MASTERS OF MAGIC / Diretta e vincitore: Pierric e Hector Mancha sono i campioni (ultima puntata oggi, 23 giugno 2016)

- La Redazione

Masters of Magic, ultima puntata del campionato di magia in onda su Canale 5 e condotto da Gerry Scotti: chi sarà il vincitore? Gli ascolti e i primi posti (oggi, 23 giugno 2016)

gerry-scotti
Gerry Scotti

Non poteva mancare sul palco di “Masters of magic” il grande mago Forrest, che con la sua ironia intrattiene il pubblico, soprattutto ovviamente gli italiani che lo conoscono bene. Egli si cimenta in un numero di carte che ovviamente riesce solo grazie ad un evidente imbroglio. Ancora una volta fuorigara la categoria “magia comica”. Vladimir Volkoff, famoso per il suo numero del cane immaginario, il quale sembra non permettergli di completare la magia. Sale sul palco Franz Harari, che è un ingeniere scienziato che inventa da sè diversi numeri di magia, legati in modo particolare alla scienza che sembra qui dominare. Entriamo così nel mondo della seconda dimensione per poi tornare nel mondo delle tre dimensioni da cui siamo partiti. A rappresentare le “grandi illusioni” c’è Alexis Arts, artista italiano, che pone in scena la classica scena cinematografica del carcerato che cerca di evadere per tornare dalla sua bella. E’ arrivato infine il grande momento della proclamazione dei due grandi vincitori di questa competizione: per il close up il vincitore è Pierric mentre per lo stage magic vince Hector Mancha.

Sos e Victoria Petrosyan sono due celebrità mondiali della categoria del “Trasformismo” che questa sera a “Masters of magic” mostrano la loro bravura eccezionale nel cambio d’abito. E’ il momento per la giuria di stabilire i campioni di queste categorie. In attesa vengono presentate le altre categorie che non partecipano a questa sfida finale. Simon Pierro è campione della “micromagia” e gioca con alcune palline rosse, con le quali fa una serie di giochi di prestigio inimmaginabili, coinvolgendo anche il conduttore Gerry Scotti. Ancora fuorigara vi è Mario Lopez, campione anch’egli della “micromagia”. Tutti lo ricordano come il mago che non riesce ad accendere la sigaretta, cosa che lo rende unico.

L’ultima puntata di “Masters of magic”, la competizione di magia, si inoltra sempre più verso la fine, cioè verso l’attesa proclamazione del campione. Giunge sul palco Silvano il mago di Milano, cioò Raoul Cremona che imita il mitico mago Silvan, presentando un ironico numero di magia: infilza il collo di Gerry Scotti con una spada. Si da avvio ad un’altra categoria: parlour, di cui fanno parte artisti che sono anche intrattenitori. Il campione del mondo in questo ambito è Pierric, che in modo davvero divertente intrattiene il pubblico con la sua incredibile abilità e agilità.

E’ il momento a “Masters of magic” della categoria della cartomagia, certamente la più diffusa nel mondo della magia, tutti i maghi hanno sempre in tasca delle carte! Uno dei due campioni del mondo in questo ambito è Horret Wu da Taiwan. La sua particolarità consiste nell’utilizzo di carte più grandi di quelle normalmente utilizzate, che poi successivamente trasforma in piccole. La sua eccezionale bravura in questo numero lascia il pubblico scioccato e senza parole. Giunge poi un altro fenomeno di questa categoria: Shim Lim. Lui altrattanto bravo è però molto teatrale.

Il prossimo a salire sul palco è un mago molto particolare che si reca tra il pubblico e fa salire alcuni di loro sul palco assieme a lui. Vengono scelti un uomo ed una donna. Il mago imprigiona l’anello della donna in una mela, la quale viene infilzata sul un tavolino poi messo sulla testa della ragazza. L’artista, vestito da arcere, cercherà di trafiggere la mela per poi colpire il bersaglio posto a pochi metri di distanza. Poi viene introdotta la categoria del mentalismo e in particolare la coppia campione del mondo: Thommy Ten e Amelie. La donna ha l’abilità di capire ciò che lui tiene in mano, grazie alla loro particolare connessione che dicono di avere.

Si passa così a “Masters of magic” alla categoria “magia generale” che consiste in magia e tecnologia assieme. Il primo a salire sul palco è Marco Tempest, il quale fa una magia virtuale con le carte. Il campione del mondo di questa categoria è Kim Young-Min che viene introdotto come il mago della sabbia, con la quale vuole fare capire che è possibile portare la magia anche nel deserto. Aiutato anche dalla meravigliosa musica di Morricone in sottofondo, egli strabilia il pubblico con una magia molto delicata e armoniosa. In modo particolare il pubblico rimane ammaliato dai suoi numeri con il fiore e con il cerchio. Gli succede Xavier Mortimer, il quale fa parte del Cirque du soleil, dove costituisce una delle migliori attrazioni.

Inizia lo spettacolo di questa sera di “Masters of magic” con la presenza del conduttore sul palco, che per prima cosa introduce il mago Silvan, considerato un vero maestro in questo ambito. Il mago, in ritorno da Hollywood, dove ha ricevuto il premio di “mago dei maghi”, sale sul palco e in pochi secondi colpisce il pubblico con una semplice manipolazione delle carte. Dopo la presentazione di tutti i partecipanti per la categoria “manipolazione” sale sul palco il primo concorrente: Hector Mancha, dalla Spagna. Egli, già largamente amato dal pubblico e dal conduttore stesso, fa diversi giochi di manipolazione con delle carte ed un semplice cilindro. Pare che lui sia uno dei favoriti per la vittoria di questa competizione. Prima di riprendere la gara arriva Tony Frebourg che è alle prese con un gioco: “il diabolo”.

Gerry Scotti sarà tra poco alla guida della quarta ed ultima puntata di Masters of Magic, la gara tra illusionisti in onda su Canale 5. Al fianco del conduttore, sul palco del Palacongressi di Rimini, ci saranno Raul Cremona e il Mago Forest, che con la loro ironia accompagneranno in modo ironico il conduttore. Le scorse settimane, soprattutto l’ultima, questa competizione non ha riscosso un grande successo, quindi questa ultima puntata riuscirà ad alzare gli ascolti? Ma soprattutto, chi sarà il Campione di Magia di questa edizione? Vi ricordiamo che sarà possibile seguire la messa in onda di Masters of Magic sintonizzandosi su Canale 5 dalle 21.10, ma anche in diretta streaming sul web grazie al servizio offerto da Video Mediaset, cliccando qui. http://www.mediaset.it/canale5/

Questa sera, alle 21.10 su canale 5, andrà in onda l’ultima puntata di Masters of Magic, il Campionato del mondo di magia che si è tenuto a Rimini nel luglio 2015. Nonostante gli ascolti non siano stati altissimi, Master of Magic ha comunque ottenuto un discreto riscontro da parte del pubblico, soprattutto da parte di quella fetta appassionata di magia. A poche ore dall’ultima puntata di Masters of Magic, ai microfoni del Tgcom, ha parlato di Walter Rolfo, ceo di “Masters of Magic”. “La magia 3.0, quello che chiamo il rinascimento magico e che basa i propri fondamenti su tre punti – spiega – Il primo è proporre magia di qualità. Il secondo è lo story magic. La magia non è più solo un gioco di prestigio ma un mezzo affascinante per comunicare. Il terzo è la magia è un’arte meravigliosa, ma poco conosciuta. Portare grande magia, di qualità al pubblico, farla vivere, scoprire, dare agli spettatori la possibilità di provare la sospensione dalla realtà…”.

Stasera su Canale 5 va in onda la quarta e ultima puntata di Masters of Magic, il campionato mondiale di Magia condotto da Gerry Scotti. In una recente intervista a Blogo il conduttore a ipotizzato il motivo per cui il programma ha un po’ sofferto negli ascolti, riscuotendo comunque un discreto successo: “È un prodotto di genere, evidentemente”. In più non ha giovato il periodo di messa in onda contro gli Europei di calcio 2016. Poi Scotti ha svelato che inizialmente lo show non è stato pensato per andare in tv: “Ero là a presentare il campionato mondiale e a un certo punto ci è venuto in mente di riprenderlo con la televisione… non è stata una operazione facile. Riprendere con le telecamere i trucchi vuol dire in qualche modo svelarli”. La 26a edizione del Campionato Mondiale di Magia FISM si è svolta al Palacongressi di Rimini dal 6 all’11 luglio 2015.

Lunedì 20 giugno, presso la Sala della Regina della Camera dei Deputati, sono stati assegnati i Premi Tv Moige a 22 programmi e 6 spot per le famiglie. Tra i programmi premiati anche Caduta Libera, il game show di Canale 5 condotto da Gerry Scotti che stasera condurrà l’ultima puntata di Masters of Magic sempre sulla prima ret Mediaset. Dopo aver ricevuto il premio Gerry Scotti, unico personaggio Mediaset premiato, ha rilasciato un’intervista a Blogo: “Per fare buona televisione da tanti anni e per essere un personaggio gradito dalle famiglie e dai genitori bisogna, prima che essere un professionista della tv, essere uno spettatore e un papà. Visto che io faccio la televisione di lavoro, la guardo e ho anche un figlio, tutte le problematiche che stanno a cuore al Moige stanno a cuore anche a me”.

Torna su Canale 5 il campionato di magia che ogni settimana vede gareggiare e sfidarsi concorrenti di categorie differenti: Masters of Magic – guidato da Gerry Scotti – andrà in scena stasera, giovedì 23 giugno 2016, con la quarta e ultima puntata. Come sempre, il conduttore sarà affiancato da due spalle pressione, il mago Forest e Raul Cremona. La settimana scorsa è sceso ancora il dato di audience della trasmissione: se Masters of Magic aveva esordito con un buon 13.28% di share (e 2 milioni e 436mila telespettatori), già alla seconda puntata mostrava di aver perso smalto, portando a casa il 12.03% con 2 m milioni e 287mila spettatori. Ma la puntata del 16 giugno ha quasi ridotto a metà quest’ultimo dato, dal momento che lo share ottenuto è stato del 7.29% con 1 milione e 710mila spettatori. Riuscirà questa sera, per l’ultimo appuntamento, a risollevare questi numeri? In attesa di scoprire chi ci sarà ad esibirsi, diamo uno sguardo al percorso fatto finora: la settimana scorsa è stato Hector Mancha a vincere nella categoria ‘manipolatori’ e Pierric in quella ‘parlour’. La seconda puntata, invece, la categoria della ‘magia comica’ non aveva avuto vincitori, mentre quella della ‘magia generale’ aveva visto sul podio Kim Young-Min. Infine, nell’appuntamento d’esordio del programma, trasmesso il 2 giugno, erano arrivati a parimerito – nella categoria ‘cartomagia’ – Horret Wu e Shin Lim. Chi ci sarà, invece, stasera 23 giugno a cospetto della giuria?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori