Fantozzi 2000 – La clonazione/ Su Italia 1 il film con Paolo Villaggio e Milena Vukotic. Diretta streaming e l’inizio della pellicola

- La Redazione

Fantozzi 2000 – La clonazione, il film in onda su Italia 1 oggi, venerdì 26 agosto 2016. Nel cast: Paolo Villaggio e Milena Vukotic, alla regia Domenico Saverni. Il dettaglio della trama.

Foto-Mediaset_new
film

?Fantozzi 2000 – La clonazione? è una commedia italiana del 1999 che torna a portare sul grande schermo la figura del ragionier Ugo Fantozzi. La sua trasmissione avrà luogo su Italia 1 alle ore 21:10 di oggi, venerdì 26 Agosto. Il video con l’inizio della pellicola ci mostra come gli impiegati della Mega Ditta si siano evoluti col passare del tempo: la tecnologia avanzata e l’avvento di Internet hanno dato nuove possibilità ai colletti bianchi per perdere tempo invece di lavorare. Il capo-sezione, ovviamente, cerca in tutti modi di incastrare questi disonesti furbetti: loro, però, riescono sempre a farla franca. Di fronte alle rimostranze dell’uomo, gli impiegati arrivano persino a sbeffeggiarlo pubblicamente. Chi preferisse seguire il film in diretta streaming potrà farlo collegandosi al sito di Mediaset ed effettuando il login qui.

Fantozzi 2000 – La clonazione è il film in onda su Italia 1 oggi, venerdì 26 agosto 2016, che, anche se uscito in un momento molto propizio per la cinematografia, quello natalizio, non ha avuto successo ai botteghini. Il format ormai era già stato visto dagli amanti del genere, e le tante assenze che c’erano tra i componenti storici (tra cui il regista Neri Parenti) hanno sicuramente portato nocumento alla pellicola. Il film ha avuto un “girato” abbastanza veloce (meno di due mesi) e location interamente italiane, con buone parte delle scene girate nell’hinterlad di Roma. Il film rappresenta l’ultimo della serie fantozziana, ed è il primo in cui manca il ragionier Filini, il cui interprete storico Gigi Reder era nel frattempo deceduto, per questo motivo la direzione ha dedicato la pellicola a Reder.

Fantozzi 2000 – La clonazione è il film in onda su Italia 1 oggi, venerdì 26 agosto 2016 alle ore 21:10. Ultimo film della saga del ragionier Fantozzi, uscito in Italia nel 1999 nell’imminenza delle festività d Natale. La pellicola vede la produzione della Italian International Film, unitamente alla Cecchi Gori Group, e presenta come direttore esecutivo Vittorio Cecchi Gori. Il cast che si rifà completamente alle precedenti edizioni del film, e che vede Paolo Villaggio insieme a Milena Vukotic ricoprire i ruoli dei personaggi principali. La pellicola che è stata diretta da Domenico Saverni e musicata da Fabio Frizzi, non è da ascriversi alle prime televisive essendo stata programmata svariate volte all’interno dei palinsesti televisivi nazionali. Ma ecco la trama del film nel dettaglio.

Il film ruota attorno alla clonazione del ragioniere più servile di sempre, quel ragionier Fantozzi clonato all’interno della Mega Ditta. La struttura commerciale infatti deve fare i conti con l’assenza di servilismo da parte dei propri dipendenti, cosa che fa indiscutibilmente diminuire l’aria d superiorità del Megadirettore Galattico, Duca Conte Balabam (interpretato da Paolo Paolon). Al suo ritorno a Fantozzi viene affidato un incarico di responsabilità, responsabilità che verte sul controllo del figlio del direttore, una vere peste con influssi delinquenziali. I tentativi di Ugo di riportarlo sulla buona strada non fanno altro che peggiorare la situazione, e indurre il Mega Direttore a punire il suo ragioniere con punizioni sempre più severe, che culminano in 39 frustate. Ugo cerca conforto insieme alla sua innamorata segreta la Signorina Salvini, nel gioco del Superenalotto componendo un sistema talmente costoso che deve essere giocato con i colleghi. Il sistema anche se articolato non porta nessuna vincita, e di fatto porta sul lastrico il ragioniere. L’ultima settimana di gioco dopo aver dilapidato tutti i risparmi ed essere stato abbandonato persino dai compagni di gioco, il sistema centra il sei miliardario. La schedina però non era stata giocata dalla moglie di Fantozzi che ormai non sapeva più dove trovare i soldi, la mancata vincita innesta tutta una serie di equivoci che culminano nell’abbandono della propria abitazione da parte di Ugo, che va a vivere con la Signorina Salvini. La donna è convinta che Fantozzi sia diventato miliardario e pretende una residenza al pari delle sue aspettative, residenza che viene individuata in un castello e pagata da Ugo con l’emissione di decine di cambiali. L’arcano è presto scoperto e la Salvini abbandona un Fantozzi sempre più squattrinato, al quale non resta che ritornare dalla sua Pina. La fine della pellicola è alquanto triste con Pina e Ugo che ormai rovinati vagano per la terra alla ricerca di un luogo dove terminare le proprie esistenze, e approdano dopo l’ennesimo sfortunato naufragio su un isola deserta, qui mentre pensano al suicidio vengono raggiunti da un essere alieno che è alla ricerca di un pianeta fortunato. L’unico consiglio che Fantozzi può dare all’essere che proviene dall’altra galassia è di tener loro compagnia, durante quello che si preannuncia come un suicidio a tre.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori