L’uomo dei sogni/ Su Iris il film con Burt Lancaster. Trailer e diretta streaming

- La Redazione

L’uomo dei sogni, il film in onda su Iris oggi, Venerdì 19 agosto 2016. Nel cast: Kevin Costner e Ray Liotta, alla regia Phil Alden Robinson. La trama del film nel dettaglio.

iris_logo
film prima serata

?L’uomo dei sogni? è un suggestivo film drammatico che andrà in onda su Iris oggi, venerdì 19 Agosto 2016, alle 21.00. Il trailer ci presenta un’affiatata famiglia americana composta da un agricoltore, da sua moglie e dalla loro deliziosa bambina. L’uomo, una sera, passeggiando in un campo di grano sente una voce sussurrarti nell’orecchio: ?Se lo costruisci lui verrà?. Non volendo arrendersi all’idea di essere l’unico a sentire parole inesistenti, interroga gli altri contadini della zona per capire se il fenomeno interessi solo lui: ovviamente, viene preso per pazzo da tutti è cerca disperatamente di giustificarsi davanti agli occhi della cittadinanza. Vi ricordiamo che oltre a poter vedere L’uomo dei sogni sintonizzandovi su Iris, potrete seguire il film anche in diretta streaming sul sito di Mediaset effettuando il login qui.

L’uomo dei sogni è il film che andrà in onda su Iris oggi, venerdì 19 agosto 2016, in prima serata. L’uomo dei sogni è stato l’ultimo film destinato al grande schermo ad essere interpretato da Burt Lancaster, mitico attore hollywoodiano dalla brillante carriera. All’epoca delle riprese, l’artista aveva 74 anni compiuti. Il film, della durata di 107 minuti, è uscito nel 1989 con la regia di Phil Alden Robinson, il soggetto di William Patrick Kinsella e la sceneggiatura di Phil Alden Robinson. Il mitico Francesco Pannofino ha prestato la sua voce a Ray Liotta nei panni di Joe Jackson. L’attore e doppiatore è noto per aver prestato la sua voce a grandi attori del cinema hollywoodiano a cominciare da George Clooney, passando da Mickey Rourke e Jean Claude Van Damme e finendo a Denzel Washington e Antonio Banderas. 

È il film in onda su Iris oggi, venerdì 19 agosto 2016 alle ore 21.15. La pellicola dal genere drammatico è stata diretta da Phil Alden Robinson, regista statunitense di Il pomo Adamo, I signori della truffa, Freedom Song, Al vertice della tensione e 90 minuti a New York. L’uomo dei sogni è, senza dubbio alcuno, il suo capolavoro, questa pellicola è stata nominata agli Oscar come Miglior film. Anche per quanto riguarda il cast, prendono parte a questa produzione attori molto amati dal pubblico e dalla critica tra cui Kevin Costner, Ray Liotta, Amy Madigan, James Earl Jones, Burt Lancaster, Frank Whaley, Timothy Busfield e Dwier Brown. Ma ecco la trama del film nel dettaglio.

Ray Kinsella (Kevin Costner) è un agricoltore dell’Iowa che vive una vita serena assieme alla moglie Annie (Amy Madigan) ed alla figlia Karin (Gaby Hoffmann). Il nostro protagonista ci racconta come nel passato abbia avuto un rapporto a dir poco difficile con suo padre John (Dwier Brown), sfegatato tifoso di baseball. Una sera, mentre passeggia in un campo di grano, Ray sente una voce sussurrare, “Se lo costruisci, lui tornerà”. L’agricoltore crede di essere in procinto di perdere il senno, la voce, però, non ha nessuna intenzione di scomparire. Anzi, viene accompagnata da una visione, Ray vede in sogno un campo da baseball all’interno della sua proprietà. Ovviamente, sua moglie è piuttosto scettica, però, essendo una brava compagna, accetta di sostenere il nuovo sogno di suo marito e lo aiuta in questa bizzarra impresa. Passano i mesi e il campo da gioco è finalmente pronto. Nulla però sembra essere cambiato, ad eccezione dello stato delle finanze della famiglia Kinsella. Una sera, la piccola Karin in nota un uomo giocare a baseball nel bel mezzo del campo costruito da suo padre, si tratta di Shoeless Joe Jackson (Ray Liotta), giocatore di baseball idolatrato dal padre di Ray. Fin qui tutto normale, se non fosse per un piccolo dettagliO, lo sportivo è morto da svariati anni. Ciò nonostante, Shoeless ha intenzione di giocare lo sport che ha amato per tutta la vita e prega Ray di condurre da lui altri atleti intenzionati a dare vita ad una partita indimenticabile. Sarà la solita voce nel guidare la sua ricerca, l’agricoltore dovrà rintracciare e portare al campo da gioco i giocatori prediletti di Shoeless Joe Jackson. Mark (Timothy Busfield), il cognato di Ray, ritiene che il parente stia davvero perdendo la ragione, infatti, non può vedere quello che il nostro protagonista sta creando. Non può esimersi, dunque, dal metterlo in guardia contro i rischi che la sua proprietà sta correndo, le risorse economiche della sua famiglia sono sull’orlo della bancarotta. Ray, però, è completamente concentrato dalla missione affidatagli dal mito della sua infanzia e continua nella disperata impresa di trovare una squadra degna di lui. La voce lo porta a contattare Terence Mann (James Earl Jones), romanziere di successo ed Archibald, Moonlight, Graham, ex-meteora del mondo del baseball. Uno dopo l’altro riuscirà a rintracciare tutte le persone che il grande Shoeless Joe Jackson desidera avere al suo fianco. In breve tempo, però, lei si renderà conto che tutti questi soggetti sono legati ad un’unica persona, chi in un modo, chi in un altro sono stati tutti molto importanti per suo padre, John Kinsella. Come andrà a finire?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori