CADUTA LIBERA/ Max Pisu non vince il montepremi. Chi giocherà oggi, 11 luglio 2016? Riassunto ultima puntata

- La Redazione

Caduta Libera: anche oggi, lunedì 11 luglio 2016, a partire dalle 18.45, andrà in onda su Canale 5 una nuova puntata del game show condotto da Gerry Scotti.

Gerry_Scotti
Gerry Scotti (LaPresse)

Anche oggi, lunedì 11 luglio 2016, a partire dalle 18.45, andrà in onda su Canale 5 una nuova puntata di “Caduta Libera”, condotta come sempre da Gerry Scotti. In attesa di scoprire chi giocherà questa sera, diamo uno sguardo a quello che è succesasodurante l’appuntamento di ieri. La puntata di domenica 10 luglio era già andata in onda da aprile con volti noti del mondo dello spettacolo e dello sport che hanno giocato in favore della Fabbrica del Sorriso.Il campione presentato da Gerry Scotti è stato Massimiliano Rosolino. Il primo sfidante è stato Dario Cassini che però non ha creato alcuna preoccupazione al campione. Massimiliano, di fronte al lecca-lecca, ha deciso di aprire il piede nero, trovando al primo colpo 50000 euro.La seconda sfidante della serata è stata Manuela Aureli alla quale Gerry non ha mancato di chiedere le sue imitazioni. Passando da Milly Carlucci a Mara Venier, Manuela non è riuscita ad infastidire il campione, ma prima di cadere ha allietato il pubblico con l’imitazione di Sofia Loren. Rosolino, poi, ha scelto il lecca-lecca bianco e ha pescato 1000 euro, lasciando 15000 euro. Il turno successivo è stato di Kristian Ghedina, caduto però su una domanda riguardante i vini. Il campione ha trovato 1000 euro sotto il piede bianco lasciando ancora una volta una cifra più alta, 5000 euro.Roberta Termali è stata l’unica a mettere in difficoltà Rosolino. È riuscita a strappare ben due vite al campione ma non è riuscita a sfruttare l’occasione di diventare campionessa ed è così caduta nella botola. Il piede nero scelto da Rosolino aveva 15000 euro. Il campione fino a questo momento ha fatto un percorso eccellente, accumulando 67000 euro.Il sesto sfidante è stato Leonardo Manera a cui il campione ha passato la sua ultima vita, bonus che anche questa volta lo sfidante non ha accolto, pertanto è caduto nella botola così come vuole il gioco. Per la scelta del piede, bianco o nero, il campione ha deciso di lasciar scegliere una signora del pubblico, le ha consigliato il piede bianco e così il campione ha trovato il raddoppia lasciando sotto l’altro piede il dimezza. Ha giocato così per 134000 euro che, se vinti, saranno devoluti alla Fabbrica del Sorriso.

Ad armi pari è toccato sfidare il campione a Melita Toniolo. Entrambi senza bonus ma Rosolino è riuscito a protegge il suo primato. La fortuna ha assistito il campione nella scelta, il piede bianco aveva una vita, quella di cui proprio aveva necessità. Proprio Antonio Zequila poteva sfruttare l’ultimo bonus appena pescato da Rosolino, infatti gli è stato passato ma nonostante i numerosi tentavi per indovinare la frase non è riuscito nell’impresa. Il campione ha scelto il piede nero con 5000 euro, lasciando ancora una volta 20000 euro. La sfida con Michela Coppa è stata breve, giusto il tempo di far pescare al campione, sotto il lecca-lecca bianco, 1000 eeuro anziché 15000 euro. Con 140000 euro è andato all’ultima sfida contro Max Pisu. Il campione, senza più vite, non è riuscito a rispondere alla domanda e così ha dovuto lasciare il posto al nuovo campione. Max Pisu, è arrivato agli ultimi 10 passi con 141000 euro. Purtroppo la difficoltà delle prime domande non gli ha consentito di vincere una somma tanto importante per la Fabbrica del Sorriso.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori