AMORE TRA I FIORDI: L’ADDIO DI HANNAH/ Su Rai 2 il film con Matthias Habich e Rainer Sellien

- La Redazione

Amore tra i fiordi: l’addio di Hannah, il film in onda su Rai 2 oggi, 9 luglio 2016. Nel cast: Matthias Habich e Rainer Sellien, alla regia Jorg Grunler. La trama del film nel dettaglio

logo_raiuno_28062016
Il film è in onda su Rai Movie in seconda serata

Amore tra i fiordi: l’addio di Hannah è il film in onda su Rai 2 oggi, sabato 9 luglio 2016 alle ore 10:.0. La pellicola di genere sentimentale, dal titolo originale Liebe am Fjord: Abschied von Hannah. Una pellicola ideata e realizzata in Germania nel 2012 per essere destinata esclusivamente all’ambito televisivo e che fa parte di una serie di film a cui è stato dato il nome per l’appunto di Amore tra i fiordi. La casa cinematografica che si è occupata della sua produzione è quella dello Studio Hamburg Filmproducktion per un film diretto dal regista Jorg Grunler su soggetto cinematografico di Martin Rauhaus, la fotografia è stata curata da Daniel Koppelkamm mentre le musiche che fanno parte della colonna sonora sono state scritte da Marcel Barsotti. La durata di questo episodio si attesta intorno ad 1 ora e 29 minuti, mentre nel cast sono presenti Matthias Habich, Rainer Sellien, Catherine Bode, Fanny Staffa, Kai Scheve, Andreas Holt, Andree Solvik, Petra Kelling e Lukas Kvalvik Goncz. Ma ecco la trama del film nel dettaglio.

In una piccola cittadina norvegese incastonata tra i bellissimi ed appariscenti fiordi, vive Henrik, un uomo di 55 anni (Matthias Habich), uno scrittore di successo che ha sfornato una serie di opere con le quali ha ottenuto una certa visibilità non solo in patria. Henrik ha anche costruito una bellissima famiglia accanto alla propria moglie Hannah, dalla quale ha avuto tre figli che ha saputo crescere in maniera eccezionali facendoli diventare tra gli adulti piuttosto assennati o che quanto meno sanno quello che vogliono dalla vita. Purtroppo, il destino ha deciso di metterlo dinnanzi ad un dolore enorme e che non aveva mai preso in considerazione. Un terribile male incurabile si porta via la sua amata Hannah, facendo cadere il povero Henrik in uno stato di enorme dolore che lo porta a chiudersi in se stesso non volendo trovare conforto neppure dai propri figli. Era enorme l’amore che lo legava alla propria adorata moglie ed ora è ancora maggiore la sensazione di vuoto che sente dentro di sé. Non appena i tre figli hanno saputo della morte della mamma, si sono precipitati nella casa del padre per dare il loro supporto ma l’uomo eccedendo nella propria eccentricità, praticamente li invita ad andare via senza voler dare loro nemmeno la possibilità di assistere ai funerali della madre. I tre però, essendo d’accordo su come il loro padre sia superando tutti i limiti possibili ed immaginabili, non seguono i suoi assurdi dettami decidendo di rimanere nella cittadina allo scopo di organizzare dei funerali adatti all’occasione, dando anche al resto della cittadinanza la possibilità di dire addio ad Hannah. Tuttavia durante i funerali accade qualcosa di imprevisto che sorprenderà tutti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori