EMMA MARRONE/ La cantante ingaggia Alessio La Padula per il suo tour (Amici 2016, Ed.15 sesta puntata serale 7 maggio)

- La Redazione

Emma Marrone, la cantante ha ingaggiato il ballerino Alessio La Padula per il suo tour dopo l’eliminazione del ragazzo (Amici 2016, Ed.15 sesta puntata serale 7 maggio).

emma-marrone
Emma Marrone (infophoto)

Questa sera, sabato 7 settembre, su Canale 5 va in onda la sesta puntata di Amici 2016. Ritroveremo in studio Emma Marrone, nel ruolo di direttrice artistica della squadra dei Bianchi. Puntata amara quella del 30 aprile per la squadra dei bianchi: dopo un’infilata di successi, i bianchi hanno perso la gara e hanno detto addio a uno dei talenti indiscussi della squadra, il ballerino Alessio La Padula. Il distacco dal giovane è stato molto difficile per Emma che aveva iniziato la serata molto carica e sorridente nonostante una presenza scomoda, quella di un suo ex, l’attore Marco Bocci, chiamato da Maria de Filippi come quarto giudice. Indifferenza tra i due, al contrario della nota di dolcezza rivolta al famigerato Stefano De Martino. In occasione del consueto tritacarne dentro la cabina telefonica con vittima prescelta la povera Sabrina Ferilli, Emma e Stefano si sono scambiati un sorriso sincero e divertito, che possiamo considerare un definitivo segno di pace.

In puntata Emma ha dato prova della sua simpatia sin all’inizio, quando è stata allestita una passerella improvvisata per decidere, con una sfida fashion tra capitani, chi avrebbe dato avvio alla gara. Sotto gli occhi di una splendida quanto finta Donatella Versace, impersonata da Virginia Raffaele, Emma ha sfilato in modo energico, tanto da essere definita dalla stilista una contadina. Una critica a cui la Brown ha reagito con il solito tono orgoglioso affermando: “perché lo sono”. In una gara segnata da frequenti manches perse dai bianchi, ma senza troppa acredine e con pochi attacchi alla Oxa, tanto che le direttrici artistiche bianche non hanno mai “spento” il loro giudice più temuto, Emma si è lasciata andare alla polemica solo una volta. Dopo la performance di Gabriele nel quadro dedicato a “Machbeth” sulle note di “Zombie” – cover dei Cramberries, riveduta per l’occasione – Emma ha solo voluto precisare, con un po’ di rabbia, come nessuno della giuria, pur elogiando moltissimo la coreografia di Giuliano Peparini, abbia speso una parola per il ballerino e per la sua splendida performance di danza. Emma, poi, sul finale ha tirato fuori tutta la grinta che la contraddistingue per caricare al meglio Alessio in vista del ballottaggio con Ale. La Brownie lo ha invitato a ricordarsi di tutta la strada faticosa percorsa per raggiungere la visibilità ad Amici, di tutti i sacrifici fatti per studiare danza in un contesto non sempre facile. L’esperienza di una scalata difficile da un ambiente non propriamente favorevole alla scoperta del talento è qualcosa che accomuna ad Alessio proprio Emma, la quale ci ha tenuto a ricordare ancora una volta la sua modesta provenienza. Dopo l’eliminazione di Alessio, tra le lacrime, Emma ha avuto un gesto davvero encomiabile proponendo al ballerino di lavorare per lei, nel corpo di ballo che accompagnerà il suo tour tra settembre e ottobre. Un’offerta accolta da Alessio con commozione e gioia. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori