Chicago PD 2/ Anticipazioni: crossover con i Fire e la SVU, la morte di Nadia (puntata oggi, 29 agosto 2016)

Chicago PD 2, anticipazioni del 29 agosto 2016, su Italia 1, in prima Tv. L’Intelligence indaga sulla morte di un’infermiera, ma Halstead attacca Olivia quando scopre i suoi sospetti

29.08.2016 - La Redazione
chicago_pd_facebook
Chicago PD 4, in prima TV assoluta su Premium Crime

Nell’episodio di Chicago PD 2 che verrà proposto oggi – lunedì 29 agosto 2016 – su Italia 1 Nadia verrà rapita e in seguito perderà la vita. Nadia era una grande amica di Erin, e anche tutti i tentativi fatti per aiutarla lo dimostrano eccome: la sua morte la getterà nello sconforto più nero e sarà difficile per lei mantenere gli impegni che si è presa e non ricadere nella spirale dalla quale è arrivata. “Ha intenzione di lasciarsi andare e tornare alla vita di feste dalla quale veniva e affogare il suo dolore nell’alcol? O terrà dire rimanendo a fare la poliziotta? È proprio questa la scelta che deve fare” sono state le parole dello showrunner Matt Olmstead in merito, come si legge su The Hollywood Reporter. Non sarà, dunque, un periodo semplice da affrontare per Erin: Voight le starà vicino proprio come ha sempre fatto?

Un crossover che non si rivelerà affatto semplice per tutta la squadra di Chicago PD quello previsto oggi, lunedì 29 agosto 2016, sul piccolo schermo di Italia 1. Il canale Mediaset, infatti, manderà in onda una puntata di Chicago Fire 3 collegata con un episodio di Chicago PD 2 e anche con uno di Law & Order – Unità vittime speciali 16. Dopo un incendio in cui interverrà la Caserma 51, la squadra di Chicago – guidata da Voight – e il Sergente Benson indagheranno in merito ad una caso di stupro e di tentato omicidio. Dopo la morte di un’infermiera, segnalata dall’ospedale della città, sarà Nadia ad essere presa di mira: Burgers e Roman, infatti, riusciranno ad arrestare Greg Yates, probabile responsabile di quanto sta avvenendo, ma subito il criminale riuscirà a stabilire un contatto con Erin sapendo esattamente dove andare a colpirla. Nadia è il suo punto debole, proprio la ragazza che così a lungo ha cercato di aiutare, riuscendo a vederla risollevata, alla fine. Nadia, infatti, verrà rapita: riusciranno a salvarla?

Nella seconda serata di oggi, lunedì 29 agosto 2016, Italia 1 trasmetterà un nuovo episodio di Chicago PD 2, in prima tv. La puntata è la 20esima, dal titolo “Casi collegati“, ed è la continuazione della trama vista in prima serata nel 21esimo episodio di Chicago Fire 3. Il crossover degli #OneChicago continuerà nell’episodio di Law & Order SVU XVI in onda alle 23:00 di oggi. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: l’Intelligence viene chiamata per via di un incidente di un furgone, in cui sono rimasti uccisi due ragazzi. All’interno del mezzo sono stati ritrovati kd di droga nascosti in alcuni barili, mentre a casa di una delle due vittime viene ritrovato il biglietto da visita di Voight (Jason Beghe). Intanto, Nadia (Stella Maeve) affronta il suo primo giro in pattuglia, sotto la guida diligente di Truy (Amy Morton). Il Sergente scopre che la vittima del biglietto è collegata a Charles (Maurice Demus), figlio della sua amica Michelle (Pam Mack) e sospettato di aver rubato la droga ad un cartello assieme ai due complici. L’amicizia fra Voight e Michelle appare molto strana ad Halstead (Jesse Lee Soffer) che non esita a chiedere spiegazioni al superiore, ma scopre che in passato ha dovuto uccidere un informatore per salvarla. Seguendo una pista di Erin (Sophia Bush), la squadra risale ad un trafficante messicano, Octovio Ramirez (Eddie J. Fernandez), che sospettano abbia ucciso i ragazzi per vendicarsi del furto subito. Halstead però continua ad avere dubbi sulla storia di Charles, mentre Michelle chiede l’aiuto di Voight perché il figlio è stato ferito gravemente. E’ lo stesso Halstead a convincere il fratello ad operare Charles, persuaso dalla convinzione di Voight che non sia un vero criminale. Alvin (Elias Koteas) ha qualche problema con la figlia, perché vorrebbe rinunciare agli studi per seguire il fidanzato in tour. Poco dopo, Alvin ed Erin rispondono ad una chiamata su uno strano odore che proviene da una fabbrica abbandonata, dentro cui ritrovano sei corpi di ragazzine coreane. Grazie al padre di uno delle vittime, la squadra scopre che tutte le ragazze erano state fatte entrare in Paese illegalmente, mediante i traffici di Dennis Lee (Kelvin Han Yee), l’uomo che comanda Chinatown. Sul posto Alvin si imbatte anche sul nipote di Lee che gli rivela, sotto tortura, dell’arrivo di un carico importante. Anche se l’Intelligence ottiene la collaborazione di Jesse Kong (Brian Tee), il leader di una gang rivale, ma Lee riesce a capire l’inganno ed a fuggire. Intanto, Roman (Brian Geraghty) colpisce un collega perché contrario a fargli trasportare una bambina all’ospedale, colpita durante una sparatoria. L’agente sporge in seguito denuncia e Roman viene sospeso. Alvin è molto coinvolto nel caso e Voight teme il peggio, tanto da chiedere all’Intelligence stessa di tenerlo d’occhio. Nel frattempo, Burgess (Marina Squerciati) affronta il collega della denuncia, ma l’agente ne approfitta per estorcere del denaro a Roman. Alvin invece riesce ad arrestare Lee, ma Voight è costretto ad impedirgli di ucciderlo per fare giustizia sommaria.

-L’Intelligence continua ad indagare sullo stupratore seriale, individuato dal Fire e sotto indagine da parte di Olivia della SVU. L’ultima vittima, un’infermiera del MED, è stata completamente bruciata dal suo aggressore, all’interno della propria villa. Quando la vittima muore, la squadra inizia ad indagare su tutti i casi collegati allo stesso killer, ma Olivia viene informata che il fratello di Jay era stato ascoltato come testimone e sospetto in un caso di alcuni anni prima. Tuttavia, quando Jay lo capisce, va su tutte le furie ed impone al fratello di non rispondere ad alcuna delle domande di Olivia. Intanto, Roman e Burgess fermano un sospettato in base ad una segnalazione e dopo aver scoperto diversi collegamenti, lo arrestano. Greg Yates dimostra di essere più furbo di quanto si aspettassero ed entra in forte collegamento con Erin. Non appena riesce a fuggire alla squadra, si avventa su Nadia e la rapisce.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori