DUE UOMINI E MEZZO 12 / Anticipazioni del 16 agosto 2016: Charlie è ancora vivo? (ultimo episodio)

- La Redazione

Due uomini e mezzo 12, anticipazioni di martedì 16 agosto 2016, su Joi in prima Tv assoluta. Rose rivela di aver tenuto in ostaggio Charlie per 4 anni, ma ora è tornato per vendicarsi. 

dueuominiemezzo_facebook
Due uomini e mezzo 12, in prima Tv assoluta su Joi

Nella prima serata di oggi, martedì 16 agosto 2016, Joi trasmetterà gli ultimi due episodi di Due uomini e mezzo 12, in prima Tv assoluta. Le puntate sono la la 15esima e la 16esima, dal titolo “Naturalmente è morto/prima parte” e “Naturalmente è morto/seconda parte“, con cui finisce la serie, dopo 12 anni di risate e successi. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: Walden (Ashton Kutcher) si sente troppo in colpa perché sta mentendo alla McMartin (Maggie Lawson) sulla loro relazione. Teme infatti che possa rifarsi sulla pratica di affidamento, visti i precedenti, ma anche se l’assistente sociale si dimostra molto attenta ai suoi bisogni, decide di dirle la verità. Nel frattempo, Alan (Jon Cryer) inizia a cercare un appartamento per la fidanzata, ma quando Lyndsey (Courtney Thorne-Smith) gli chiede di convivere con lei, fa retromarcia ed inizia a prendere tempo. Alan infatti non è disposto a lasciare la villa di Malibu e per questo Lyndsey, dopo essersi accorta della verità, decide di lasciarlo. La McMartin invece precede il discorso di Walden perché si è resa conto da sola che la loro relazione si basa in realtà su una finzione. Accetta quindi che si lascino, promettendo di non ostacolare l’affidamento definitivo di Louis (Edan Alexander). Ormai soli, sia Walden che Alan capiscono che in realtà hanno sbagliato e che devono fare di tutto per riavere le rispettive donne. Riescono entrambi nel loro piano, anche se Walden, nel cercare di fare una sorpresa alla McMartin, viene messo a terra perché scambiato per un ladro. Dato che ormai il loro matrimonio non ha più ragione di esistere, Walden chiede ad Alan di firmare le carte del divorzio. Anche se con estrema riluttanza e dopo un forte pianto, l’amico accetta, ma Walden decide proprio per questo di fargli un regalo importante, lasciando la scelta a lui. Dopo aver riflettuto molto sul tipo di richiesta, Alan opta per una Ferrari, ma Lyndsey rimane sconvolta dal suo egoismo. La McMartin gli fa infatti notare che avrebbe potuto chiedere qualcosa che includesse entrambi ed Alan capisce quindi che la fidanzata non aspetta altro che dire il fatidico sì. Walden si offre di sostituire la Ferrari con un anello di fidanzamento e così al momento della cena, Lyndsey ottiene un brillante da sogno ed accetta la proposta. Walden però inizia a temere di rimanere da solo e ad immaginare la sua vita lontano da tutti, dato che la McMartin lo lascerebbe di sicuro per Bolton (se stesso).

“Naturalmente è morto (Ep.15)” Alan riceve una lettera da parte dell’etichetta di Charlie, con cui viene informato che ci sono 2 milioni e mezzo di dollari in diritti non reclamati. Alan decide di tenere tutto nascosto alla madre ed alla nipote, in modo da intascarsi tutto, ma chiede anche ad Evelyn di procurargli il certificato di morte del fratello con la scusa di un collage commemorativo. Nel frattempo, Rose continua ad occuparsi di Charlie, rinchiuso sul fondo di un pozzo, da cui tuttavia riesce a fuggire. L’arrivo di un pacchetto con i sigari e o scotch preferito di Charlie, inizia ad insospettire Alan, a cui si aggiunge l’arrivo di un messaggio minaccioso. Crede a questo punto che il fratello sia vivo e che voglia realmente ucciderlo, soprattutto quando scopre che anche la madre ha ricevuto un’email simile.

Alan e Walden decidono di rivolgersi alla Polizia perché rintraccino ed arrestino Charlie. Quando il fermo avviene, i due tirano un sospiro di sollievo, non sapendo che in realtà c’è stato un errore. Più tardi, trovano a casa due loro gigantografie con un bersaglio dipinto sul petto e delle scritte minacciose sulle tende. Jake fa ritorno a casa poco dopo e rivela di aver ricevuto dallo zio dei soldi, che ha poi moltiplicato al casinò. Sicuri di essere sul punto di morte, Alan e Walden chiamano tutte le donne delle loro vite per un ultimo saluto. Tutti gli indizi li portano a credere infatti che non avranno molto da vivere, mentre tutte le donne a cui Charlie ha fatto del male ricevono un biglietto con le sue scuse ufficiali ed un corposo assegno con cui comprarsi qualcosa di carino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori