RAY DONOVAN 2/ Anticipazioni puntata 1 luglio 2016: Terry sposerà davvero Frances?

- La Redazione

Ray Donovan 2, anticipazioni di venerdì 1 luglio 2016, su Rai 4 in prima visione Tv. Terry propone a Frances di sposarlo; Bunchy ha il primo appuntamento con Patty; Abby bacia Ed

ray_donovan_facebook
Ray Donovan 2, in prima Tv su Rai 4

Nella seconda serata di oggi, venerdì 1 luglio 2016, Rai 4 trasmetterà un nuovo episodio della serie Ray Donovan 2 in prima visione Tv. La puntata che andrà in onda è la sesta, dal titolo “Viagra“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: Ray (Liev Schreiber) deve intervenire ancora una volta a salvare Conor (Devon Bagby) dall’ultimo episodio di aggressività verso un compagno di scuola. Intanto, alcuni bambini trovano per caso il corpo di Linda (Rosanna Arquette), mentre Avi (Steven Bauer) blocca Kate (Vinessa Shaw) nell’appartamento, mostrandole la notizia su ciò che è successo a Tiny (Craig Ricci Shaynak). Ray scopre invece che il padre è stato prelevato da alcuni uomini e si precipita a picchiare Frank (Michael McGrady), in cerca di risposte, ma Cochran (Hank Azaria) lo ha tagliato fuori. Il detective viene obbligato a rivelare qualcosa su cui Ray possa fare leva e riferisce che il Direttore ha una relazione con una delle sue assistenti. Kate riesce a scappare alla vista di Avi ed a raggiungere Frank, da cui ottiene solo la conferma che la sua vita potrebbe essere in pericolo. Mentre Mickey (Jon Voight) si trova rinchiuso in un bunker dell’FBI, Abby (Paula Malcomson) continua a sfogarsi al poligono. Cochran interroga Mickey distruggendo la telecamera e gli propone di firmare una dichiarazione in cui attribuisce a Ray la morte di Van Miller (Frank Whaley), ma riceve un rifiuto. Nel frattempo, Kate raggiunge l’appartamento di Mickey, ma scopre da Shorty (Steph DuVall) che è stato prelevato e che le ha lasciato un biglietto. L’arrivo di Ray convince però Shorty a nascondere il messaggio. In quel momento, Bridget (Kerris Dorsey) si trova con Marvin (Octavius J. Johnson), dopo aver finto con la madre di avere la febbre, e decidono di andare ad una festa. Ray scopre dove si trova il padre e convince Ezra (Elliott Gould) a dargli il nome di un giudice della Corte che approvi il suo rilascio, prima che li faccia arrestare tutti. Cochran torna di nuovo da Mickey e gli mostra le foto del corpo di Linda, imponendogli di scegliere chi fra se stesso e Ray finirà in galera. Mentre Ray preleva Mickey, Abby dà in escandescenza con la vicina di casa a Trusdale, finendo per metterle le mani addosso e minacciarla di morte. Invece di chiamare il marito, Abby decide di chiedere aiuto a Jim (Brian Geraghty), a cui propone anche di rinchiudersi in una stanza d’albergo. Ray spinge il padre a dare una versione finta a Kate sulla morte di Sully (James Woods), in presenza di Cochran. Mentre Ray preleva Mickey, Abby dà in escandescenza con la vicina di casa a Trusdale, finendo per metterle le mani addosso e minacciarla di morte. Invece di chiamare il marito, Abby decide di chiedere aiuto a Jim (Brian Geraghty), a cui propone anche di rinchiudersi in una stanza d’albergo. Ray spinge il padre a dare una versione finta a Kate sulla morte di Sully (James Woods), in presenza di Cochran.

Ray trae in inganno Volchek, l’assistente di Cochran, solo per poterlo ricattare ed arrivare al suo capo. Lui e Cochran, assieme alle rispettive mogli, hanno un menage che mascherano dietro finte partite di Scarabeo. Intanto, Terry trova il modo per parlare con Frances, ma l’infermiera non vuole saperne nulla né di lui né di ciò che è successo con il prete. Ore dopo, si presenta però alla sua porta perché lo ama e vuole stare con lui, ma il peso della morte del prete non la fa dormire tranquilla, esattamente come la paura che le incute Ray. Bunchy invece ha il suo primo appuntamento con Patty, ma dato che è un anoressico sessuale, è costretto a farsi aiutare da una delle pilloline di Potato Pie. Senza pensarci un momento, Terry inizia a fare le carte per trasferirsi in Irlanda e sposare Frances.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori