ORANGE IS THE NEW BLACK 4 / Anticipazioni del 21 e 28 luglio 2016: un cadavere nella prigione, chi ha commesso l’omicidio?

- La Redazione

Orange is The New Black 4, anticipazioni di giovedì 21 luglio 2016, in prima Tv su Premium Stories. Red blocca il traffico di droga verso Nicky; Caputo aiuta Sophia; Aleida di nuovo libera.

orange_is_the_new_black_facebook
Orange is The New Black 4, in prima Tv su Premium Stories

“Rompere in caso d’emergenza” e “Animali” sono i titoli degli episodi di Orange is the new black 4 che Premium Stories trasmetterà settimana prossima. Nell’appuntamento di fiovedì 28 luglio vedremo quindi in onda l’undicesimo e il dodicesimo episodio di questa quarta stagione. Nel primo di questi vedremo la prigione venire blindata in seguito al ritrovamento di un cadavere. Caputo ordinerà alle guardie di aspettare i federali d di comportarsi in modo corretto con le detenute mentre lui si reca all’incontro con i capi dell’MCC. Piscatella però farà di testa sua, applicando misure restrittive più rigide. Cominceranno quindi gli interrogatori e verranno ascoltate Occhi Pazzi, Red e Lolly. Quest’ultima, in uno dei suoi deliri, confesserà di essere stata lei a commettere l’omicidio.

Nella prima serata di oggi, giovedì 21 luglio 2016, Premium Stories trasmetterà due nuovi episodi di Orange is the new black 4, in prima Tv. Le puntate saranno la nona e la decima, dal titolo “Fidanzate per necessità” e “Amori condizionati“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: Nicky (Natasha Lyonne) torna finalmente al carcere e scopre che è tutto diverso rispetto a come l’aveva lasciato. Le detenute sono felici di rivederla, ma le guardie non ammettono che la abbraccino per troppo tempo date le nuove misure di sicurezza. Intanto, il benessere mentale di Lolly (Lori Petty) diventa sempre più precario e Piscatella (Brad William Henke) viene fermato solo dall’intervento di Healy (Michael Harney), a cui la guardia ricorda comunque che alla prossima la rinchiuderà in psichiatria. Le afroamericane invece cercano di fare delle foto alla King (Blair Brown) per venderla ai giornali, ma la Chef fraintende le loro intenzioni e crede che vogliano ucciderla. Caputo (Nick Sandow) decide quindi di metterla sotto protezione e farla mangiare in cella. Nel passato, Lolly è una giornalista ed inizia a sentire delle voci che le parlano di una cospirazione. Nel presente, il Lichtfield organizza una festa in onore di Nicky, mentre la task force decide, al contrario di Piper (Taylor Schilling), di dare altri limiti alle dominicane. Piper inizia a fare marcia indietro con tutti, sentendosi in colpa per molte cose. Chiede infatti scusa a Hapakuka (Jolene Purdy) la sera della festa, ma la detenuta l’attira verso le cucine, dove le rivela di averla venduta alle dominicane. Maria (Jessica Pimentel) fa infatti catturare Piper e le incide a fuoco una svastica sul braccio. La King crede che le afroamericane ce l’abbiano con lei per via di un vecchio show, ma inizia a detestare la sorveglianza stretta delle guardie. Intanto, Piper continua a fare i conti con quanto le è successo, devastata nello spirito. La scoperta del business delle mutandine ha provocato anche il licenziamento delle detenute implicate che vengono destinate al corso di dilizia. Anche se le carcerate protestano, la visione dell’aitante istruttore mette tutte a tacere. Ramos (Diane Guerrero) invece decide che il suo compito è troppo rischioso, ma Maria le fa capire che non ha scelta. Per cercare di risolvere la situazione, la King cerca il supporto di Poussey (Samira Wiley) e le chiede di intercedere per lei con le altre detenute. La ferita di Piper continua a metterla in difficoltà e decide di confessare tutto ad Alex (Laura Prepon) e Nicky. Alex a sua volta rivela di aver ucciso la guardia, solo per farle capire che non è una cattiva persona come crede. Nel frattempo, Donuts (James McMenamin) decide di chiedere scusa a Doggett (Taryn Manning) per ciò che le ha fatto. Più tardi, Aleida (Elizabeth Rodriguez) scopre che le domenicane usano il salone per smerciare droga. Caputo invece scopre che Linda (Beth Dover) è senza scrupoli quando estrae la pistola contro la moglie di Burset (Laverne Cox) senza problemi. QUella notte, Piper accetta che Red (Kate Mulgrew) trasformi la svastica in una finestra, facendosi marchiare di nuovo.

Non appena Piscatella scopre della nuova foto della King, decide di mettere al setaccio il carcere. Intanto, Ramos fa in modo che le guardie controllino Pablo solo per evitare di continuare a spacciare. Red viene informata che Nicky si droga ancora ed entra in crisi pensando che sia solo colpa sua. Intanto, Boo decide di troncare i rapporti con Doggett quando scopre che ha intenzione di perdonare Donuts.

Mentre Aleida esce di prigione, sorella Ingalls scopre in quale cella si trova Sophia. Viene però sorpresa da Caputo che alla fine decide di agire a favore di Sophia. Red minaccia le domenicane in modo che non diano più nulla a Nicky, fino ad arrivare alla guardia che fa entrare la droga al Lichtfield. A causa dei lavori al carcere, il cadavere sepolto nell’orto viene scoperto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori