TEEN WOLF 5 / Anticipazioni del 14 giugno 2016: il branco eliminerà la Bestia? (finale di stagione)

- La Redazione

Teen Wolf 5, anticipazioni di martedì 14 giugno 2016, su Fox in prima visione Tv assoluta. Theo cerca di prendere la picca dei Dottori, ma viene ucciso dalla sorella. Mason ritornerà?

teen_wolf5_mason
Teen Wolf 5, in prima visione Tv assoluta su Fox

A partire dalle 21:50 di oggi, martedì 14 giugno 2016, la Fox trasmetterà un nuovo episodio della serie Teen Wolf 5, in prima visione Tv assoluta. La puntata che andrà in onda è la ventesima, dal titolo “Insieme per sempre“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco che cosa è successo la settimana scorsa: Mason (Khylin Rhambo) e Corey (Michael Johnston) raggiungono il tunnel in cui si trova il laboratorio. Mason è sicuro di non poter essere una Chimera genetica, ma Corey afferma di aver sentito qualcosa nel momento stesso in cui l’ha portato via. Poco dopo, i Dottori del Terrore li circondano e Corey cerca di usare il proprio potere, ma viene colpito ugualmente. Mason viene trasportato via. Nel frattempo, le Chimere chiedono a Josh (Henry Zaga) di indossare la maschera dei Dottori perché dotata di elettromagnetismo. Josh sta per cedere, ma all’ultimo momento ci ripensa. Lydia (Holland Roden) e lo Sceriffo Stilinski (Linden Ashby) invece si lanciano all’nseguimento di Parrish (Ryan Kelley), riuscendo a farlo fermare grazie alle fasce chiodate posizionate lungo la strada. In quel momento, Malia (Shelley Hennig) riferisce a Stiles (Dylan O’Brien) di credere che il Lupo del Deserto (Marisol Nichols) stia cercando di uccidere anche lui. Al mattino, Scott (Tyler Posey) è completamente guarito e gioisce nel vedere che il branco è di nuovo unito. Si accorge anche che Corey è mimetizzato nella stanza e scopre che cosa è successo all’amico. Mentre Deucalion (Gideon Emery) prende le redini delle Chimere, Kira (Arden Cho) chiede al padre di riavere la spada, ma dato che si trova a pezzi, dovrà chiedere aiuto agli Skinwalker. Deucalion istruisce Theo (Cody Christian) su come prendere il potere, ovvero provocando il dolore e rubando la vita. Theo capisce che cosa fare ed uccide Josh solo per assorbire il suo potere. Intanto, Parrish raggiunge il Nemethon con Lydia ed è toccandolo che ha una visione su di lei, morta. Theo indossa la maschera, ma riferisce al branco di non aver visto Mason, solo per avere il modo di affrontare la Bestia. Al laboratorio, Theo rivela a Scott e Liam (Dylan Sprayberry) che i Dottori si mantengono in vita grazie ad Il Soldato, un lupo mannaro Alfa vissuto in epoca nazista. Scott e Liam accompagnano Theo ad una fonte tellurica, dove trovano Mason rinchiuso in un laboratorio nascosto, ma è collegato al Soldato. I Dottori attaccano il gruppo poco dopo e Mason si trasforma nella Bestia. Nel frattempo, il Lupo del Deserto riesce a superare la barriera di sorbo ed inizia a lottare con Braeden (Meagan Tandy). Dopo aver eliminato i Dottori, la Bestia viene attaccata dagli Argenti e dal Segugio Infernale, ma non appena si ritrasforma, il suo aspetto mostra il volto di Sebastien Valet (Gilles Marini).

Sebastien cerca la spada del Chirurgo, la stessa che un tempo era la picca usata da Marie-Jeanne per ucciderlo. Intanto, Theo uccide Tracy per prendere il suo potere, ma Deucalion lo raggira e gli rivela di aver da sempre collaborato in realtà con Scott. Deaton crede che Mason sia ancora dentro Sebastien e che l’unica via per raggiungerlo sia Lydia. Il branco si lancia contro Sebastian, ma non riescono a sconfiggerlo, fino a quando Kira si presenta con Lydia. La Banshee urla il nome di Mason, mentre Scott impala la Bestia con la picca ed uccide Sebastien. Subito dopo, Theo attacca il branco, ma Kira apre il suolo e richiama sulla superficie la sorella che lo trascina all’interno del baratro. Più tardi, Scott trasforma Hayden in un mannaro, mentre Kira lascia che gli Skinwalker le insegnino ad avere il controllo sulla volpe. Stiles invece capisce che vuole diventare un poliziotto. Intanto, Il Soldato fugge dal laboratorio dei Dottori, il loro ultimo esperimento.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori