Bordertown/ Diretta streaming e trailer del film con Jennifer Lopez e Antonio Banderas

- La Redazione

Bordertown, il film in onda su Rete 4 oggi, domenica 26 giugno 2016. Nel cast: Jennifer Lopez e Antonio Banderas, alla regia Gregory Nava. La trama del film nel dettaglio

Foto-Mediaset
Mediaset

È un thriller del 2006 diretto da Gregory Nava. L’appuntamento con questo film è previsto su Rete 4 oggi, domenica 26 Giugno alle ore 21:10 e grazie al trailer (che potete vedere cliccando qui) possiamo conoscere la storia vera trattata dalla pellicola. Siamo a Ciudad Juárez, città del Messico: qui molte donne sono state assassinate senza motivazione apparente. Nessuno sa chi ci sia dietro a questa strage. Una giornalista statunitense di origine ispanica viene mandata sul luogo ad indagare. Scoprirà che le proporzioni di questa vicenda sono più inquietanti di quello che aveva immaginato. La diretta streaming, invece, sarà fruibile sul sito previa registrazione e login, raggiungibile cliccando qui.

Bordertown è il film che verrà trasmesso su Rete 4 oggi, domenica 26 giugno 2016. Il soggetto e la sceneggiatura della pellicola sono state realizzate da Gregory Nava che è stato anche regista di questa produzione. La pellicola è stata prodotta dalla casa cinematografica della Mobius Entertainment in collaborazione con la El Norte Productions, la Nuyorican Productions e la Mosaic Film mentre la distribuzione ai botteghini e nel settore dell’Home Video è stata gestita in Italia dalla Medusa Film. Hanno inoltre collaborato alla pellicola in vesti di produttore esecutivo David Bergstein, Cary Epstein, Barbara Martinez -Jitner e Tracee Stanley Newell, della fotografia si è occupato Reynaldo Villalobos, il montaggio è stato eseguito da Padraic McKinley, gli effetti speciali sono stati realizzati da Randy Moore che si è avvalso del supporto della Great FX, le musiche della colonna sonora sono state realizzate invece da Graeme Revell, la scenografia porta la firma di Miguel Angel Alvarez, i costumi di scena sono stati realizzati da Elisabetta Beraldo mentre il trucco è stato curato da Enid Arias. La durata del film è pari a circa 1 ora e 52 minuti.

Bordertown, è il film in onda su Rete 4 oggi, domenica 26 giugno 2016 alle ore 21:15. La pellicola di genere drammatico – thriller, è stata realizzata nel 2007 grazie ad una collaborazione tra gli Stati Uniti d’America e la Gran Bretagna con la regia di Gregory Nava che ne ha anche curato il soggetto e la sceneggiatura, prendendo in considerazione come prendano spunto da vicende effettivamente accadute. Nel cast sono presenti Jennifer Lopez, Antonio Banderas, Maya Zapata, Sonia Braga, Teresa Ruiz, Juan Diego Botto, Zaide Silvia Gutierrez, Rene Rivera, Irineo Alvarez, Martin Sheen e Randall Batinkoff. Ma ecco nel dettaglio la trama del film.

Ci troviamo sul confine tra gli Stati Uniti d’America ed il Messico. Una zona nella quale sono presenti dei particolari stabilimenti industriali che prendono il nome di Maquiladoras e nel quale vengono assunte prevalentemente donne che vengono pagate pochissimo rispetto all’enorme lavoro che riescono a portare avanti per una produttività eccezionale. Una cronista di Chicago, Lauren Adrian (Jennifer Lopez), sta facendo pressioni al proprio direttore affinchè possa essere l’inviata in Iraq dove è in pieno svolgimento la guerra. Tuttavia il direttore ha tutt’altri progetti per lei e le assegna un’inchiesta che ha come oggetto quello che sta accadendo in uno di questi stabilimenti presenti sul confine con il Messico ed in particolare quale sia il filo conduttore di una serie di morti di donne che lavoravano all’interno della struttura. Per Lauren non resta che accettare l’incarico e mettersi in viaggio verso la cittadina, dove nel frattempo Eva (Maya Zapata), dopo aver terminato il proprio orario di lavoro si accorge di essere seguita da un uomo che sembra essere malintenzionato nei propri confronti. La donna avvertito il pericolo riesce ad arrivare fino alla fermata del pullman che dovrebbe condurla a casa o per meglio dire nella baraccopoli dove vive. Eva preoccupata per quanto accaduto rimane sul pullman il più a lungo possibile diventando così vittima dello stupro da parte dell’autista e di un proprio amico. I due dopo aver abusato di lei tentando di strangolarla e credendola morta la sotterrano viva. Eva, con le ultime energie che le sono rimaste, riesce a rialzarsi e scappare via, conscia di come la polizia non possa aiutarla si rivolge a Diaz (Antonio Banderas), direttore di un giornale locale e che proprio in quelle ore stava incominciando a collaborare con Lauren. Quest’ultima insieme a Diaz, avendo ascoltato l’incredibile racconto della donna, si mettono immediatamente all’opera per darle un aiuto e per trovare giustizia per tutte le donne vittime di queste violenze, trovandosi a combattere contro corruzione e quant’altro. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori