L’imperatore di Capri/ Su Rai 3 il film con Totò. Curiosità sulla pellicola

- La Redazione

L’imperatore di Capri, il film in onda su Rai 3 oggi, venerdì 19 agosto 2016. Nel cast: Antonio de Curtis e Laura Gore, alla regia Luigi Comencini. La trama del film nel dettaglio.

logo_raiuno_28062016
Il film è in onda su Rai Movie in seconda serata

È il film che andrà in onda su Rai 3 oggi, venerdì 19 agosto 2016. Questo film, secondo il produttore Ponti, doveva essere girato in sei settimane, ma se ne impiegarono solo tre. Con il tempo restante, a Totò fu fatto girare anche un altro film, Totò cerca casa. Le riprese si svolsero realmente a Capri in piena estate: la produzione avrebbe voluto usare i turisti come comparse, perché non avrebbero dovuto pagarli, invece i generici dell’isola, vale a dire quelli che erano iscritti all’ordine professionale degli attori come comparse, imposero che fossero scritturati loro e regolarmente pagati. In una scena Totò ha a che fare con un pitone. All’inizio venne usato un pitone vero, che però morì perché sul set faceva troppo caldo. Ne fu preso un altro, che però morì a sua volta. Alla fine si fece ricorso ad un serpente di gomma.  L’imperatore di Capri è il dodicesimo film della vastissima filmografia di Totò, il quale aveva cominciato esibendosi in teatro e solo successivamente era passato alla celluloide. I suoi film non furono mai molto apprezzati della critica, e anche questo venne stroncato sui giornali dell’epoca. Solo in tempi più recenti la comicità di Totò è stata rivalutata, e oggi è considerato uno degli attori comici più bravi della storia del cinema italiano.Il regista Luigi Comencini ha collaborato con Totò e con moltissimi altri grandi attori dell’epica. Ha girato Pane, amore e fantasia (1953) con Gina Lollobrigida e Vittorio De Sica; Il Compagno don Camillo (1965) con Gino Cervi e Fernandel; inoltre ha diretto due note miniserie televisive, Le avventure di Pinocchio e Cuore. Mario Castellani, che interpreta l’amico di Antonio Asdrubale, è una delle spalle storiche di Totò, insieme a Peppino de Filippo e Macario.

È il film in onda su Rai 3 oggi, venerdì 19 agosto 2016 alle ore 15:50. Una pellicola che ci presenta un grande classico della comicità italiana, il film è stato interpretato da Antonio de Curtis (1898-1967), più noto con il suo nome d’arte Totò. La pellicola è stata diretta da Luigi Comencini nel 1949 e tra gli altri interpreti annovera anche Laura Gore (che interpreta Lucia, la moglie di Antonio il protagonista), Pina Gallini (la suocera di Antonio), Mario Castellani (Asdrubale Stinchi), Yvonne Sanson (Sonia Bulgarov), Marisa Merlini (la baronessa von Krapfen). La pellicola è in bianco e nero e ha una durata di 85 minuti ed è stata prodotta da Carlo Ponti per la Lux. Ma ecco la trama del film nel dettaglio.

Antonio De Fazio è il cameriere di un Gran Hotel, ha una moglie che ama molto e una suocera con cui invece non va per niente d’accrdo. Un giorno, nell’albergo dove lavora c’è grande fermento per l’arrivo del ricco Bey Khan di Agapur con tutta la sua corte. Per un malinteso è lo stesso Antonio ad essere scambiato per il Bey, ed invitato ad andare a Capri a trascorrere qualche giorno di vacanza. Antonio ha sempre voluto visitare Capri, così coglie la palla al balzo, inventa una frottola con sua moglie, e con il suo migliore amico, Asdrubale, va a Capri fingendosi il Bey. Neppure qui c’è nessuno che possa smascherare la sua farsa, che Antonio porta avanti con tanta abilità che tutti i nobili dell’isola impazziscono per lui e per il suo stile, e le donne cadono ai suoi piedi. Tutto sembra quindi filare liscio, fino a che però sull’isola non arrivano anche sua moglie e sua suocera, e soprattutto il vero Bey. Questi però non sa di essere in pericolo, e sarà proprio Antonio a risolvere tutto il pasticcio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori