California addio / Su Rai 3 il film con Giuliano Gemma, alla regia Michele Lupo. Curiosità sulla pellicola

- La Redazione

California addio, il film in onda su Rai 3 oggi, lunedì 25 luglio 2016. Nel cast: Giuliano Gemma e William Berger, alla regia Michele Lupo. La trama del film nel dettaglio.

logo_raiuno_28062016
Il film è in onda su Rai Movie in seconda serata

È il film che andrà in onda su Rai 3 oggi, lunedì 25 luglio 2016. La pellicola è stata prodotta dalla casa cinematografica della Oranos Belma mentre la distribuzione nelle migliori sale cinematografiche e nel mercato dell’home video è stata gestita dalla Capitol Martino in collaborazione con la AVO Film. La durata della pellicola nella sua versione integrale è pari a 1 ora e 45 minuti, la fotografia è stata curata da Alejandro Ulloa, il montaggio è stato realizzato da Antonietta Zita con le musiche della colonna sonora che sono state composte da Gianni Ferrio. 

, è il film in onda su rai 3 oggi, lunedì 25 luglio 2016 alle ore 15.50. Una pellicola western da titolo originale California, è stata realizzata in Italia nel 1977 per la regia di Michele Lupo, il soggetto cinematografico è stato scritto da Franco Bucceri in collaborazione con Roberto Leoni i quali hanno anche sviluppato la relativa sceneggiatura. Nel cast sono presenti Giuliano Gemma, William Berger, Miguel Bosè, Raimund Harmstrof, Paola Bosè, Franco Ressel, Nando Murolo, Malisa Longo, Robert Hundar, Dania Ghia e Chris Avram. Ma ecco nel dettaglio la trama del film.

Siamo nel selvaggio west americano immediatamente dopo la fine della guerra di secessione con la resa da parte del generale Lee e quindi la conseguente vittoria da parte dell’esercito dei nordisti. Una guerra che ha lacerato il Paese e che le conseguenze sono ancora piuttosto visibili tra quanti l’hanno combattuta ed in particolare tra i soldati sudisti ancora nelle mani dei vincitori. Tra i prigionieri sudisti c’è anche un giovane pistolero che viene chiamato California (Giuliano Gemma) e l’amico Willy Preston (Miguel Bosè). Finalmente liberati, California e Willy si avviano nel viaggio che dovrebbe riportarli nelle rispettive cittadine da cui erano aggiunti alcuni anni prima per dare il loro contributo alla causa sudista. Durante il viaggio di ritorno, i due entrano in possesso di un cavallo che ovviamente viene rubato. La cosa viene notata da tre nordisti che decidono di punirli per quanto fatto ed in particolare li inseguono ed una volta raggiunti innescano un confronto a fuoco nel quale ha la peggio Willy che viene ucciso. Il fatto segna tantissimo California che decide di cambiare destinazione, non volendo più tornare a casa bensì di andare verso la cittadina di Willy per mettere al corrente la famiglia di quanto accaduto e parlargli delle gesta dell’amico che si era guadagnato con merito una medaglia al valore. Una volta arrivato sul luogo California fa la conoscenza dei genitori e soprattutto della sorella di Willy, Helene nei confronti della quale scoppia la passione. Insomma,il pistolero decide di restare a vivere con loro diventando il marito di lei. Tuttavia la cattiva sorte è ancora dietro l’angolo con un pericoloso criminale che per sfuggire ai bounty killer che lo inseguono prende in ostaggio la bella Helene. Toccherà a California portarla in salvo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori