MALIKA AYANE/ Dopo il Naif Tour, la cantante ospite al talent show di Rai 2 (The Voice of Italy 2016, Ed.4 secondo Live oggi 11 maggio)

- La Redazione

Malika Ayane, la cantante – dopo l’impegno del Naif Tour – sarà ospite del palcoscenico del talent show di Rai 2 (The Voice of Italy 2016, Ed.4 secondo Live oggi 11 maggio)

Malika_Ayane
Malika Ayane

Malika Ayane sarà uno degli ospiti di spicco della puntata di mercoledì 11 maggio di The Voice of Italy 2016, talent show trasmesso come sempre da Rai 2. La cantante di origini marocchine presenterà il suo ultimo singolo Lentissimo e chiacchiererà con il presentatore Federico Russo e i quattro giudici Raffaella Carrà, Dolcenera, Max Pezzali ed Emis Killa. Malika Ayane ha intrapreso un tour in giro per l’Italia, denominato Naif Tour e strettamente collegato al suo ultimo album Naïf. È durato tra ottobre e dicembre dello scorso anno e ha riscosso un grande successo tra i vari teatri nostrani grazie alla capacità di Malika di mescolare ritmo e melodia e ad una voce unica nel panorama musicale italiano. In un’intervista rilasciata a Vanity Fair, l’artista ha parlato del suo impegno a favore dell’integrazione tra diverse etnie. Ha sottolineato il significato della parola naif, un termine che nasconde ingenuità e genuinità. Inoltre, ha parlato del suo modo di vestire, con una forte propensione agli occhiali da sole, ai cappelli e alle scarpe col tacco alto. Alcuni giorni fa, la Ayane è tornata sul palcoscenico al Tunnel di Milano. In questo caso, ha scelto di introdurre un’atmosfera molto simile al trip hop, con la presenza di diverse sonorità elettroniche ed urbane.

Nata a Milano il 31 gennaio 1984, Malika Ayane è italo-marocchina. Fin da giovanissima si appassiona molto alla musica in tutte le sue sfaccettature, spaziando dal blues al gospel passando per il jazz. Il suo primo album risale al 2008, ha lo stesso nome della cantante e conquista un disco di platino. Con un inizio così promettente, la carriera della Ayane sembra già ben avviata. Il singolo Feeling Better piace al pubblico e ottiene un grande successo nazionale. Interessante anche Verrà l’estate, duetto interpretato con Pacifico. Il 2009 è l’anno del debutto al Festival di Sanremo con Come foglie, con il quale raggiunge il terzo posto tra i Giovani. Il brano è stato scritto da Giuliano Sangiorgi dei Negramaro. L’anno successivo, Malika torna alla kermesse canora con Ricomincio da qui, conquistando il tanto ambito disco di platino. Dopo alcuni singoli di buon successo, come la cover di La prima cosa bella e l’inedito Tre cose, riparte da Sanremo nel 2013 con E se poi e Niente. L’ultima partecipazione risale al 2015 con Adesso e qui (Nostalgico presente), grazie al quale vince il premio della critica Mia Martini. Lo scorso anno, si fa notare grazie al tormentone estivo Senza fare sul serio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori