Ciao Darwin 6 – La Regressione / Top e Flop: Francesca Cipriani, Raffaello Tonon e Maicol Berti (oggi, 23 luglio 2016)

- La Redazione

Ciao Darwin 6 – La Regressione, lavoratori e appartenenti al mondo dei reality per la sfida antropologica condotta da Paolo Bonolis e Luca Laurenti. I lavoratori portano a casa la vittoria 

Foto-Mediaset_new
film

Nell’estate televisiva di Canale 5 trovano spazio anche le repliche di Ciao Darwin 6 – La Regressione, che in questa calda serata ha visto la squadra degli appartenenti al mondo dei reality sfidare i lavoratori. Proprio questi ultimi hanno portato a casa la vittoria, dopo aver avuto la meglio nella prova di coraggio, nelle domande di cultura generale e nei quiz finali, ma vediamo quali sono stati i top e i flop della serata. In una puntata tutta dedicata ai vip, non sono mancate le risate e le situazioni al limite dell’assurdo: è il caso di Francesca Cipriani, che da sempre porta avanti il suo personaggio della svampita e che ha trovato un posto di primo piano proprio fra i protagonisti del programma di Paolo Bonolis. Merita di essere catalogata fra i top della serata e, anche se a tratti può apparire un po’ grottesca, riesce di certo a portare in ogni situazione un po’ di buon umore. Top anche per il lavoratori, rappresentati da giornalisti, operai,  artigiani, mamme, ma anche pensionati, che hanno colto al volo l’opportunità di presentare al mondo una realtà molto importante del nostro paese, anche se a tratti mascherata dalle incalzanti dinamiche del gioco. Top anche per Raffaello Tonon, che ha preso la parola per definire la sfida di Ciao Darwin come una guerra fra poveri, una lotta fra persone appartenenti, in realtà, alla stessa categoria e diversi solo in apparenza. Flop, invece, per Maicol Berti, l’ex concorrente del grande Fratello che non è riuscito a confrontarsi con le sue paure in occasione della prova di coraggio. Berti, infatti, stremato dall’oscurità e dai sinistri rumori provenienti dal cunicolo buio, ha chiesto di interrompere la prova, accentuando lo svantaggio della sua squadra e determinando un sorpasso che ha regalato la vittoria agli avversari.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori