GABRIEL GARKO/ L’attore ospite di Carlo Conti. Il suo sorriso strega le fans, foto (I migliori Anni, terza puntata 13 maggio 2016)

- La Redazione

Gabriel Garko, l’attore torna al fianco di Carlo Conti nello show nostalgico in onda il venerdì in prima serata su Rai 1 (I migliori Anni, terza puntata 13 maggio 2016).

gabriel_garko_nuova
Gabriel Garko

Gabriel Garko è tra gli ospiti che stasera saliranno sul palco de I migliori anni, il programma condotto su Rai Uno da Carlo Conti. A quasi quindicanni dal calendario che lasciò senza fiato milioni di italiane, l’attore di Non è stato mio figlio è ancora bellissimo e con il suo sorriso non smette di incantare le sue ammiratrici. Gabriel lo ha fatto anche pochi giorni fa, quando ha voluto aiutare le sue followers ad iniziare bene la settimana con un bel selfie pubblicato sulla sua pagina Facebook: “Un sorriso per voi #?buonlunedì?”. Il bel visino di Garko ha incantato le sue fans, che hanno risposto con oltre 37mila like e tantissimi complimenti: clicca qui per vedere la foto e leggere tutti i commenti.

Nella puntata in onda questa sera su Rai 1 della trasmissione cult “I migliori anni” presentata da Carlo Conti insieme ad Anna Tatangelo, tra gli ospiti attesi in studio ci sarà anche il noto attore italiano Gabriel Garko. Gabriel Garko è il nome d’arte di Dario Oliviero, è nato a Torino il 12 luglio dell’anno 1972. I suoi genitori però non hanno origini piemontesi in quanto il padre arriva dal Veneto mentre la madre è siciliana di Catania. Quando Gabriel Garko aveva soltanto due anni, i genitori per diversi motivi vanno a vivere a Settimo Torinese dove ancora tutt’oggi risiedono mentre lui si è stabilito in provincia di Roma e per la precisione a Zagarolo. Il suo debutto nel mondo dello spettacolo avviene praticamente con la vittoria del titolo del Più bello d’Italia, il che lo fa notare da produttori cinematografici e televisivi. La prima parte della propria carriera lo vede protagonista di alcuni romanzi facendo leva su una indiscussa bellezza fisica mentre nel 1993 c’è la prima apparizione nell’ambito della terza edizione nella trasmissione “Scherzi a parte”. Gabriel Garko all’epoca faceva parte del corpo di ballo. Nel 1995 avviene il debutto come attore nell’ambito di un cortometraggio nel quale era presente una giovanissima Francesca Dellera. L’anno seguente viene inserito nel cast di alcuni film come “Una donna in fuga” mentre nel 1998 è nel cast di “Angelo nero” dove sono presenti tantissimi attori di grande livello come Massimo Ranieri, Ben Gazzara e Giuliana De Sio. Nel 1996 inizia a lavorare anche nel mondo delle fiction e per la precisione debuttando nella miniserie “La signora della città” che veniva proposta sulle frequenze di Rete 4. Verso la fine degli anni ’90 è costantemente presente nelle principali fiction che vengono proposte sui Canali Mediaset ed in particolare quelle che vedono alla regia Pierfrancesco Pingitore come ad esempio nel caso di “Tre stelle” oppure “Villa Ada”. A cinema fa parte di altri film come nel caso di “Paparazzi” per la regia di Neri Parenti nell’anno 1998, “Le Fate ignoranti”, “Una moglie bellissima” di Leonardo Pieraccioni. 

Tuttavia è in tv che ottiene i maggiori riconoscimenti entrando nel cast di fiction che hanno ottenuto un enorme riscontro di pubblico come “Il bello delle donne”, “I colori della vita”, “L’onore e il rispetto” per la regia di Salvatore Samperi, Alessio Inturri e Luigi Parisi, “Il peccato e la vergogna” sempre di Alessio Inturri e Luigi Parisi, “Viso d’angelo”, “Rodolfo Valentino – La leggenda” e “Non è stato mio figlio”. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori