Nek/ Il cantante ricorda l’appuntamento ricordato su Facebook, Foto (Coca Cola Summer Festival 2016, prima serata 4 luglio)

Anche quest’anno si tiene a Roma il Coca-Cola Summer Festival, manifestazione musicale gratuita. Tra gli artisti sul palco ci sarà anche Nek, nome d’arte di Filippo Neviani

04.07.2016 - La Redazione
coca_cola_summer_2016_palco_facebook_new
Coca Cola Summer Festival 2016

Nek sarà stasera tra gli artisti che si esibiranno al Coca Cola Summer Festival 2016, evento andato in scena alla fine del mese scorso a Piazza del Popolo in Roma e che andrà in onda una volta a settimana su Canale 5 per tutto il mese di luglio. Nek canterà il suo nuovo brano, ma anche l’acclamatissima cover di ”Se Telefonando” che gli regalò la vittoria della gara delle Cover al Festival di Sanremo 2015. Filippo Neviani riuscità a rivitalizzare una canzone storica della musica italiana che così molti ragazzi ebbero il piacere di cantare. Su Facebook Nek ha voluto ricordare l’appuntamento con una sua foto e scrivendo: “La prima di quattro serate al Coca Cola Summer Festival 2016! Dalle 21.10 su Canale 5 #UnoDiQuestiGiorni”, clicca qui per la foto e i commenti dei follower.

Anche quest’anno si tiene a Roma il Coca-Cola Summer Festival, manifestazione musicale gratuita che coinvolge diversi artisti italiani e non di fama internazionale. Fra gli ospiti di quest’anno ci sarà il cantante Nek. Nato a Sassuolo, nell’Emilia, nel 1972, Filippo Neviani esordisce giovanissimo da musicista formando a 14 anni il duo country-rock Winchester, insieme a Gianluca Vaccari. Con i Winchester Filippo fa le prime serate e le prime comparse locali come musicista e cantante. Nel 1989 diventa bassista dei White Lady, all’inizio una cover band dei Police, per cui incide i suoi primi singoli. All’inizio degli anni Novanta, con l’uscita dal gruppo White Lady, Neviani inizia a pensare di formarsi una carriera da solista, date anche le sue buone doti canore. Firma così un contratto con la casa discografica Fonit Cetra per la realizzazione di tre album a partire dal 1991. Il suo primo album ha così il titolo Nek, che è anche lo pseudonimo scelto al posto del suo vero nome, ed è anticipato dal singolo Amami. Nel 1993 Nek è già al Festival di Sanremo, dove partecipa con il grano In te nella sezione nuove proposte e ottiene il terzo posto. Dopo un secondo album dal titolo In te, che contiene il brano presentato a Sanremo, Nek pubblica un terzo album di canzoni chiamato Calore umano con cui si presenta al Festival Italiano del 1994; il brano di maggior successo di questa raccolta sarà Angeli nel ghetto. Finita l’esperienza con la vecchia casa cinematografica, per Nek si apre una nuova pagina della carriera con la firma del contratto per la Warner Music Italy. Il biennio 1996-97 è molto importante per il cantante emiliano, che pubblica l’album Lei, gli amici e tutto il resto, che vende un milione e mezzo di copie e contiene anche il singolo Laura non c’è, la hit più popolare di Nek. Proprio con Laura non c’è Nek ottiene il settimo posto a Sanremo big 1997 e produce la colonna sonora dell’omonimo film.

Dal 2000 Nek è attivo con la pubblicazione del suo sesto album in studio e di un suo primo best of, ovvero The best of Nek-L’anno zero con alcuni inediti come Almeno stavolta. Dopo alcuni anni di successi in tour e di alcuni nuovi singoli di successo come Se non ami o Semplici emozioni, nel 2013 Nek pubblica l’album Filippo Neviani, con cui riprende idealmente le metodologie utilizzate per il primo lavoro intitolato invece Nek. Nel 2015 Nek è di nuovo a Sanremo con il brano Fatti avanti amore, che anticipa l’uscita del suo dodicesimo album Prima di parlare. Nel corso della manifestazione Nek si aggiudica il premio Miglior esibizione cover e conclude alla fine al secondo posto dietro Il volo. Oggi, a 44 anni, Nek è uno dei cantautori in attivo con più fama all’estero, come testimoniano gli oltre 10 milioni di dischi venduti. L’artista ha già partecipato l’anno scorso al Coca-Cola Summer Festival con il brano Se telefonando di Mina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori