ASINI/ Su Italia 1 il film con Claudio Bisio e Giovanna Mezzogiorno, alla regia Antonello Grimaldi. Le curiosità sulla pellicola(oggi, 17 luglio 2016)

Asini, il film in onda su Italia 1 oggi, domenica 17 luglio 2016. Nel cast: Claudio Bisio e Giovanna Mezzogiorno, alla regia Antonello Grimaldi. La trama del film nel dettaglio.

17.07.2016 - La Redazione
Foto-Mediaset_new
film

‘ – Asini, è il film che andrà in onda su Italia 1 oggi, domenica 17 luglio 2016. Una commedia italiana del 1999 che è stata diretta da Antonello Grimaldi, e ha come protagonista principale Claudio Bisio che ne ha anche esteso il soggetto assieme a Giogio Terruzzi e Roberto Traverso, il trio ha anche curato la sceneggiatura. Le musiche che accompagnano il film sono state scritte da Rocco Tanica e il montaggio è stato effettuato da Angelo Nicolini. Molte scene del film sono state girate nelle Marche, nel secolare convento francescano in località Montefiorentino.

, è il film in onda su Italia 1 oggi, domenica 17 luglio 2016 alle ore 16:00. Una pellicola italiana di genere commedia uscita nel 1999 per la regia di Antonello Grimaldi. L’attore protagonista è Claudio Bisio, a cui va anche il merito di aver collaborato alla sceneggiatura e al soggetto del film, fanno parte del cast anche Giovanna Mezzogiorno, Maria Amelia Monti, Arnoldo Foà, Fabio De Luigi e Stefano Bicocchi, attore comico meglio conosciuto come Vito. Ma ecco nel dettaglio la trama del film. 

Italo (Claudio Bisio) è un eterno ragazzo, ha quarant’anni ma non lavora e vive ancora con la madre (interpretata da Isa Barzizza) e un’anziana zia (Silvana De Santis). La sua grande passione è il rugby, e a questo sport dedica gran parte del suo tempo. Italo ha una fidanzata, si chiama Rita (Maria Amelia Monti) e, al contrario di lui, è una persona molto matura e responsabile. L’età che avanza non favorisce certo chi pratica uno sport, è preferibile puntare su giocatori giovani e, per questo motivo, l’allenatore di rugby decide di non confermare la presenza di Italo nella squadra. L’uomo è molto dispiaciuto, restare in panchina non lo soddisfa, per cui decide di accettare una proposta di lavoro in qualità di professore di ginnastica in un collegio di frati francescani, in Romagna. A dirigere la comunità è padre Anselmo (Renato Carpentieri), con la preziosa collaborazione di altri due frati, Sauro (Bob Messini) e Tommaso (Vito). Il convento ospita non solo asini ma anche ragazzi orfani che non mostrano alcun interesse o voglia di studiare. A capeggiare il gruppo dei ragazzi c’è Attilio, Italo si impegna a spiegare loro le prime nozioni di ginnastica e le regole fondamentali del rugby, Anna (Giovanna Mezzogiorno) è una ragazza che si fa notare, lei vuole studiare per diventare una brava veterinaria. Al collegio è prevista la visita del Cardinale (Arnoldo Foà), questi arriva puntuale per discutere di un grande progetto che porterà la costruzione di una nuova opera edilizia, proprio dove ora c’è il collegio francescano. E’ necessario che ci sa l’approvazione del padre priore e quella di Bastiano (Ivano Marescotti), titolare dell’unica bottega della zona. Non è facile giungere ad un accordo ma poi Italo viene a sapere che Bastiano ama il rugby. Per indurre il negoziante ad approvare il nuovo progetto, viene prevista anche l’installazione di un campo di gioco, in cui si disputerà la prossima partita tra la squadra del “Rugby Milano” e la squadra “Asini”, prevista per il mese di agosto. Trascorre qualche anno, Italo ha messo su famiglia con Rita, ora sono felici ed hanno ache un bambino. Anna si è sposata con un giocatore di rubgy, aspetta un figlio e si occupa degli animali ospitati nel nuovo collegio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori