APOCALYPSE/ Anticipazioni e diretta streaming puntata 21 agosto 2016: la figura di Benito Mussolini

- La Redazione

Apocalypse, anticipazioni puntata 21 agosto 2016: terzo appuntamento con i documentari guidati da Alessandro Banfi su Rete 4, oggi si discuterà della figura di Benito Mussolini

Foto-Mediaset_new
film

La serata di Rete 4 è dedicata alla storia e ad accompagnarci in un interessante viaggio attraverso questa sarà Alessandro Banfi con Apocalypse. Oggi, 21 agosto 2016, alle 21.15 su Rete 4 tornano protagonisti i documentari e in questa terza ed ultima puntata ripercorreremo gli eventi che vanno dalla battaglia di El Alamein alle bombe sganciate su Hiroshima e Nagasaki in Giappone, il tragico capitolo che mise fine al secondo conflitto mondiale. In chiusura vedremo anche il servizio dal titolo “Il corpo del duce” realizzato da Fabrizio Laurenzi sulla figura del Duce. Vi ricordiamo che oltre a poter vedere Apocalypse sintonizzandovi su Rete 4, potrete seguire il programma anche in diretta streaming sul sito di Mediaset, effettuando il login qui.

Continuano su Rete 4 gli appuntamenti con Apocalypse, il programma documentaristico condotto da Alessandro Banfi sul piccolo schermo della rete Mediaset: stasera, domenica 21 agosto 2016, andrà in scena la terza puntata dedicata alla figura di Benito Mussolini, e ancora a qualche piccolo approfondimento relativo ad Adolf Hitler e agli avvenimenti della Seconda Guerra Mondiale. In particolare, verrà trasmesso il racconto dal titolo “Il corpo del Duce“, coprodotto da Cinecittà e Rete 4, tratto dal saggio scritto da Sergio Luzzatto e diretto da Fabrizio Laurenzi. Si tratta di una vera e propria riflessione a proposito del valore politico e anche simbolico del corpo di Mussolini durante l’Italia fascista: sia nel momento in cui era vivo ed esercitava il potere, sia per quanto riguarda la sua morte e in seguito il nebuloso trafugamento del suo cadavere. All’interno del documentario, il pubblico di Rete 4 avrà anche occasione di osservare alcune immagini della salma di Benito Mussolini, che furono scattate il 14 agosto del 1946 e in seguito inserite in un faldone costudito al Ministero degli Interni: le stesse immagini che sono rimaste secretate per circa cinquanta anni. La messa in onda di Apocalypse è prevista per le 21.15.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori