Cumbia Ninja 3 / Oggi, 30 agosto 2016, non va in onda: ecco perché

- La Redazione

Cumbia Ninja 3, anticipazioni di martedì 30 agosto 2016, in prima Tv su Fox. Rocio scopre il vero volto di Balam; Jessica si candida come Consigliere; Juana lascia La Colina. 

cumbia_ninja_facebook
Cumbia Ninja 3, in prima Tv assoluta su Fox

In onore dell’attore Gene Wilder, scomparso ieri ad 83 anni a causa della malattia, la Fox ha scelto di cambiare parte del proprio palinsesto previsto per questa serata. I due nuovi episodi di Cumbia Ninja 3 non andranno quindi in onda come previsto, ma al suo posto verrà trasmesso Frankenstein Junior, di Mel Brooks e con Gene Wilder. Una rivisitazione geniale ed umoristica degli anni successivi alla trama del libro Frankenstein, di Mary Shelley. Nella pellicola, vedremo Gene Wilder nelle vesti del dottor Frankenstein, nipote del celebre scienziato e del tutto disinteressato alla morte. Il decesso dell’avo porta tuttavia Frederich al famigerato castello ed a conoscere nel dettaglio tutti i passaggi dell’esperimento sulla rinascita. Nel giovane medico nascerà quindi un pensiero fisso: come riprendere il lavoro del nonno? Accompagnato dal fedele Igor (ma si legge Aigor, cit) e dalla famigerata Frau Blucher, il nuovo dottor Frankeinstein riuscirà nella sua impresa, ma… 

Nella seconda serata di oggi, martedì 30 agosto 2016, la Fox trasmetterà due nuovi episodi di Cumbia Ninja 3, in prima Tv assoluta. Andranno in onda l’undicesima e la 12esima puntata, dal titolo “Ormai è tardi” e “Ubbidiente come un cagnolino“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: il Maestro Xiang Wu (Víctor Jiménez) cerca di convincere Hache (Ricardo Abarca) a non incontrare ancora Juana (Brenda Asnicar) perché potrebbe essere il Giaguaro, ma il ragazzo non accetta il suo suggerimento nonostante sappia la verità. Vuole invece che Juana gli dica chiaramente che cosa prova per lui ed ottenuta la conferma, i due si baciano. Bravo (Salvador del Solar) interroga di nuovo Leon (Ruben Zamora) e gli comunica della morte di Balan, ma il detenuto gli rivela che è in errore. Leon chiede invece di essere rilasciato, ma Bravo gli mette piuttosto una guardia a proteggerlo. Intanto, Felix (Miguel Rodarte) si presenta alla Carbajal ed affronta Juana, ricordandole che solo lui può aiutarla a diventare il Giaguaro. La ragazza però lo respinge e gli impone invece di cederle i diritti dei Cumbia Ninja. Più tardi, Felix aggredisce un fotografo che lavora con Rocio (Macarena Achaga) per via di uno scatto che lo riprendeva con Juana. Bravo invece arresta Karate (Sebastián Rendón) perché le sue impronte sono state rilevate sul corpo del fratello di Jessica (Natalia Reyes). Juana si presenta dal Maestro per chiedergli consiglio su come muoversi. Wu sa che ora lei è il Giaguaro e le chiede di imparare a governarlo per riuscire a non uccidere Hache. Intanto, Bravo costringe Leon a rivelargli il nome di Felix, mentre Rocio viene informata della morte di Peter. In cerca di risposte, Hache si presenta invece in carcere, dove affronta Bravo e lo convince a lasciarlo incontrare con Leon. Chiede quindi al detenuto di dirgli tutto quello che è successo nel bosco con Juana e Felix, ma non è disposto ad accettare la verità. Intanto, Manuela rilascia una deposizione spontanea a Bravo e gli riferisce che la responsabile della morte di John Alex è Talita. Una volta rilasciato Karate, Hache incontra di nuovo Juana e si lancia in un lungo bacio appassionato, ma quando si trovano più in intimità, i due marchi si accendono. Hache è furioso per la scoperta ed alla fine fugge dalla finestra, per poi raggiungere Wu e bandirlo come Maestro. Nel frattempo, Carmenza rivela ad Ismael di aver ucciso Talita, mentre Felix cattura Rocio dentro alla villa. Delirando, le riferisce di non aver alcun motivo per rimanere in vita dato che tutti conoscono la sua identità e dopo aver cosparso benzina su di sé e la ragazza, dà fuoco a tutto.

Carmen ignora del tutto che Ismael è un infiltrato della Polizia e che ha registrato tutta la sua confessione. Intanto, Rocio sopravvive all’incendio e dice tutto ciò che sa al Procuratore. Hache sa bene che è stato Italo a salvarla dal fuoco, ma lo avverte comunque di stare lontano da Juana. La ragazza invece decide di andare via per evitare di dare il via alla guerra con Hache, mentre Coqui sa bene che ora Balam sta cercando un’altra identità e grazie ad uno stratagemma lo individua.

Il Maestro Wu torna nel tempio per visionare gli antichi codici sulla battaglia fra Drago e Giaguaro. I Cumbia Ninja invece preparano un concerto e Karate scrive un brano per la serata. Intanto, Ismael viene convinto dalla stessa Carmenza a parlare con il pm, cosa che tuttavia farà andare su tutte le furie Hache che colpirà in volto l’avvocato. Ismael cerca di aiutare la donna, ma ha bisogno del supporto di tutta La Colina per evitarle il carcere ed ora i cittadini non hanno più fiducia in lui. Ore dopo, uno ad uno, tutti i componenti della comunità raggiungono Bravo ed affermano di essere gli assassini di Talita. Liberata Carmen, Ismael spinge Jessica ad andare al concerto e di approfittare dell’evento per lanciare la sua futura candidatura a Consigliere…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori