DRAGON TRAINER 2/ Le curiosità del film d’animazione diretto da Dean DeBlois in onda su Italia Uno

- La Redazione

Dragon Trainer 2, il film in onda su Italia 1 oggi, sabato 17 settembre 2016. I doppiatori italiani: Flavio Aquilone e Letizia Scifoni, alla produzione Dean DeBlois. 

Foto-Mediaset_new
film

Dragon Traine2, è il film che verrà trasmesso su Italia 1 oggi, sabato 17 settembre 2016. Animazione, azione, avventura, drammatico e commedia, gli ingredienti che messi assieme formano la pellicola perfetta, quella diretta da Dean DeBlois su un soggetto scritto da Cressia Cowell e la sceneggiatura curata dallo stesso regista con la produzione di Bonnie Arnold e Chris Sander per le case di produzione DreamWorks Animation, Mad Hatter Entertainment, Vertigo Entertainment con la distribuzione gestita in Italia dalla 20th Century Fox. La storyboard è stata a cura di Paul Fisher e John Puglisi ed il Character design di Tony Siruno, gli animatori invece sono Sean Sexton e David Torres mentre le musiche che accompagnano tutto il film sono state composte da John Powell che è ha già composto le musiche del primo film che gli ha portato la candidatura agli Oscar. La produzione è avvenuta negli Stati Uniti d’America nel 2014 e la durata complessiva è di 102 minuti. Curiosità: Dean DeBlois ha convinto la bellissima Cate Blanchett ad interpretare la determinata Valka dicendole di aver scritto l’intero ruolo pensando a lei. Lusingata, l’attrice ha deciso di doppiare la vichinga.

È il film in onda su Italia 1 oggi, sabato 17 settembre 2016 alle ore 21.10. Una pellicola d’animazione del 2014, sequel di Dragon Trainer, anche questa produzione è stata realizzata dal canadese Dean DeBlois, tra le sue opere principali ricordiamo Pollicina, Mulan, Lilo & Stitch, Atlantis: The Lost Empire e Lo schiaccianoci. Anche il cast è di ottimo livello, i doppiatori della versione originale di questa avventurosa pellicola sono: Jay Baruchel, America Ferrera, Gerard Butler, Craig Ferguson, Kit Harington, Cate Blanchett e Christopher Mintz-Plasse. Nel doppiaggio italiano troviamo invece: Flavio Aquilone, Letizia Scifoni, Roberto Draghetti, Carlo Valli, Alessio Nissolino, Gabriele Patriarca e Daniele Giuliani. Ma vediamo la trama del film nel dettaglio.

Dopo le vicende narrate nel film precedente, vichinghi e draghi vivono di nuovo in pace ed armonia. Il nostro caro Hiccup Horrendous Haddock III decide allora di partire assieme al suo drago Sdentato per vivere un’avventura degna di nota come si conviene ad un giovane avventuriero del Nord. Il ragazzo, infatti, ha scoperto una mappa che indica le coordinate per una terra inesplorata. Al momento il protagonista ha circa vent’anni, suo padre Stoick l’Immenso esercita grandi pressioni sul suo spensierato figlio. Il capo villaggio vorrebbe ritirarsi a vita privata e spera che il giovane Hiccup gli succeda al comando. Il ragazzo, però, cerca di resistere e desidera vivere un’ultima avventura prima di ritrovarsi carico di problemi, oneri e responsabilità. Il giovane quindi parte assieme alla graziosa e coraggiosa Astrid Hofferson l’Audace, i nostri due esploratori scoprono i resti di un forte imprigionato nel ghiaccio, disseminato di trappole per draghi costruite da Eret figlio di Eret. Il ragazzo accusa Hiccup e Astrid di aver distrutto la fortezza e cerca di catturare i loro draghi. Il giovane, infatti, lavora per il fantomatico e sfuggente Drago Bludvist, capo-popolo feroce e determinato. I due vichinghi, però, riescono a fuggire fortunosamente e tornano al loro villaggio per avvertire il padre di Hiccup dell’imminente pericolo. Si sa che i nostri personaggi sono perfettamente in grado di affrontare un’emergenza come questa, Stoick dà ordine ai suoi uomini di fortificare i confini del villaggio e di tenersi pronti a combattere. Il capo, però, ha un comportamento ambivalente, desidera che suo figlio sia più coinvolto nella gestione del villaggio ma quando il ragazzo ha delle idee le boccia sul nascere. È proprio quello che accade quando il figlio propone di trattare col perfido Drago. Stoick spiega al suo ragazzo che quando era giovane ha conosciuto questo perfido signore della guerra, Drago aveva imposto con la forza la sottomissione a tutti i villaggi della zona. Anche quando l’aveva ottenuta, però, aveva ucciso i suoi rivali grazie all’ausilio di potenti draghi collocati sotto al suo potere. Hiccup, però, non accetta di sottostare completamente al potere paterno e decide di volare con Sdentato fuori dal perimetro cittadino per avere un colloquio personale con l’aggressore. Durante il viaggio, il nostro giovane protagonista incontra Valka, una affascinante donna che cavalca un drago, scopre di essere di fronte alla sua perduta madre. La vichinga racconta ad Hiccup che ormai da più di vent’anni libera i draghi che cadono nelle trappole di Drago perché nessuna di queste splendide creature debba soffrire.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori