato al Festival di Sanremo e per lei si tratta fi una grande responsabilità. Francesca ha voluto condividere con i fans le sue emozioni e lo ha fatto con un post pubblicato su Instagram: “Stasera si debutta davanti alla giuria. Ansia a mille ma tanta voglia di cantare ?? preparo lo zaino e le corde vocali”. Ad accompagnare le sue parole la foto del suo zainetto e l’hashtag con il titolo della sua canzone già tradotto in inglese, ovvero “#NoDegreeOfSeparation”. Clicca qui per vedere la foto che ha già conquistato oltre 7mila like.

Ieri sera sul palco dell’Eurovision Song Contest 2016 è salita anche Iveta Mukuchyan, rappresentante dell’Armenia. La cantante ha conquistato un posto nella finale di sabato 14 maggio. “Sogni una situazione così e poi improvvisamente diventa realtà. Tutti mi dicevano che ce l’avrei fatta ma quando ti siedi lì non pensi che stia accadendo. Ma è durato troppo poco, solo 3 minuti. Ho pensato a questo”, ha detto Iveta durante la conferenza stampa Poi ha parlato delle sue emozioni: “Non ho mai dato niente per scontato, e per questo mi sento così ora. Quando sarà vecchia voglio ricordare ogni cosa dei questa situazione. E sono grata a tutti coloro che hanno permesso che questo accadesse”. L’Armenia si esibirà nella seconda metà dello show finale. 

ZOË, la cantante che rappresenta l’Austria all’Eurovision Song Contest 2016, ha superato la prima semifinale e si esibirà nella seconda parte della finale di sabato 14 maggio. “Mi sono divertita molto. Prima di salire sul palco ero nella sala trucco. Piangevo perché ero spaventata. Sono successe tante cose dall’anno scorso, quando per la prima volta ha partecipato alle selezioni nazionale. Ma quando sono salita sul palco ero felice. E lo sono ancora”, ha detto la cantante in conferenza stampa. Poi ha parlato della finale: “Non ho ancora realizzato. È surreale, non sono mai stata così felice”, ha detto ZOË che spera di poter rappresentare ancora il suo paese in questa kermesse musicale che ama molto. Come si classificherà la giovane cantante austriaca?

Il cantante russo Sergey Lazarev è uno dei primi 10 finalisti dell’Eurovision Song Contest 2016. Sergey ha conquistato tutti con il brano You Are The Only One, tanto da essere considerato uno dei favoriti. “Sono felice che siamo arrivati in finale. Lo show è stato fantastico. Ero nervoso, a essere onesto, ma ora sono felice”, ha detto in conferenza stampa. Poi ha parlato della sua terra: “Sochi non è così fredda, è abbastanza calda. La Russia è un paese grande e stupendo, dovreste vederlo voi stesso. Siamo ospitali, c’è tanta brava gente e grandi posti”. La Russia si esibirò nella seconda metà della finale

Freddie rappresentante dell’Ungheria è uno dei 10 concorrenti dell’Eurovision Song Contest 2016 che hanno superato la prima semifinale di ieri, martedì 10 maggio. Il cantante ha così commentato l’accesso alla finale di sabato 14 maggio: “Siamo elettrizzati, abbiamo fatto tutto quello che potevamo. Abbiamo portato tutta l’energia che avevamo, così funzionano le nostre canzone. Spero che molti di voi l’abbiano sentita. Farò il possibile per alzare il più possibile la bandiera ungherese!”. Inoltre Freddie ha lanciato un messaggio al popolo ungherese: “Li ringrazio per avermi concesso di essere qui, perché è un grande onore e spero che siano orgogliosi di noi stessi, per me è una cosa importante. Ma abbiamo ancora molto da fare prima di sabato”.

La serata in compagnia dell’Eurovision Song Contest 2016 è davvero spettacolare. Non solo perché ogni canzone presentata può contare su effetti speciali particolari, ma per le coreografie avvicinenti che si susseguono a ritmo calzante sul palco svedese. Belissimo la performance del corpo di ballo che ci riprongono il tema dell’immigrazione sotto una luce originale. I ballerini sono infatti ricoperti d’argento, che simboleggia la cenere che li rende anonimi. A fine ballo, gli artisti si avvicinano ai catini pieni d’acqua e sciacquano via l’argentato dal volto, riprendendo così nome ed identità che non li rende più solo dei numeri. Ora i presentatori ci annunciano che passano direttamente alla finale la Francia, grazie al cantante Amir, la Spagna con Barei e Frans per la Svezia. In base ai tweet con hashtag #ESCita, Amir è già entrato nel cuore degli italiani. Passano inoltre alla finale Azerbaijan, Russia, Olanda, Ungheria, Croazia, Austria, Armenia, Repubblica Ceca, Cipro ed infine Malta. Rimangono fuori San Marino, Moldavia, Finlandia, Grecia e Bosnia Erzegovina. 

Continua l’Eurovision Song Contest 2016 con tante canzoni di tantissimi Paesi. Abbiamo ascoltato la Croazia, la Svezia ed ora tocca a San Marino, con il brano I didn’t know del cantante Serhat. La musicalità della canzone, così come i vestiti scelti dal cantante ci riportano un po’ agli anni ’80/’90. Abito color melanzana, papillon e cappello, molto simile allo stile di Lou Bega di dieci anni fa. Serhat risulta fra i meno favoriti dai bookmaker, ma subito dopo la sua esibizione passiamo alla vetta opposta. E’ il momento infatti di Sergey Lazarev con You are the only one. Data la vittoria precedente del connazionale, è probabile ceh anche la canzone di Lazarev possa risultare vincente. Non a caso è infatti il più quotato alla vittoria secondo i bookmaker. Interessante ritmica, così come il pannello alle spalle dell’artista che proietta all’inizio le ali di un angelo e poi alcune immagini dello spazio e del Sole. Lazarev è pieno di energia e vitalità e non a caso termina l’esibizione in piedi, al di sopra del pannello. Effetti speciali davvero all’avanguardia. Clicca qui per vedere il video di Sergey Lazarev all’Eurovision Song Contest 2016

Siamo già entrati nel vivo dell’Eurovision Song Contest 2016 e possiamo dalla diretta su Rai 4 quanto questo evento abbia attirato una grandissima folla alla Global Arena di Stoccolma. Si parla infatti di 16mila spettatori, quasi quanto riuscì a raccogliere Bruce Springsteen in uno dei suoi più grandi concerti. Ora tutti battono le mani a ritmo per la canzone Heroes del cantante svedese Måns Zelmerlöw, ovvero il vincitore dell’anno scorso. Occhi puntati su ciò che accadrà perché come ci dicono i commentatori, abbiamo San Marino in gara, ma ci sarà anche un nudo integrale. Di chi staranno parlando? 

Il piccolo schermo di Rai 4 manderà in onda oggi, martedì 10 maggio 2016, la prima semifinale dell’Eurovision Song Contest 2016, direttamente da Stoccolma. Sono numerosi i paesi in gara – in totale ben 42 – e in occasione della serata prevista per stasera il numero di coloro che calcheranno la scena arriverà a 18. Non ci sarà, per esempio, la concorrente italiana Francesca Michielin – seconda classificata al Festival di Saremo 2016 – che vedremo solamente alla finale del prossimo 14 maggio. Il prossimo appuntamento con l’Eurovision Song Contest 2016 è fissato per il 12 maggio prossimo, con la seconda semifinale. Vi ricordiamo che sarà possibile seguire la messa in onda del Contest sintonizzandosi su Rai 4 a partire dalle 21.00, ma anche in diretta streaming sul web grazie al servizio offerto da Rai.tv, cliccando qui.

Questa sera si terrà la prima semifinale dell’Eurovision Song Contest 2016, ma la nostra Francesca Michielin si esibirà nella finale di sabato 14 maggio con la versione inglese di “Nessun grado si separazione”, il brano con cui si è classificata seconda al Festival di Sanremo 2016. La giovane cantante di Bassano del Grappa calcherà le orme dei precedenti vincitori della kermesse italiana che sono tornati sul palco di Stoccolma dal 2011. Raphael Gualazzi nel 2011 si è classificato secondo; Nina Zilli è arrivata nona nel 2012; Marco Mengoni, settimo nel 2013, Emma Marrone, solo 21esima nel 2014, e Il Volo, terzi lo scorso anno. L’Italia ha vinto due volte all’Eurovision Song Contes: Gigliola Cinquetti e la sua “Non ho l’età” nel 1964 e Toto Cutugno nel 1990 con “Insieme”. La Michielin sarà la terza vincitrice italiana?

Questa sera, martedì 10 maggio 2016, sul palco dell’Eurovision Song Contest 2016 di Stoccolma si esibiranno i primo 18 paesi in gara. Vediamo chi sono. Per l’Armenia salirà sul palco Iveta Mukuchyan con la canzone “LoveWave”. Per l’Australia si esibirà ZOË con il brano “Loin d’ici”. L’Azerbaijan sarà rappresentato da Samra  con “Miracle”. Per la Bosnia ed Erzegovina saliranno sul caco Dalal & Deen feat. Ana Rucner and Jala con la canzone “Ljubav Je (Love Is)”. Nina Kraljic rappresenterà la Croazia con “Lighthouse”, una canzone scritta da Andreas Grass and Nikola Paryla. Cipro vedrà salire sul palco i Minus One – Francois Micheletto, Constantinos Amerikanos, Harrys Pari, Antonis Loizides e Chris J. – con “Alter Ego”. La Repubblica Ceca è rappresentata da Gabriela Guncíková con il brano “I Stand”. Per l’Estonia si esibirà Jüri Pootsmann, che ha vinto il concorso Idol dell’Estonia nel 2015, con il brano “Play”. Sandhja rappresenterà la Finlandia con la canzone “Sing It Away”. Salirà sul palco la band greca degli Argo – Vladimiros Sofianides, Christina Lachana, Konstantinos Topouzis, Alekos Papadopoulos, Maria Elbrus e Elias Kesides – con il brano “Utopian Land”. Per l’Ungheria vedremo Freddie con il brano “Pioneer”. L’Islanda sarà rappresentata da una veterana del Eurovision Song Contest: Greta Salóme, che è arrivata alla finale nel 2012, canterà “Hear Them Calling”. Per Malta salirà sul palco Ira Losco con “Walk On Water”. La Moldova sarà rappresentata da Lidia Isac con “Falling Stars”, scritta e composta da Gabriel Alares, Sebastian Lestapier, Ellen Berg e Leonid Gutkin. Per il Montenegro sul palco gli Highway con “The Real Thing”. La Russia sarà rappresentata daSergey Lazarev con “You Are The Only One”, brano scritto da due leggende dell’Eurovision: Dimitris Kontopoulos e Philip Kirkorov. La Repubblica di San Marino vedrà salire sul palco Serhat con “I Didn’t Know”. Infine per l’Olanda si esibirà Douwe Bob con “Slow Down”

Oggi si terrà la prima semifinale dell’Eurovision Song Contest 2016, ma già si parla della finale di sabato 14 maggio in cui salirà sul palco Justin Timberlake. Il cantante si esibirà con il suo nuovo singolo “Can’t stop the feeling”, scritta insieme agli svedesi Max Martin e Shellback. “È un’opportunità fantastica, siamo molto contenti ed eccitati del fatto che Justin Timberlake canterà la sua nuova canzone accompagnato dalla sua band nel nostro spettacolo. Ed è altrettanto speciale il fatto che gli svedesi Max Martin e Shellback abbiano co-firmato e co-prodotto la canzone insieme a Justin Timberlake”, ha detto Sven Stojanovic, il produttore dell’Eurovision Song Contest 2016. “Siamo fieri di dare il benvenuto a uno dei più grandi artisti a livello mondiale! È un onore”, ha aggiunto il produttore esecutivo del festival, Martin Österdahl:Nella sua carriera Justin Timberlake ha vinto 9 Grammy Awards e 4 Emmy Awards.

I telespettatori che si sintonizzeranno questa sera su Rai 4 per vedere la portabandiera dell’Italia dell’Eurovision Song Contest 2016, Francesca Michielin, potrebbero restare delusi. Ricordiamo infatti che la seconda classificata al Festival di Sanremo 2016, si esibirà di diritto nella finale di sabato 14 maggio. All’Ericcson Globe Arena di Stoccolma Francesca porterà il brano che le ha regalato il secondo gradino del podio nella kermesse sanremese, ovvero “Nessun Grado di Separazione“, nella versione inglese dal titolo “No degree of separation“. A tal proposito sarà possibile seguire l’esibizione di Francesca anche sui social tramite l’hashtag ufficiale #ESCita. Alla vigilia della sua partecipazione all’Eurovision Song Contest 2016, la canzone con la quale si esibirà la Michielin in finale compare tra le cinque candidate alla vittoria. Riuscirà a battere la forte concorrenza rappresentata dall’australiana Dami Im con “Sound of Silence” e dal rappresentante dell’Israele, Hovi Star, con la sua intensa ballad dal titolo “Made of Stars”? Il verdetto finale arriverà solo il 14 maggio con l’ultimo appuntamento all’insegna dell’Eurovision Song Contest 2016, questa volta in diretta tv su Rai 1 e Rai HD dalle 20:35 circa.

Manca ormai pochissimo alla 61esima edizione dell’Eurovision Song Contest 2016, la celebre manifestazione canora che quest’anno andrà in scena nella capitale svedese, a Stoccolma, presso l’Ericcson Globe Arena. La prima data da segnare in calendario sarà quella odierna, martedì 10 maggio, quando andrà in scena la prima delle due semifinali in programma della kermesse musicale. Saranno in tutto 22 le cantanti donne (tra le quali spicca anche l’italiana Francesca Michielin che si esibirà nella finale di sabato), 13 gli uomini e 7 i gruppi (compresi i duetti e le band) che si esibiranno nel corso dell’Eurovision 2016 alla quale prenderanno parte ben 42 paesi provenienti dall’Europa, dall’Asia e dall’Oceania. Stasera sarà il turno delle esibizioni dei primi 18 Paesi in concorso, ecco quali: Armenia, Austria, Azerbaijan, Bosnia ed Erzegovina, Croazia, Cipro, Repubblica Ceca, Estonia, Finlandia, Grecia, Ungheria, Islanda, Malta, Moldova, Montenegro, Russia, San Marino e Paesi Bassi. Solo i 10 Paesi maggiormente votati potranno accedere alla finale di sabato 14 maggio, nella quale occupano già un posto in prima fila i “Big 5”, ovvero i cinque paesi leader dell’EBU, l’ente organizzatore, tra i quali spicca anche l’Italia, oltre alla Svezia, Paese ospitante dell’edizione 2016. Tutto ormai è pronto in vista dell’esordio della prima semifinale del festival musicale che lo scorso anno ha visto trionfare Måns Zelmerlöw con la meravigliosa Heroes.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori