ROSITA CELENTANO/ La figlia del Molleggiato al timone della prima serata di Rete 4 (Una serata Bella… per te, Bigazzi! Oggi, 14 giugno 2016)

- La Redazione

Rosita Celentano, l’attrice e conduttrice figlia del Molleggiato sarà al timone della serata evento in onda su Rete 4 (Una serata Bella… per te, Bigazzi! Oggi, 14 giugno 2016)

rosita_celentano
Rosita Celentano (Infophoto)

Una serata bella per te, Bigazzi!, in onda stasera 14 giugno 2016, sarà condotto da Rosita Celentano. La figlia del grande cantante e attore Adriano si cimenterà dunque in una serata molto interessante, dedicata al genio artistico del paroliere Giancarlo Bigazzi. Nonostante il cognome ingombrante, Rosita Celentano ha saputo farsi strada nel mondo dello spettacolo grazie ad alcune apparizioni televisive di alto livello. Tuttavia, la showgirl ha fatto raramente parlare di sé nei vari gossip, preferendo puntare sulla qualità del suo lavoro a discapito del pettegolezzo facile. Tre mesi fa, Rosita ha annunciato il suo futuro matrimonio con il suo istruttore cinofilo Angelo Vaira. La coppia ha vissuto oltre quattro anni d’amore ed è pronta a coronare il proprio sogno di vivere insieme ogni giorno. La Celentano ha annunciato la festa si sarebbe tenuta direttamente all’interno della villa di famiglia e che ci sarebbero state due cerimonie, una cattolica e l’altra buddista. Tutto ciò per le religioni differenti dei due futuri sposi, che non fanno mistero di essere felici per ciò che sta per avvenire. Ed è proprio il grande amore nei confronti degli amici a quattro zampe ad essere stato il tema principale di un’intervista rilasciata ad Adnkronos un mesetto fa. Col passare del tempo, Rosita è diventata uno degli autentici simboli della battaglia degli animalisti per difendere i cani. In quel caso, ha elogiato il papa per essere uno dei primi pontefici a pensare davvero alla difesa dell’ambiente e dell’ecosistema. Ha inoltre aggiunto di vergognarsi di far parte della specie umana, dato che è l’unica in assoluto ad uccidere per cattiveria e non per istinto di sopravvivenza.

Nata a Milano il 17 febbraio 1965, Rosita Celentano fa parte di una famiglia di grandi artisti. Suo padre Adriano è il famosissimo Molleggiato del mondo dello spettacolo, mentre sua madre Claudia Mori è una cantante di successo. Il suo primo lavoro risale al 1975, quando recita all’età di dieci anni nel film di suo padre Yuppi du. Si ripete due anni dopo in Geppo il folle, per poi prendere parte nel 1987 anche a Mak p 100 oltre ad essere ospite in Fantastico 8. Tenta di seguire le orme di Adriano come cantante, ma senza riscuotere grandi consensi. Quindi, nel 1989 esordisce in televisione conducendo il Festival di Sanremo insieme ad altri figli d’arte (Danny Quinn, Gianmarco Tognazzi e Paola Dominguin). Dopo un’esperienza a Telemontecarlo, diventa uno dei volti di Mediaset con La domenica del villaggio prima di passare alla ragione e lavorare in Domenica In. Nel 2002 ci prova anche nella fiction con Padri, prima di fare l’inviata al reality Music Farm e iniziare a collaborare con l’emittente E!. È concorrente a Reality Circus e recita in Rino Gaetano – Ma il cielo è sempre più blu, fiction proposta da Rai 1. Ci prova anche come scrittrice, pubblicando il libro Grazie a Dio ho le corna. Nel 2011 è giurata nel talent Lasciami cantare!, mentre l’anno dopo torna al cinema lavorando in I 2 soliti idioti. Appare molto spesso in televisione effettuando lavori saltuari. L’ultima esperienza riguarda il mondo del teatro, dato che lei recita nella commedia Qualche volta scappano e ottiene un ottimo successo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori