Murder at 1600 – Delitto alla Casa Bianca/ Diretta streaming e trailer del film con Wesley Snipes

Murder at 1600 – Delitto alla Casa Bianca, il film in onda su Iris oggi, 10 giugno 2016. Nel cast: Wesley Snipes e Diane Lane, alla regia Dwight H. Little. La trama del film nel dettaglio.

10.06.2016 - La Redazione
Iris_Logo_2013_439
Il film in onda su Iris

? è la scelta fatta da Iris per la prima serata di oggi, 10 giugno 2016. A partire dalle 21,00, la pellicola a tinte gialle del 1997, ci terrà compagnia tra vittime, omicidi e indagini in una delle “Case” più famose al mondo. Il trailer, che potete vedere qui, ci mostra una donna, vittima di un omicidio, nella città di Washington. Sicuramente, dice la voce narrante, non sarà la prima volta che un omicidio viene insabbiato nella capitale degli Stati Uniti. Però è sicuramente la prima volta che un cadavere viene scoperto nel giardino della Casa Bianca: la questione si complica quando il detective incaricato di svolgere le indagini scopre che la vittima aveva da poco avuto un rapporto sessuale con un abitante della residenza presidenziale. E’ possibile seguire la diretta streaming del film accedendo al sito www.mediaset.it previa registrazione e login raggiungibile cliccando qui.

Murder at 1600 – Delitto alla Casa Bianca è il film che andrà in onda su Iris oggi, venerdì 10 giugno 2016. La pellicola è stata realizzata basandosi su un lavoro letterario, realizzato dalla figlia dell’ex presidente americano Truman: esso riporta nel titolo l’indirizzo della casa Bianca, identificando quest’ultimo con il numero civico, appunto 1600. Alcune scene apparse nel trailer ufficiale, sono state rimosse dopo l’intervento dei consulenti presidenziali, quest’ultimi hanno fatto di tutto per eliminare all’interno della sceneggiature scene che potevano in qualche modo inficiare la sicurezza dell’inquilino di Pennsylvania Avenue 1600. Le location di realizzazioni hanno visto il trasferimento del cast in Canada in generale, ed in Ontario in particolare, qui è stata ricreata una esatta riproduzione in scala della Casa Bianca. Il film si è ben comportato al Box Office incassando in totale oltre 30 milioni di dollari, esso è stato distribuito in Italia solamente con il titolo Delitto alla Casa Bianca. 

Murder at 1600 – Delitto alla Casa Bianca, è il film in onda su Iris oggi, venerdì 10 giugno 2016 alle ore 21:00. Un thriller a sfondo altamente drammatico, la pellicola, di produzione interamente americana, realizzata nel lontano 1997 e prodotta dalla casa cinematografica della Warner Bros. Il lavoro vede come interpreti principali Wesley Snipes (che interpreta il detective della polizia americana Alan Regis) e Diane Lane (che interpreta Nina Chance una bellissima agente dei servizi segreti addetti alla protezione presidenziale). Il film che è stato diretto da Dwight H. Little, è già stato visto innumerevoli volte sui piccoli schermi italiani. La sua programmazione ha sempre riscosso un notevole successo in termine di audience. Ma ecco nel dettaglio la trama del film.

Il film si svolge quasi interamente all’interno della Casa Bianca. Qui una giovane segretaria presidenziale viene uccisa a coltellate, una prima analisi degli indizi porta ad incolpare il figlio del presidente degli Stati Uniti d’America. Gli agenti incaricati delle indagini, il detective Regis della squadra omicidi di Washinton, e l’agente dei servizi segreti Chance, riescono però a provare la sua innocenza, scagionandolo completamente dall’efferato crimine. Le indagini che sono ad un punto morto subiscono una piega inaspettata, quando viene ucciso anche il capo dei servizi segreti addetti alla sicurezza del presidente, Nicholas Spikins (interpretato da Daniel Benzali). Spikins operando indagini autonome, non aveva ancora scoperto l’assassino, ma aveva scoperto il mandante dell’omicidio. Era infatti il consigliere per la sicurezza nazionale Alvin Jordan, che volendo fare dimettere il presidente, aveva architettato il piano. La strategia era abbastanza semplice ma letale, Jordan aveva fatto entrare un Marine corrotto e disonesto alla Casa Bianca, quest’ultimo aveva materialmente ucciso la segretaria, in maniera da incolpare il figlio del Presidente. Il coinvolgimento del primogenito avrebbe fatto decollare lo scandalo, e avrebbe costretto il presidente a dimettersi, facendo cosi raggiungere lo scopo a Jordan. Il piano seppur scoperto non riesce a impedire le dimissioni dell’uomo più potente del mondo, che, mal sopporta il coinvolgimento dell’amato figlio nella vicenda. Mentre il Presidente lascia i sotterranei dopo la conferenza stampa nella quale ha comunicato al mondo il suo abbandono dello studio ovale, avviene l’ultima drammatica scena della pellicola. Jordan, vistosi scoperto non si accontenta delle dimissioni, e cerca di uccidere il presidente, impossessatosi di una pistola lo aspetta nel corridoio di accesso agli edifici privati. Mister President viene salvato dal proditorio intervento della Chance, che non si esime dal frapporsi con i proiettili e a perdere così la vita, nell’ultimo gesto di protezione della personalità a lei affidata. Nello scontro a fuoco che ne segue, anche Jordan viene ucciso dalla scorta presidenziale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori