Escape / Diretta streaming del film Isabel Christine Andreasen in onda su Rai 4, il trailer

- La Redazione

Escape, trama e cast della pellicola: questa sera, lunedì 30 maggio 2016, su Rai 4 andrà in onda il film con protagonista l’attrice Isabel Christine Andreasen.

logorai_R439
Il film in onda su Rai 2

? è un film d’azione del 2012 che sarà possibile seguire oggi, lunedì 30 Maggio, su Rai4 alle ore 21.10. Quali sono gli ingredienti del film? Ce li mostra il trailer, disponibile qui, ci mostra una famiglia di nomadi che viene attaccata da una banda di malviventi durante il loro viaggio. La figlia adolescente fa di tutto per difendere i suoi genitori ed i suoi fratelli dai bruti ma, sembra evidente, come la sua sia un’impresa disperata. Improvvisamente, però, compare la capobanda: è una guerriera bionda che sembra molto interessata alla fanciulla. Decide di rapirla e la trascina via assieme ai suoi sodali. Non è il loro solo ostaggio: la ragazza nota subito la presenza di una delicata bambina, maltrattata e tenuta prigioniera. La ragazza non ci sta: si ribella e fugge insieme alla sua nuova piccola amica. Ovviamente la feroce banda di banditi non è disposta a lasciar perdere e si metterà sulle loro tracce. La diretta streaming è fruibile accedendo al sito Rai.

La pellicola “Escape” è stata prodotta dalla casa cinematografica della Fantefilm con la collaborazione di Martin Sundland e Are Heidenstrom mentre la distribuzione sia nei cinema che nel settore dell’Home Video è stata presa in carico dalla Nordisk Film. Per la realizzazione del film c’è stata anche la collaborazione di Christian Siebenherz che si è occupato del montaggio, la scenografia è stata realizzata da John Christian con il supporto di Ronselund mentre le musiche che compongono la colonna sonora sono state scritte da Magnus Beite. La durata della pellicola nella sua versione originale e senza prendere in considerazione, naturalmente, le interruzioni che in televisione vengono imposte dai passaggi pubblicitari è pari ad 1 ora e 16 minuti

Nella prima serata di lunedì 30 maggio a partire dalle ore 21,00 viene mandato in onda sulle frequenze di Rai 4il film di genere azione-avventura “Escape” (titolo originale in lingua norvegese “Flukt”), prodotto e girato in Norvegia nell’anno 2012 per la regia di Roar Uthaug su un soggetto scritto da Thomas Moldestad che ne ha anche sviluppato la sceneggiatura. Nel cast sono presenti Isabel Christine Andreasen, Ingrid Bolso Berdal, Milla Olin, Tobias Santelmann, Bjorn Moan, Hallvard Holmen, Iren Reppen, Hans Jacob Sand, Martin Slaatto, Kristian Espedahl, Richard Skog e Erik Holden.

Ci troviamo nella fredda Scandinavia nel corso del XIV secolo dopo Cristo e per la precisione nell’anno 1363. È il tempo dei Vichinghi che sono organizzati in piccoli villaggi dove pochissime regole vigono se non quella del più forte. Tutta la regione viene colpita da una terribile pestilenza dagli effetti devastanti. Una peste che uccide la maggior parte della popolazione e l’altra parte è perennemente impegnata nella ricerca di un luogo ospitale dove mettere radici,sperando che non arrivi la terribile malattia. Una situazione caotica e disperata in quanto le famiglie che girovagano tra le fredde terre norvegesi, sono costrette anche a fare i conti con bande di criminali che non esitano nel dare il via a imboscate. La giovane ragazza di diciannove anni di nome Signe (Isabel Christine Andreasen), insieme a quel che resta della propria famiglia e della piccola comunità in cui abitava, è in giro tra pericolosi e fitti boschi alla ricerca di una sistemazione e un futuro migliore. Purtroppo Odino non li assiste e restano vittima di un tremendo attacco guidato dal sanguinario Dagmar (Ingrid Bolso Berdal) e dai propri guerrieri. È una vera e proprio carneficina. Tutti vengono uccisi e spogliati dei propri averi con la sola eccezione di Signe che essendo una bella ragazza viene fatta prigioniera e portata al campo allo scopo di soddisfare i desideri di Dagmar e degli altri guerrieri. Conscia di questo destino fosse molto peggiore di quello che è spettato alla propria famiglia, decide di tentare una fuga. Sfruttando un momento di distrazione la donna riesce a scappare ma Dagmar non si da per vinto così mette in atto una vera e propria caccia all’uomo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori