DiMartedì/ Ospiti e diretta streaming: in studio Antonio Catricalà (anticipazioni puntata oggi, 14 giugno 2016)

- La Redazione

DiMartedì, ospiti e anticipazioni puntata oggi 14 giugno 2016: l’avvocato Emmanuela Bertucci e l’ex sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Antonio Catricalà, con Floris

floris_nuova_r439
Giovanni Floris

La7 dà spazio all’attualità e alla politica con il nuovo appuntamento con DiMartedì, in onda questa sera alle 21.10. Giovanni Floris accoglierà nel suo salotto i grandi esponenti della politica, dell’economia e del giornalismo per discutere dei temi più dibattuti, tra cui sicuramente i ballottaggi per le elezioni amministrative che si terranno domenica 19. Vi ricordiamo che oltre a poter vedere DiMartedì sintonizzandovi su La7, potrete seguire il programma anche in diretta streaming sul sito dell’emittente tv, cliccando qui.

DiMartedì, ospiti e anticipazioni puntata 14 giugno 2016 – L’appuntamento con DiMartedì della settimana scorsa è stato ampiamente dedicato alle elezioni amministrative che si sono svolte il 5 giugno scorso, e hanno interessato più di 1300 comuni in tutto lo Stivale: in attesa dei ballottaggi relativi, il talk show di casa La7 guidato da Giovanni Floris torna sul piccolo schermo anche stasera, martedì 14 giugno 2016. Come viene anticipato sulla pagina Facebook ufficiale della trasmissione, verrà presentato al pubblico un servizio, realizzato da Cristina Buonvino, che mostra quanto sia difficile per gli utenti ottenere i rimborsi dovuti dai gestori. Non mancheranno di certo i commenti in studio: insieme a Giovanni Floris, infatti, ci saranno diverse personalità pronte ad arricchire il dialogo rispetto ai temi trattati. Tra di loro, come si legge ancora sui social (clicca qui per vedere il post), non mancheranno l’avvocato Emmanuela Bertucci e l’ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Antonio Catricalà. La messa in onda prenderà il via a partire dalle 21.15, e l’hashtag ufficiale per commentare sul web è #DiMartedì.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori