AQUARIUS 2 / David Duchovny arriva in Italia con la seconda stagione. Anticipazioni puntata 4 luglio 2016: chi perseguita Sam?

- La Redazione

Aquarius 2, anticipazioni di lunedì 4 luglio 2016, in prima Tv assoluta su Sky Atlantic. Sam riceve delle strane foto di donne; Manson sotto pressione da Ralph; Charmain affonda con Roy. 

aquarius_2_facebook
Aquarius 2, in prima Tv assoluta su Sky Atlantic

Alcuni mesi hanno separato i fans da David Duchovny e dal ruolo avuto in Aquarius, ma finalmente la seconda stagione lancia gli ormeggi anche in direzione Italia. Il primo episodio, intitolato “Helter Skelter“, ci riporterà nel mondo di perversione e crudeltà della serie di Sky Atlantic, in onda questa sera, lunedì 4 luglio 2016. Creata per la NBC da John McNamara, la serie Tv ha spalancato le porte alla follia di Charles Manson, uno degli assassini e manipolatori più efferati della storia americana. In questa nuova stagione vivremo alcuni cambiamenti, soprattutto sotto il profilo dei personaggi e della loro personalità. Anche se all’esterno tutto è rimasto fermo, all’interno c’è stata una rivoluzione totale che ha travolto persino la timida Charmain (Claire Holt). L’agente è sempre più a contatto con il terreno lastricato di droga e guidato dal motociclista Roy (David Meunier): pur di arrivare ad incastrare il famigerato narcotrafficante Guapo, diventerà l’amante di Roy. Abbiamo lasciato inoltre Sam Hodiak, il detective dietro cui si cela il volto di Duchovny, alle prese con l’alcool e l’omicidio. Ironia della sorte, è da quel baratro che lo estrae il più scapestrato Brian Shafe, l’agente della narcotici ben presto diventato suo pupillo ed alias dell’attore Grey Damon. Eppure anche se Sam è un assassino, agli occhi della pubblica opinione è un eroe, mentre a Brian rimane incollata addosso la nomea di scapestrato ed inaffidabile. Come potrebbe non essere significativa tutta questa rivoluzione anche per il personaggio interpretato da Gethin Anthony, ovvero il cruento Charles ‘Charlie’ Manson? Nella stagione precedente abbiamo vissuto con lui l’esordio della sua follia, pian piano sfociata in un affinamento dell’abilità manipolatoria già esistente. Nel secondo capitolo di Aquarius il personaggio di Manson fa un ulteriore salto di “qualità”, lanciandosi a pieni polmoni verso un baratro sempre più profondo. Perché ciò che la storia ci insegna si verifichi, ovvero quell’aura di finta divinità venga vista tale anche da altre persone instabili come lui, Manson deve circondarsi di adepti che nutrano il suo stesso amore per il sangue e l’omicidio. Questi due particolari verranno assunti come testimone da due new entry del cast: Patty (Madisen Beaty) e Charles Watson (Cameron Deane Stewart). Poteva mai il leader lasciare che esistesse un altro Charles? Assolutamente no. Ecco perché Watson diventa subito rinominato Tex e quasi come se gli avesse donato una nuova vita, Manson gli trasmetterà tutti i propri valori.

Il Capitano annuncia pubblicamente che Sam ha compiuto un atto eroico che lo ha portato a dare un giro di vite alla criminalità locale. Intanto, Manson riceve la visita di Ralph, un omone di stazza imponente e suo ex compagno di cella. E’ convinto che in qualche modo il leader gli sia debitore ed è per questo che non esita un solo secondo prima di piazzarsi alla Comune con tutti i suoi uomini. In particolare prende subito di mira Sadie, che di certo non ha freni nel dire quello che pensa. Ralph inizia a prenderla a schiaffi con le sue stesse mani, mentre la ragazza invoca invano il nome di Charlie. Charmain riesce invece a sedurre Roy ed a diventare la sua amante, ma prima deve gettare fango su Brian e deridere le sue qualità di amante. In quel momento, l’agente invece ferma Ralph prima che possa fare del male a Sadie, mentre Ken realizza che Hal è ancora vivo e cerca di ucciderlo, ma il sopraggiungere di un’auto lungo la strada ferma i suoi piani. Alcune ore dopo, contatta Grace e le chiede scusa per aver rovinato la vita di entrambi, con l’intenzione di uccidersi. Si frena soltanto il giorno successivo, quando scopre che Hal è ricoverato in ospedale e che molto probabilmente non ce la farà. Nel frattempo, Sam cerca Charmain ovunque, fino ad irrompere anche in casa di Roy. Capito che è tutto a posto, finge di non conoscere l’agente e le perquisisce come farebbe con qualsiasi altra persona. Poco dopo si incontrano alla tavola calda assieme a Brian, dove Charmain li informa di aver ottenuto un incontro con Guapo per il giovane agente. In un secondo momento, scopre però che si tratta di una trappola per Brian…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori