Gallo Cedrone/ Su Italia 1 il film con Carlo Verdone, i premi dell’attore e il cast tecnico della pellicola

Gallo cedrone, il film in onda su Canale 5 oggi, domenica 28 agosto 2016. Nel cast: Carlo Verdone che ha diretto anche la regia, Regina Orioli e Ines Nobili. Il dettaglio della trama. 

28.08.2016 - La Redazione
Foto-Mediaset_new
film

Gallo Cedrone è il film che andrà in onda su Canale 5 oggi, domenica 28 agosto 2016, nel primo pomeriggio. Una pellicola dal genere commedia che è stata diretta e interpretata da Carlo Verdone, per stendere il soggetto hanno lavorato assieme Leonardo Benvenuti, Piero De Bernardi con Pasquale Plastino e lo stesso Carlo Verdone, che hanno anche realizzato la sceneggiatura. Alla produzione del film Vittorio Cecchi Gori con Rita Rusic con la casa di produzione Cecchi Gori Group, la fotografia è stata sviluppata da Danilo Desideri ed il montaggio della pellicola è stato realizzato da Antonio Siciliano sulle musiche composte da Fabio Liberatori e la scenografia ideata da Maurizio Marchitelli. Il film è stato prodotto in Italia nel 1998 e la sua durata è pari a 94 minuti. Carlo Verdone è l’attore italiano si ritrova a fare il regista e il protagonista del suo stesso film come in molti altri, nella sua carriera l’attore ha vinto 9 David di Donatello, 10 Nastri d’ Argento e 3 Globi d’oro.

Gallo cedrone è il film in onda su Canale 5 oggi, domenica 28 agosto 2016 alle ore 14.00. Una pellicola del 1998 di genere commedia, diretta da Carlo Verdone che ne è anche l’interprete principale. Tra gli altri attori del film troviamo; Regina Orioli, Ines Nobili, Paolo Triestino e Enrica Rosso. Ma vediamo in dettaglio la trama del film.

Il film racconta la storia di un uomo Armando Feroci, volontario Croce Rossa, che viene sequestrato in islam e condannato a morte. In Italia ovviamente questo diventerà un caso nazionale, dove ne parleranno praticamente tutti. Tutti i suoi conoscenti, dopo aver appreso la notizia, lo ricordano come un tipo buffo e impedito. In particolare verrà raccontato l’episodio di una sua partecipazione in tv in un famosissimo quiz, che riguardava le automobili. Lui essendo un esperto nel settore arrivò fino alla fine, ma sul più bello sbaglierà la domanda più semplice e perderà tutto il montepremi. Le donne invece lo ricordano come un uomo molto ridicolo e maleducato, per le proprie colorate avances in mezzo la strada. La sua ex moglie invece, racconta di come per sua sfortuna lo aveva conosciuto. In questo caso Armando era un agente immobiliare che cercava di vendere un appartamento che stava andando letteralmente a pezzi.

I due dopo essersi conosciuti, si sposano ma ben presto il loro matrimonio finirà, a causa di uno scherzo molto pesante fatto alla moglie in dolce attesa che per lo spavento gli causerà l’aborto. L’uomo faceva parte di un fan club dedicato al mitico Elvis Presley, essendo un vero ammiratore. Qui cercherà in tutti i modi di convincere i membri di essere suo figlio naturale, nato da una presunta relazione clandestina di Elvis con sua madre in un albergo della città. Poco tempo dopo Armando andrà a trovare il fratello Franco, che a differenza sua era un professionista ricco e affermato nel settore dentistico. Il fratello era sposato con Martina una bellissima ragazza non vedente, che si invaghirà del simpatico Armando. I due così di comune accordo scapperanno assieme, la ragazza è molto felice perché con il marito conduceva una vita piatta e triste. I due visiteranno le più belle città italiane, ma quando i soldi finirono si vedranno costretti a tornare.

Martina chiederà ad Armando di fargli guidare la macchina, ed esaudire uno dei suoi desideri, qui però Armano rimane investito dalla stessa, finendo in coma. Dopo la disgrazia, Armando finalmente sembra un uomo nuovo e cambiato, tanto che si arruolerà come volontario nella Croce Rossa. Dopo tante peripezie l’uomo sarà liberato, era stato rapito a causa delle numerose avances fatte ad un donna islamica. Feroci tornerà così sano e salvo in Italia, tra il disprezzo generale delle persone. Un paio di anni dopo Armando si candiderà a Sindaco nella città di Roma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori