RECTIFY / Anticipazioni puntata 20 maggio 2016: qualcuno spia Amantha. Di chi si tratta?

- La Redazione

Rectify, anticipazioni puntata di venerdì 20 maggio 2016, in prima Tv su Sky Atlantic. Teddy continua ad avere sospetti su Daniel, la moglie invece cambia opinione. Janet è strana…

rectify_2016
Rectify, in partenza nella seconda serata di Sky Atlantic

Nella prima serata di oggi, venerdì 20 maggio 2016, Sky Atlantic trasmetterà un nuovo episodio di Rectify, in prima Tv assoluta. La puntata che andrà in onda è la seconda, dal titolo “Sexual Peeling“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: dopo aver trascorso 19 lunghi anni nel braccio della morte, Daniel Holden (Aden Young) viene rilasciato per via della riconsiderazione delle prove a suo carico. All’epoca dei fatti, Daniel era stato accusato di aver violentato ed ucciso la fidanzata sedicenne, ma allora non esisteva ancora il test del DNA. Con le tecnologie odierne, la Corte procede con la scarcerazione in quanto le tracce rilevate sul corpo della vittima non corrispondono a quelle di Daniel. La famiglia Holden è elettrizzata di poterlo riavere a casa, soprattutto la madre Janet (J. Smith-Cameron) che non gli ha fatto visita molto spesso. Durante il tragitto verso il penitenziario, chiede però al figliastro Ted Junior (Clayne Crawford) di non chiamarla mamma in presenza di Daniel per evitare ulteriori traumi. Ted crede invece che Daniel sia colpevole e che sia giusto che venga informato che non avrà più l’azienda di famiglia, dato che in realtà è passata sotto il suo controllo. Amantha (Abigail Spencer) è felice di rivedere il fratello, soprattutto ora che con il nuovo avvocato, il fidanzato Jon Stern (Luke Kirby), è riuscito a farlo scarcerare. Nel frattempo, il Senatore Roland Foulkes (Michael O’Neill), sicuro della colpevolezza di Daniel, si presenta al penitenziario il giorno del rilascio e riferisce alla stampa che in realtà l’uomo è libero solo per un cavillo burocratico. Più tardi, incontra lo Sceriffo Carl Daggett (J.D. Evermore) con cui stabilisce la riapertura del caso per trovare nuove prove che incastrino Holden, a partire dai due testimoni chiave. Il Senatore è infatti convinto che Daniel non avrebbe confessato l’omicidio della fidanzata se non fosse realmente colpevole. Tutto è nuovo per Daniel, a partire dal compagno della madre, Ted Senior (Bruce McKinnon), con cui si è sposata subito dopo la morte del padre, avvenuta molti anni prima. Il fratellastro minore, Jared (Jake Austin Walker), non vede l’ora di rivederlo e chiede alla madre se non sia il caso di fargli riavere la sua vecchia stanza, ma Janet è convinta che a Daniel farà piacere che l’abbia lui. Nel passato, Daniel cerca di superare la sofferenza per la detenzione grazie alla vacuità, una pratica buddhista. Un giorno viene trasferito nella cella affianco Kerwin Whitman (Johnny Ray Gill), con cui inizia a legare tramite lo sfiato dell’aria, nonostante l’impossibilità di vedersi. Nel presente, Daniel riferisce alla madre che presto se ne andrà via dalla casa di famiglia, convinto di disturbare, ma Janet lo invita a rimanere fino a che vorrà. Nel frattempo, i due testimoni, George Melton (Michael Traynor) e Trey Willis (Sean Bridgers) si incontrano al lago per discutere dei nuovi sviluppi del caso. Trey inizia a credere che Daniel possa non essere colpevole ed il senso di colpa per averlo fatto condannare ingiustamente lo porta a suicidarsi qualche ora più tardi.

Teddy cerca di scoprire se Daniel intenda iniziare a lavorare al negozio. La sua preoccupazione è che la presenza del fratellastro possa in qualche modo rovinargli gli affari, dato che la gente lo considera uno strano e per molti rimane ancora colpevole. Nel frattempo, Amantha vive la propria relazione con Jon con difficoltà. Data la presenza dei media, entrambi hanno deciso di far finta di aver rotto, ma una cameriera di un diner nota il loro atteggiamento. Poco dopo, riferisce tutto al Senatore Foulkes. Daniel invece rivela a Teddy di aver subito numerose violenze in carcere, da parte di diversi gruppi di detenuti. Questa scoperta, non fa che aumentare la certezza di Teddy che Daniel in realtà sia colpevole. Amantha nota che qualcuno osserva ogni sua mossa…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori