ALESSIA REATO/ Playa Soledad chiude, l’ex velina può tornare in gioco per la finale (Isola dei Famosi 2016, Ed.11 semifinale 2 maggio)

- La Redazione

Alessia Reato, stasera continuerà la sua esperienza su Playa Soledad o sarà costretta a rinunciare alla finale di settimana prossima? (Isola dei Famosi 2016, Ed.11 semifinale 2 maggio)

isola-logo
Isola dei Famosi

-REATO – Alessia Reato è la prima concorrente de L’Isola dei Famosi 2016 ad aver passato due settimane in solitudine dopo l’eliminazione al televoto. Prima di lei c’erano stati Aristide Malnati, Simona Ventura e Stefano Orfei poi Gianluca Mech aveva rifiutato la possibilità di vivere anche lui questa esperienza. Cosa accadrà oggi? Riuscirà ad andare ancora avanti Alessia? Difficile saperlo per diversi motivi, primo fra tutti il fatto che la seconda settimana è stata fisicamente molto più complicata della prima. Alessia Marcuzzi si è collegata con lei e le ha spiegato che tre dei concorrenti sull’Isola arriveranno da lei come eliminati e tra i quattro solo uno sarà reintegrato per la finalissima di settimana prossima. La ragazza si nasconde e aspetta intanto l’arrivo di Paola Caruso che ha perso il televoto con Marco Carta.

Per Alessia Reato si avvicinano tempi duri, nella prossima puntata de L’Isola dei Famosi 2016 in onda oggi lunedì 2 maggio: se deciderà di restare ancora in gioco, dovrà affrontare al televoto uno dei due eliminati del gruppo, Paola Caruso o Marco Carta. I ragazzi sono due tra i favoriti del pubblico, e le possibilità di Alessia di spuntarla sono minime. A meno che, dal momento che siamo vicini alla finale, non cambino le regole del gioco e lei venga automaticamente reintegrata nel gruppo dopo le due settimane passate da sola. Aspettiamo quindi la prossima puntata per scoprire cosa succederà.

Da due settimane Alessia Reato si trova a Playa Soledad, ben decisa a continuare la sua avventura all’Isola dei famosi 2016. In questo suo lungo soggiorno in solitudine lontano dai compagni d’avventura, l’ex velina si è creata un amico immaginario, che come racconta lei stessa in un video (clicca qui per vederlo) pubblicato sulla sua pagina Facebook, ha anche un nome piuttosto noto: Mogli. La scelta non è casuale per Alessia, che spiega: “Sono partita canticchiando la canzone de Il libro della giungla”. La Reato ne canticchia le strofe e poi assicura: “Se mi sentite bisbigliare con qualcuno alla mia sinistra non preoccupatevi, non sono pazza, sto parlando con Mogli”. Clicca qui per vedere il video.

Alessia Reato ha cominciato il suo gioco a L’Isola dei Famosi 2016 in sordina, unendosi subito al gruppo dominato da Simona Ventura e restando un po’ succube della sua forte personalità. Pur dandosi molto da fare sull’isola (cucinando ottimi piatti di riso tutti i giorni per tutti), è sempre rimasta sottotono, non ha mai tirato fuori la sua personalità. L’eliminazione di Simona Ventura da parte di Gracia De Torres ha procurato ad Alessia uno shock che le ha dato probabilmente la sferzata di cui aveva bisogno. Si è sentita finalmente libera di esprimere tutto il suo carattere e ha cominciato a farsi conoscere dagli altri naufraghi, riuscendo anche a diventare la leader della settimana. Dopo l’uscita di Simona gli equilibri sull’isola cambiano e ci sono dei rimescolamenti nelle due fazioni. Alessia è dovuta uscire dal gioco nella puntata del 18 aprile con un’eliminazione lampo dopo una prova, ma con sua grande sorpresa si è vista portare su un’altra spiaggia, Playa Soledad. Lì ha incontrato Stefano Orfei, l’eliminato della puntata precedente, e ha scoperto il meccanismo del reality, che prevede appunto che l’eliminato della settimana venga accompagnato su Playa Soledad per decidere se continuare o meno a giocare. Alessia sceglie di restare, e si sottopone al televoto contro Stefano. Il pubblico la premia mantenendola in gioco.

L’ultima puntata de L’Isola dei Famosi 2016 andata in onda ha mostrato un’Alessia Reato rifiorita, la settimana trascorsa su Playa Soledad lontana da liti e polemiche le ha fatto senz’altro bene. L’unico stress che ha dovuto affrontare è stato quello dovuto alla presenza di serpenti sull’isola. Anche con il cibo se l’è cavata bene, non dovendo dividerlo con nessuno. Durante la diretta è stata raggiunta da Gianluca Mech, l’eliminato della settimana, che però ha rifiutato di fermarsi a Playa Soledad, quindi Alessia resta automaticamente in gioco. Nel corso della puntata tutti i naufraghi hanno dovuto cambiare isola: il gruppo è stato trasferito su una nuova spiaggia, Playa Dos, mentre Alessia torna sulla prima spiaggia, Cayo Paloma. In quest’ultima puntata tutti i naufraghi hanno avuto la possibilità di abbracciare i loro cari mandati sull’isola dalla produzione come premio per il superamento di una prova (Jonas e Cristian hanno potuto addirittura trascorrere la notte rispettivamente con la madre e la fidanzata), mentre Alessia da quando è sull’isola non ha mai avuto la possibilità di salutare il suo fidanzato, nonostante lui fosse sempre presente in studio (a parte l’ultima volta). In questo tempo trascorso in solitudine ha avuto molto tempo per pensare e guardare dentro se stessa, capendo di dover rivedere i rapporti con i suoi affetti, soprattutto con i suoi genitori. In questa nuova isola si sente per la prima volta inerme per via della solitudine. Durante un’esplorazione si ferisce a un piede, subito soccorsa dal medico della produzione. Per tirarle su il morale e ridarle energia lo spirito dell’isola le fa recapitare un hamburger su una piccola zattera, che Alessia divora ringraziando l’isola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori