CARMEN / Su Rai 3 il film con Viviane Romance e Jean Marais

- La Redazione

Carmen, trama e cast: questa mattina, domenica 31 luglio 2016, su Rai 3 va in onda il film con Viviane Romance e Jean Marais, alla regia Christian-Jaque.

logo_raiuno_28062016
Il film è in onda su Rai Movie in seconda serata

Domenica 31 luglio 2016 alle ore 7, Rai Tre trasmetterà “Carmen”. Si tratta di un film di genere musicale, girato nell’ormai lontano 1942 e prodotto in Italia e Francia a partire da tre anni dopo. Rai 3 dedica così la mattinata ad un titolo storico, tratto da un soggetto di Prosper Mérimée. La produzione è stata gestita dalla casa Scalera-Invicta, che ha curato anche la distribuzione nelle sale cinematografiche nostrane. Saranno 124 minuti di puro spettacolo, con tutte le musiche tratte dall’omonima opera realizzata dal compositore Georges Bizet. Il musical in bianco e nero è stato diretto da Christian-Jaque. Il ruolo più importante, quello di Carmen, è stato affidato alla storica interprete e ballerina francese Viviane Romance. Dopo aver danzato al Moulin Rouge di Parigi, diventa attrice e appare in numerosi lavori molto rilevanti. Accanto a lei ha lavorato il collega e connazionale Jean Marais. Il cast è completato da Julien Bertheau, Lucien Coedel, Marguerite Moreno, Bernard Blier e Adriano Rimoldi.

Carmen è una venditrice di sigari di Siviglia. La donna è molto avvenente e fa innamorare il brigadiere Don Josè. Carmen aiuta alcuni contrabbandieri approfittando dell’amore di Don Josè, che è molto geloso di lei e diventa a sua volta capo di un gruppo criminale. Nel frattempo, Carmen si innamora del torero Escamillo e i due scappano a Siviglia. Josè non ha alcuna intenzione di arrendersi e cerca Carmen in giro per il mondo. Inizia così un duello cruento tra Don Josè ed Escamillo, con Carmen che sceglie di tagliare definitivamente i ponti con il brigadiere. Quest’ultimo riesce però a raggiungerla e le chiede di tornare insieme a lui. Carmen rifiuta categoricamente la proposta e il possessivo Don Josè la uccide.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori