BANDSLAM – HIGH SCHOOL BAND/ Le curiosità sul film con Vanessa Hudgens in onda su Italia Uno

- La Redazione

Bandslam – High School Band è il film che verrà trasmesso oggi, sabato 9 luglio 2016, sul piccolo schermo di Italia 1: una pellicola con Vanessa Hudgens, vediamo la trama

Foto-Mediaset_new
film

Lavoro girato integralmente negli Stati Uniti d’America, Bandslam – High School Band – il film in onda su Italia 1 alle 15.55 – ha avuto un costo di produzione vicino ai venti milioni di dollari. Il film non ha riscosso tantissimo successo al box office, ha attirato però le simpatie dei cultori del genere musicale essendo l’ultimo lavoro che vede la partecipazione di Bowie, prima della sua morte prematura. Il lavoro è stato distribuito in tutto il mondo, con alcuni paesi che non lo hanno visto nelle sale cinematografiche, ma solamente nel più ristretto mercato degli Home Video. Importante la colonna sonora, che ha dato vita al cd (che ha invece riscosso un notevole successo) intitolato High School Band, il compact disc ha visto la sua data di rilascio nel paese a stelle e strisce nell’agosto del 2009 e alla sua uscita ha conquistato la testa delle classifiche musicali americane per alcune settimane consecutive.

Bandslam – High School Band è una bella commedia musicale americana, che si interessa di come i giovani si approcciano ad alcuni temi della società civile, tra i quali il bullismo l’amicizia e l’amore: andrà in onda oggi, sabato 9 luglio 2016, sul piccolo schermo di Italia 1 alle 15.55. Gli interpreti principali tutti adolescenti (Gaelan Connell, Alyson Michalka, Vanessa Hudgens) sono affiancati da un David Bowie che appare per l’ultima volta appare sugli schermi cinematografici. Il lavoro che è stato prodotto nel 2009, vede l’ottima regia di Todd Graff e la produzione dell’americana Goldsmith-Thomas Productions. Andiamo a vedere la trama nel dettaglio.

Il film esplora la vita di un ragazzo americano di provincia, interpretato da Gaelan Connell, Will Burton. Il sedicenne vive una vita ai margini della scuola che frequenta, una scuola che lo costringe quotidianamente a far fronte ad un gruppo di bulli, che lo martirizzano in ogni occasione per il suo carattere introverso. Will accoglie per questo motivo il trasferimento lavorativo della madre con gioia, ma nella nuova scuola in New Jersey la situazione non cambia, anzi se possibile peggiora. Will viene di fatto escluso dagli altri studenti e fa amicizia solo con un’altra ragazza che vive anch’essa ai margini dell’istituto, Sam (interpretata dalla brava Vanessa Hudgens). Con quest’ultima non solo instaura una bella amicizia, ma inizia a conoscere il profondo sentimento dell’amore giovanile. La storia tra i due procede alla perfezione, fin quando non suscita le invidie di una delle ragazze più in vista di tutto l’istituto, Charlotte Barnes (al secolo Alyson Michalka). Charlotte cerca di accalappiare il cuore del ragazzo, e lo fa confidando nella sua smodata passione per la musica. La ragazza offre infatti a Will l’importante ruolo di manager nel suo nuovo gruppo musicale, un gruppo che si sta preparando per la partecipazione alla Bandslam, un importante gara musicale per gruppi emergenti della cittadina. L’impegno porta Will a trascurare Sam, che di fatto delusa ed amareggiata mette fine alla loro bella storia d’amore. La situazione peggiora quando le condizioni di salute del padre di Charlotte si aggravano, la giovane diva lascia il gruppo e motiva finanche l’avvicinamento a Will come un “fioretto” fatto per sperare nella guarigione del padre. Will ancorché deluso non si da per vinto e presenta quello che è diventato il suo gruppo alla gara musicale, egli infatti sostituisce Charlotte con Sam, riacquista il suo amore, si fa notare dal palcoscenico, e riesce altresì ad ottenere un contratto da un suo idolo, quel David Bowie che nella finzione interpreta se stesso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori