INSOSPETTABILI SOSPETTI/ Da oggi al cinema il film con Morgan Freeman, Michael Caine e Alan Arkin (19 maggio 2016)

- La Redazione

Insospettabili sospetti, è il film che esce oggi, giovedì 19 maggio 2016, nelle sale cinematografiche italiane. Tra gli attori Morgan Freeman e Michael Caine

Cinema_SalaR439
Il film al cinema (Infophoto)

Zach Braff, l’indimenticabile J. D. del telefilm Scrubs, torna dietro la macchina da presa con il film Insospettabili sospetti nelle sale italiane a partire da oggi, giovedì 19 maggio. La commedia è un rifacimento del film americano Going in style di Martin Brest, realizzato nel 1979, in Italia la pellicola venne distribuita con il titolo Vivere alla grande
Nel cast ci sono molti attori di un certo calibro: Morgan Freeman, Michael Caine, Alan Arkin, Christopher Lloyd, Matt Dillon, Maria Dizzia, Joey King e Ann-Margret. La sceneggiatura è stata affidata a Theodore Melfi. 

Willie, Joe e Al sono tre pensionati, amici da sempre, che passano le loro giornate tra il parco ricreativo del quartiere dove vivono e la tavola calda. La crisi economica colpisce duramente i loro risparmi e i tre anziani si ritrovano in serie ristrettezze economiche, vedendo sfumare sotto i loro occhi, i propri fondi pensione. Seriamente preoccupati per il loro futuro e quello dei loro cari, i tre decidono di compiere un’azione estrema. Pur senza avere nessuna competenza criminale Willie, Joe e Al rapinano una banca di New York per pareggiare i conti verso coloro che per primi hanno messo mano ai loro soldi. I pensionati sono individui al di sopra di ogni sospetto, di certo non ladri professionisti ma qualcosa nel piano va storto e complice anche il caso, sulle loro tracce si mette l’agente dell’FBI Hamer, deciso a scoprire gli veri autori della rapina alla banca. Tra situazioni paradossali, rocambolesche fughe e colpi di scena, i ladri improvvisati proveranno a farla franca eludendo la polizia ma soprattutto i loro familiari insospettiti per i continui sotterfugi degli arzilli pensionati. 

Il film è il remake di Going in style di Martin Brest, con protagonisti George Burns, Art Carney, Lee Strasberg, e Raf Baldwin. Il progetto ha avuto una lunga gestazione, la casa di produzione New Line Cinema pensava a un remake di Going in style già nel 2012, all’epoca come regista era stato contattato Don Scardino. Zach Braff torna dietro la macchina da presa dopo Wish I Was Here uscito nel 2014, la pellicola nonostante la buona critica non ha ricevuto molti consensi di critica e in Italia non ha avuto nessuna distribuzione. Per il ruolo di Al inizialmente era stato preso in considerazione anche il premio Oscar Dustin Hoffman, poi la parte è andata ad Alan Arkin. La pellicola è stata girata interamente a New York per essere il più possibile fedele all’originale tra i quartieri di Brooklyn e Astoria nel Queens.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori