Fabrizio Corona/ News: l’ex re dei paparazzi e la foto in macelleria (oggi, 4 luglio 2016)

- La Redazione

Fabrizio Corona, news: l’ex re dei paparazzi è molto apprezzato dai fans, che durante le serate scattano foto e girano video in sua presenza. Eccone uno della serata a Piacenza di venerdì

fabriziocorona2016
Fabrizio Corona

Fabrizio Corona è tornato in pista, e sembra non tirarsi indietro di fronte a niente: ieri sera, l’ex re dei paparazzi – molto seguito sui social network – è tornato a postare su Instagram. In particolare, Fabrizio Corona ha condiviso con i fans una fotografia scattata probabilmente all’interno o nel retro di una macelleria di Catania: nell’immagine lo si vede impegnato a tagliare della carne di cavallo. L’ex re dei paparazzi, di recente, ha girato alcune città italiane per presentare il suo nuovo libro, ha partecipato a diverse serate e ha inaugurato a Portorotondo il Si Puede Club: ora, però, ha voluto allontanarsi un po’ dal suo campo e ha decisamente stupito i fans con quest’altra sperimentazione. In molti, commentando, si sono chiesti come mai si trovasse proprio in quel luogo: clicca qui per vedere l’immagine direttamente dal profilo Instagram di Fabrizio Corona.

Fabrizio Corona sta attraversano un periodo ricco di impegni, ma non rinuncia certo alle serate nei locali, dove i fans hanno la possibilità di incontrarlo e di conoscerlo di persona. Di recente l’ex re dei paparazzi ha pubblicato il suo nuovo libro, dal titolo “La cattiva strada”, ed è stato a Milano e a Ravenna per presentarlo: ma non sono mancate anche altre occasioni importanti, come per esempio l’apertura del Si Puede Club qualche giorno fa, a Portorotondo. Venerdì 1 luglio 2016, in ogni caso, Fabrizio Corona è stato ospite presso il Village 2.0 di Piacenza: sono diversi i video e gli scatti pubblicati sui social da coloro che erano presenti insieme a lui e che hanno voluto immortalarlo (clicca qui per vederne un esempio, direttamente da Instagram): segno che, nonostante il suo passato burrascoso e gli errori, sono ancora tanti coloro che lo seguono e lo sostengono.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori