VEEP 5 / Anticipazioni puntata 27 luglio 2016: Selina vincerà le elezioni?

- La Redazione

Veep 5, anticipazioni di mercoledì 27 luglio 2016, su Sky Atlantic in prima Tv assoluta. Selina è in pareggio con O’Brien e sarà la Camera a decidere. Marjorie lascia Catherine.  

Veep_presidente_incompetente_r439_fb_new
Veep 5, in prima Tv assoluta su Sky Atlantic

Nella seconda serata di oggi, mercoledì 27 luglio 2016, Sky Atlantic trasmetterà un nuovo episodio di Veep 5, in prima Tv assoluta. La puntata è la nona e si intitola “Kissing your sister“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: Selina (Julia Louis-Dreyfus) parte per Camp David, Maryland, con tutta la famiglia e Gary (Tony Hale), in occasione delle feste natalizie, a cui si aggiungerà anche l’ex marito e la nuova compagna. Catherine (Sarah Sutherland) annuncia subito alla madre che sia lei che Marjorie (Clea DuVall) sono diventate vegante e che quindi cucineranno un finto tacchino per Natale. La figlia le chiede anche un consiglio su come gestire un problema con la villa appena ereditata, ma Selina impone che non si discuta d’affari. Il resto dello staff è riunito in una baita nelle vicinanze, dove cerca di ristabilire l’equilibrio che rischia di essere compromesso dalla disumanità di Jonah (Timothy Simons). Nel frattempo, Dan (Reid Scott) e gli altri sostenitori cercano di rimediare ai 20 punti indietro ottenuti dall’ultima uscita di Jonah. Selina viene raggiunta da Minna Hakkinen (Sally Phillips) che l’avvisa sulla possibilità che i cinesi indietreggino rispetto alle previsioni iniziali. Per rimediare la situazione incontra un gruppo di dirigenti cinesi che portano con sé diversi regali. Come sempre Selina colleziona un errore dietro l’altro, a partire da quando offre al Presidente del governo cinese dell’alcool, dimostrando di non sapere che è astemio. Finisce per compromettere anche questo incontro, ma in più Dan la avvisa che Jonah si è sparato ad un piede per errore durante un’intervista e che adesso la CNN sta diffondendo il servizio. Questo dà modo alla Judy Sherman (K Callan) di salire ancora di più il punteggio ed in più la ferita lo obbliga al ricovero per diversi giorni. Gary ci mette anche del suo quando regala uno dei doni dei cinesi a Marjorie, ma in più la Sherman approfitta dell’incidente di Jonah per prendere posizione contro le armi ed ampliare il suo programma elettorale. Al nuovo incontro, Selina ha un forte ritardo e cerca di recuperare parlando di un problema in corso con il Kuwait. Minna decide quindi di portare i delegati a fare una visita alla proprietà, ma si imbattono in un’effusione fra Catherine e Marjorie. Selina ovviamente non comprende il problema e crede che si siano innervositi per il regalo. Il Presidente cerca quindi di salvare il possibile, ma durante la nuova riunione nota dalla finestra che l’ex marito è riuscito a convincere Catherine a dargli parte dell’eredità per un progetto umanitario. Purtroppo la situazione le si rivolta contro ancora di più quando Minna rivela alla ragazza che la madre ha regalato ai cinesi la sua penna d’oro. In modo inaspettato la situazione si rigira a favore di Selina quando Minna le rivela che i cinesi potrebbero negoziare la liberazione del Tibet. Poco dopo, Mike (Matt Walsh) scopre che la madre surrogata ha avuto addirittura due gemelli. Selina riesce a risolvere la situazione, ma il Presidente le impone di non rivelare nulla alla stampa, minacciandola di informare la popolazione sull’hackeraggio dei tweet. Nel frattempo, Mike scopre che la sua richiesta di adozione è stata accettata e questo fa salire a quota 3 i figli che sta per avere. La campagna del New Hampshire va invece a favore, in modo inaspettato, a Jonah che riesce quindi ad accedere al Congresso.

Le elezioni presidenziali si concludono con un pareggio fra Selina e O’Brien, il che indica una votazione da parte della Camera dei Deputati, per la prima volta dopo 140 anni. Al momento decisivo, è proprio Jonah a mancare alla riunione ed a far rischiare il posto a Selina. Intanto, Catherine ha una brutta lite con Marjorie e si lasciano, ma la madre crede che sia triste perché teme che non verrà eletta. Mike invece rischia sempre di più il posto. Improvvisamente, Selina e O’Brien entrano in un nuovo pareggio e questo rende ancora più probabile che sia Tom a salire alla Presidenza.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori