Chicago PD 2/ Anticipazioni del 22 e 15 agosto 2015: Halstead sospetta di Voight. E’ un assassino?

- La Redazione

Chicago PD 2, anticipazioni di lunedì 15 agosto 2016, su Italia 1, in prima visione Tv. Burgess e Roman si imbattono su un cadavere nascosto dietro una parete; Ruzek perde un’amica

chicago_pd_facebook
Chicago PD 4, in prima TV assoluta su Premium Crime

Il prossimo lunedì Chicago PD 2 ritornerà su Italia 1 con altre emozionanti avventure. Ancora due puntate inoltre e ci ritroveremo di fronte ad un altro grande crossover degli One Chicago, con i ragazzi della Caserma 51 e la SVU capeggiata dalla Benson (rispettivamente Chicago Fire 3 e Law & Order: SVU). Nel 18esimo episodio, intitolato “Un favore ricambiato“, il nostro rude Voight indagherà in un’indagine su un cartello messicano, per via del coivolgimento del figlio della sua vecchia amica Michelle. Charles fa parte infatti di una gang ed ha derubato il cartello di Ramirez, ma Halstead scoprirà inoltre che l’amicizia che lega il Sergente alla Post risale ad un omicidio di cui Voight è in qualche modo responsabile. Nuovi dubbi quindi sul leader della CPD, nonostante abbia ancora la pupilla Erin dalla sua parte. Nel 19esimo episodio, “La tratta“, l’Intelligence dovrà invece occuparsi di una tratta di esseri umani, a causa del ritrovamento di 6 cadaveri di giovani donne. Nel frattempo, dopo aver subito il test di Trudy, Nadia dovrà sottoporsi alla macchina della verità per diventare a tutti gli effetti un agente. Riuscirà nell’impresa? 

Un’altra prova non facile da appuntare sul curriculum di Antonio: è questo quello che bisogna aspettarsi dall’episodio di Chicago PD 2 che verrà trasmesso oggi – lunedì 15 agosto 2016 – sul piccolo schermo di Italia 1. Siamo arrivati alla 16esima puntata, che prende il titolo di “Il baratro”. Antonio andrà nuovamente sotto copertura in una banda di criminali dove la violenza è all’ordine del giorno: il suo compito sarà cercare di rintracciare un agente che risulta scomparso. Nelle immagini di anticipazione, la preoccupazione di Voight è più che evidente, dal momento che ricorda bene quello che è successo l’ultima volta che è andato sotto copertura: Antonio, però, con fermezza controbatte di essere pronto, e difatti poco dopo lo vediamo circondato di malviventi. Le situazioni in cui non si troverà non saranno proprio semplici: riuscirà ad uscirne pulito e a scoprire che cosa è successo al collega? Clicca qui per vedere il video promo di Chicago PD 2×16, “Il baratro”. 

Questa sera su Italia 1 proseguono le dinamiche di “Chicago Pd 2“, la serie TV che vi terrà compagnia con ben due episodi. La prima puntata si intitola “Il baratro”, eccovi la trama a seguire. Burgess e Roman tentano di aiutare una coppia che ha affittato la loro casa ad un individuo decisamente inquietante e pieno di misteri. Mouch offre il suo aiuto ai poliziotti per approfondire le indagini e scopre che l’uomo in affitto ha prontamente nascosto all’interno dell’abitazione il corpo senza vita di sua moglie. Nel frattempo Antonio compie una missione per conto della Narcotici, il tutto sotto copertura. La seconda puntata s’intitola “Dì il tuo nome”. La città è nel caos più totale per una importante conferenze alla quale parteciperanno moltissimi esponenti di rilievo del panorama politico internazionale. Quando una ragazza verrà ritrovata morta in un albergo le cose si complicheranno moltissimo.

Più tardi, sul piccolo schermo di Italia 1, prenderanno il via due nuovi appuntamenti con la seconda stagione di Chicago PD: la serie tv spin-off di Chicago Fire torna con nuove indagini, che vedranno Roman e Brugess impegnati nel loro stesso palazzo e Antonio nuovamente sotto copertura. Gli ascolti di Chicago PD si stanno mantenendo abbastanza stabili per la rete del Biscione, ad eccezione della settimana scorsa in cui l’audience è scesa leggermente: in particolare, lunedì 8 agosto 2016, Chicago PD ha portato a casa uno share del 5.4% con 1 milione e 12mila telespettatori, quando invece il lunedì prima aveva ottenuto uno share del 6.40% con 1 milione e 242mila spettatori al seguito. La puntata del 25 luglio, invece, aveva segnato una soglia di 1 milione e 173mila telespettatori con uno share peri al 6.18%. Quali saranno i dati per la serata di oggi?

Nella seconda serata di oggi, lunedì 15 agosto 2016, Italia 1 trasmetterà due nuovi episodi di Chicago PD 2, in prima tv. Le puntate sono la 16esima e la 17esima, dal titolo “Il baratro” e “Dì il tuo nome!“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: Bunny (Markie Post) riferisce ad Erin (Sophia Bush) di aver dato in affitto uno dei furgono del nuovo marito ad un uomo sospetto e di aver trovato all’interno del mezzo un guanto insanguinato. L’agente informa subito l’Intelligence ed identifica il cliente come Nick Vosh (Michael Filipowich), un uomo già conosciuto alle autorità per diversi furti. In appostamento con Halstead (Jesse Lee Soffer), mentre quest’ultimo le confessa di non voler informare Voight (Jason Beghe) della loro relazione, scopre che Vosh sta per compiere una rapina. Nonostante riescano a fermarlo, Sarah Normak (Kara Zediker) li informa che il criminale ha rapito i suoi familiari. Questo particolare dimostra che Vosh ha un complice e Gina Gawronski (Angelique Cabral), detective dell’Antirapina, crede che ucciderà gli ostaggi. Le vittime vengono ritrovate prive di vita alcune ore dopo, ma Voight è intenzionato a cattuare il secondo malvivente ed ottiene il nome di Jared Miko (Geoff Meed) da Vosh. Dopo la cattura, l’uomo rivela ad Erin che Bunny era a conoscenza del piano e che ha cercato solo di ottenere la taglia che è stata messa su di loro, ma Sarah lo uccide mentre cerca di fuggire. Quella sera, Voight offre a Bunny il proprio aiuto, dopo aver scoperto che i soldi le servivano a pagare uno strozzino. Un cliente di un bar prevede ogni ordinazione di Burgess (Marina Squerciati) perché crede che sia prevedibile. Questo porta l’agente a riflettere su se stessa e sulla possibilità di cambiare vita. Durante un giro in pattuglia, lei e Roman (Brian Geraghty) avvistano due uomini sospetti entrare in un edificio. Quando si avvicinano per controllare, Roman viene preso in ostaggio e ferito alla testa con colpi d’arma da fuoco. Anche se Burgess interviene, diventa ostaggio di uno dei criminali, ma crede che Aubrey (McKinley Belcher III) non abbia ancora deciso se spararle o meno. Mentre si prende cura del collega, l’agente cerca di entrare in empatia con il criminale. La situazione precipita di nuovo quando Roman viene sorpreso nel tentativo di prendere la pistola. Burgess mette in campo tutto il proprio sangue freddo e guadagna l’uscita con Roman, ma l’arrivo di due complici di Aubrey riporta entrambi alla situazione precedente. La tensione sale quando Aubrey inizia ad avere un’emorragia per le troppe ferite ed Orion (Calvin Dutton) decide di uccidere sia lui che il terzo uomo. Il peggio viene evitato dall’arrivo tempestivo di Ruzek (Patrick John Flueger) che, preoccupato dall’assenza della fidanzata, riesce a rintracciarla.

Antonio viene infiltrato in una banda di criminali ed incaricato dalla Buoncostume di ritrovare un agente di Polizia che risulta scomparso da alcuni giorni. Intanto, Burgess e Roman indagano sulla segnalazione di una coppia riguardo ad un inquilino sospettoso che vive nel loro stesso palazzo. Dopo diversi contrasti, richiedono l’aiuto di Mouch per perlustrare l’appartamento e scoprono che l’uomo ha murato un cadavere dietro ad una parete.

-Una riunione internazionale che si terrà a Chicago richiama in città numerose figure importanti del mondo della politica e dell’economia. All’esterno dell’hotel in cui alloggiano alcuni deputati viene preso di mira da una folla di manifestanti. Durante l’evento, Ruzek riceve una richiesta d’aiuto di una ragazza, ma scopre che si è suicidata lanciandosi dal tetto. L’appartamento in cui si trovava appartiene ad un segretario di Stato e per questo il caso passa all’FBI. Deciso a scoprire la verità, Ruzek sceglie i indagare lo stesso, portando l’Intelligence ad un testa a testa con i federali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori